Sembra che qualcosa di grosso stia per accadere…

Home Forum EXTRA TERRA Sembra che qualcosa di grosso stia per accadere…

Questo argomento contiene 125 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  windrunner 10 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 126 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #22459

    deg
    Partecipante

    [quote1220539529=Richard]
    [quote1220538656=mirach72]
    So che potrò far inorridire qualcuno, ma, personalmente, Dio e gli angeli li ho sistemati nel settore “Fantasia”.
    [/quote1220538656]
    è una scelta,ma come fratello ti devo consigliare di rimetterli nella sezione “comprensione”.
    [/quote1220539529]

    Bravo! Mi ci ritrovo in questa categoria! Ora!

    E pensa mirach, che io prima li mettevo nella categoria “scemenze”.
    “Fantasia” sarebbe stato un riconoscimento troppo positivo! 😉


    #22460

    iniziato
    Partecipante

    ragazzi leggete questo articolo http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4980

    che tra l'altro rimanda su Ag, ma che per il contenuto politico non pubblicherò fra le news.


    #22461
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    l'informazione devia le masse..ma sono stati presi in contropiede eheh

    comunque risponde John Mack
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1427.10


    #22462

    mirach72
    Partecipante

    Iniziato scrisse….

    ragazzi leggete questo articolo

    che tra l'altro rimanda su Ag, ma che per il contenuto politico non pubblicherò fra le news.

    “In un mondo di pazzi ci mancavano gli idioti”. 😀


    #22463

    sephir
    Partecipante

    iniziato pensavo di preoccuparmi per l'articolo che leggevo grazie a te, ma…hai letto il commento finale dato all'articolo stesso?
    non so cosa mi fa temere di più per tutti noi…


    #22464

    sephir
    Partecipante

    http://www.segnidalcielo.it/arriva_l%27onda.html

    ecco un link molto interessante che oltre a contenere il post segnalato già da windrunner contiene la traduzione di un colloquio fra un'entità di sesta densità (credo tipo ra ma molto più concisa) e una giovana contattista californiana…ovviamente lascio a richard il compito di definirla attendibile o meno.Mi pare da cio che dice lo possa essere.
    parla dell'arrivo di un confine di reame dimensionale come onda che causerà sia il passaggio alla quarta densità sia il “trasporto” in se di tante altre razze che devono sfruttare questa convergenza ciclica terrestre.


    #22465

    deg
    Partecipante

    Ho già sentito questa ipotesi.
    E avevo pensato, leggendola, che forse era proprio lì il nodo della facenda.
    Mi spiego: mi sono sempre chiesta, nell'ipotesi che esistano altre civiltà del cosmo che vogliono entrare in contatto con noi, che cosa avevamo di così interessante e speciale.
    La risposta che viene in mente è: Nulla!
    Ma se invece la nostra particolarità non derivasse da noi esseri umani ma soltanto da una “posizione” privilegiata del nostro pianeta, un posto in prima fila, anzi sul palcoscenico, per la rappresentazione universale che si sta preparando……?????


    #22466
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1220624910=sephir]
    http://www.segnidalcielo.it/arriva_l%27onda.html

    ecco un link molto interessante che oltre a contenere il post segnalato già da windrunner contiene la traduzione di un colloquio fra un'entità di sesta densità (credo tipo ra ma molto più concisa) e una giovana contattista californiana…ovviamente lascio a richard il compito di definirla attendibile o meno.Mi pare da cio che dice lo possa essere.
    parla dell'arrivo di un confine di reame dimensionale come onda che causerà sia il passaggio alla quarta densità sia il “trasporto” in se di tante altre razze che devono sfruttare questa convergenza ciclica terrestre.
    [/quote1220624910]

    si si siamo sempre lì, questo è il concetto, come spiega wilcock in particolare in merito alla cosmologia russa e alle zone eteriche.
    Leggete divinecosmos.
    Abbiamo un oscillatore centrale al centro della Galassia, il sole spirituale come dicevano i maya se non erro, questo pulsa e crea onde in questa energia cosmica sottile, chiamatela come vi pare, il nostro sistema solare è entrato in una zona piu densa di questa energia e con questa oscillazione si creano sfere dentro sfere in espansione, nel 2012 verremmo colpiti dall'onda del limite esterno della nuova “sfera in arrivo”

    Sono state fatte anche altre ipotesi come quella di paul laviolette, che l'evoluzione sia guidata da queste ondate energetiche, anche se lui parla di altro tipo di energia, ondate che corrispondono ai cicli di sparizione di vecchie specie e di apparizione di nuove.

    leggete divinecosmos! almeno avete dati piu comprensibili..
    https://www.altrogiornale.org/documenti/The_Divine_Cosmos.pdf

    è inutile evitare di leggerlo 😀 leggetelo!

    ecco in particolare il capitolo
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_07.htm


    #22467

    sephir
    Partecipante

    eheheheh, hahaha hai ragione richard,ma sto aspettando per leggerlo un momento idoneo fra troppe altre letture!ogni cosa ha il suo tempo!e poi l'ideale sarebbe una bella stampa su carta!gli occhi si friggono!


    #22468

    sephir
    Partecipante

    [quote1220625875=m.degournay]
    Ho già sentito questa ipotesi.
    E avevo pensato, leggendola, che forse era proprio lì il nodo della facenda.
    Mi spiego: mi sono sempre chiesta, nell'ipotesi che esistano altre civiltà del cosmo che vogliono entrare in contatto con noi, che cosa avevamo di così interessante e speciale.
    La risposta che viene in mente è: Nulla!
    Ma se invece la nostra particolarità non derivasse da noi esseri umani ma soltanto da una “posizione” privilegiata del nostro pianeta, un posto in prima fila, anzi sul palcoscenico, per la rappresentazione universale che si sta preparando……?????
    [/quote1220625875]

    il nostro posto sarebbe una sorta di casualità per noi umani?
    mi sa che la visione giusta (e per giusta intendo la più verosimile ai miei occhi di adesso) è il fatto che fra il posto e noi non ci sia differenza o meglio, ci sia una continuità-contiguità sottile…il problema fondamentale ora è che sono troppi gli strumenti analitici e nessuno di questi riesco a maneggiare con criterio, mancano troppi pezzi ancora …ma chi va piano…


Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 126 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.