Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

Home Forum PIANETA TERRA Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

  • This topic has 37 partecipanti and 567 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 568 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #90547
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    in googlese:
    Dopo il terremoto di oggi ci attende il cambiamento della rotazione della Terra

    Terremoto dello scorso anno in Cile, di magnitudo 8,8 ha avuto un impatto sulla rotazione della terra. Ciò si traduce in giornate più corte. Eventi di oggi in Giappone con la scossa di 8.9 probabilmente cambierà di nuovo con la rotazione della Terra.
    Richard Gross, un ricercatore della NASA, quindi dimostrato utilizzando un modello al computer che il sisma ha ridotto il giorno, circa 1,26 milionesimo di secondo. Questo non è un valore osservabile per noi, ma le conseguenze per il pianeta può essere notevole.

    Cambiamenti nella rotazione terrestre in epoca moderna ha già avuto luogo a seguito di un forte terremoto nella zona di Banda Aceh in Indonesia. Scossa di oggi in Giappone è del tutto paragonabile a quella fenomeno mortale. L'unica differenza è che oggi molte più persone consapevoli della gravità della situazione.
    http://zmianynaziemi.pl/wiadomosc/po-dzisiejszym-trzesieniu-czeka-nas-zmiana-ruchu-rotacyjnego-ziemi


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #90548
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    potrebbe essere????
    «È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti.» William Shakespeare


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #90549
    giusparsifalgiusparsifal
    Partecipante

    [quote1299853387=deg]
    Questo video è uscito il 9 marzo ….

    [youtube=]r7QAZPb-IEQ

    [/quote1299853387]
    Documento oserei dire eccezionale…
    Sarebbe da tradurre, lo vedrò con più calma, voglio capire come questa persona fa i calcoli…

    EDIT: Vedendo questo video, postato l'8 marzo, mi pare di capire che c'entri la Cometa Elenin http://it.wikipedia.org/wiki/C/2010_X1


    #90550
    Anonimo

    [quote1299853500=kingofpop]
    ad ogni modo stanotte quando tornavo a casa con la macchina ripensavo a cosa fosse successo in questi primi mesi del 2011..e mi dicevo:tutti parlavano di disastrosi terremoti,non è che il 2011 sia un anno di quiete prima della tempesta?..subito smentito..ovviamente mi riferisco ai terremoti..lo so che in questi 3 mesi sono successe molte molte cose
    [/quote1299853500]

    Non è esattamente così, son diversi giorni che noto scosse forti nelle zone del pacifico in zone diverse, basta vedere INGV.
    Questo non vuol dire nulla come potrebbe essere un inizio, potrebbero essere normale o no, io non posso dirlo, dispiace tantissimo vedere quelle tristi immagini sulla TV che, come sempre, ci specula sopra,
    Ho vissuto direttamente con 2 figli piccoli il terremoto de L'Aquila, so che significa vivere certe situazioni in prima persona, anche se qui parliamo di un magnitudo 1000 volte + potente!
    Mi vengono le lacrime a pensare a quanta povera gente è morta-ferita o a perso cari, tutto questo perchè si continua con ostinazione a costruire dove non si dovrebbe


    #90551
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    in tempo reale
    http://www.ustream.tv/channel/foxtokimekitonight


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #90552
    deg
    Partecipante

    [quote1299854040=giusparsifal]
    [quote1299853387=deg]
    Questo video è uscito il 9 marzo ….

    [youtube=]r7QAZPb-IEQ

    [/quote1299853387]
    Documento oserei dire eccezionale…
    Sarebbe da tradurre, lo vedrò con più calma, voglio capire come questa persona fa i calcoli…
    [/quote1299854040]

    Ne ho preso conoscenza circa 22 ore fa … ma non l'ho postato … Magari riesci a capire, io non ho capito niente…
    Una mia amica mi ha detto ieri alla stessa ora che stava per arrivare un terremoto (li sente spesso). Ora dice che secondo lei non è finito … 🙁

    L'asse terrestre si è spostato di 10 cm :
    http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_11/sisma-spostamento-asse-terrestre_5ff04ca0-4bea-11e0-b2c2-62530996aa7c.shtml?fr=box_primopiano


    #90553
    deg
    Partecipante

    [quote1299854529=farfalla5]
    in tempo reale
    http://www.ustream.tv/channel/foxtokimekitonight
    [/quote1299854529]

    :ok!:


    #90554
    Anonimo

    Giappone, terremoto 8.9 Richter. Il confronto con L’Aquila
    Inserito da Corrado Mastropietro – 11 marzo 2011 – 0 Commenti

    ShareIl presidente dell’Ingv, Enzo Boschi, ha commentato: «il terremoto avvenuto oggi in Giappone è stato di una violenza che non ha paragone rispetto a quella del terremoto di L’Aquila: l’energia liberata dal sisma di oggi è stata di circa 30.000 volte maggiore. A confronto, il terremoto di L’Aquila del 2009 è trascurabile in termini di energia». Tuttavia il terremoto di L’Aquila ha avuto comunque conseguenze devastanti perché «è avvenuto sotto una città antica, con case costruite secoli fa e edifici moderni mal fatti. Sebbene notevolmente più violento, il terremoto in Giappone non ha colpito direttamente le città perché è avvenuto in mare e in un Paese che ha fatto dell’ingegneria antisismica il suo fiore all’occhiello».

    http://www.6aprile.it/conoscere-i-terremoti/2011/03/11/giappone-terremoto-8-9-richter-tsunami-di-10-metri-sulle-coste.html


    #90556
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    venerdì 11 marzo 2011
    Indonesia: esplosione del vulcano Karangetang in seguito al terremoto del Giappone

    Il vulcano Karangetang, uno dei vulcani più attivi dell’Indonesia, è esploso oggi, con l'espulsione di lava e nuvole di gas lungo le sue pendici.
    Il vulcanologo Agus Budianto ha detto che le autorità stanno ancora cercando di evacuare i residenti che vivono lungo le pendici del Monte Karangetang.
    Non ci sono state notizie di feriti o danni gravi.
    Il vulcano di 1.784 metri si trova sulla montagna Siau, che fa parte della catena di isole Sulawesi. Aveva già eruttato nell'agosto scorso, uccidendo quattro persone.

    L'eruzione di oggi è avvenuta poche ore dopo il terremoto che in Giappone che ha scatenato uno tsunami a largo nel Pacifico.
    Nel frattempo, migliaia di persone stanno fuggendo dalle loro case nel nord-est dell'Indonesia dopo che i funzionari ha avvertito che uno tsunami di sei metri di altezza potrebbe colpire le zone costiere in seguito al terremoto del Giappone.
    Alcuni sono saltati su auto e moto e si sono diretti verso le alture non appena hanno sentito il suono delle sirene. Altri si sono radunati nelle moschee o sono stati portati alle stazioni di polizia.
    In Indonesia, gli avvisi sono stati emessi lungo un tratto di 1.100 miglia (1.770 chilometri) di costa, da provincia del Nord Sulawesi a Papua. L'Indonesia è stata la più colpita dallo tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano che ha causato più di 230.000 vittime.

    fonte: http://www.ndtv.com/article/world/indonesian-volcano-erupts-hours-after-japan-earthquake-91063


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #90557
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    http://www.bbc.co.uk/news/
    che dramma !!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 568 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.