Texas, strage nella base militare

Home Forum L’AGORÀ Texas, strage nella base militare

Questo argomento contiene 66 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 67 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #130719

    texeira
    Partecipante

    ….scritto dove????
    non cominciamo…


    #130720

    FREESPIRIT
    Partecipante

    informati , tex, cerca e leggi tutto ciò che parla di questo momento che sta vivendo il pianeta :bravo:


    #130721
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ciao Free, Spidy e Tex….è si, i tempi sembrano maturi!!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #130722

    texeira
    Partecipante

    maturi per cosa???
    …e per curiosità, dove sarebbe stato scritto, e dove si parlerebbe estesamente di “questo momento” (quale momento poi??)??


    #130723

    texeira
    Partecipante

    [quote1257506617=FREESPIRIT]
    ciao farfalla, ciao ragazzi.
    Era scritto che negli ultimi tempi si sarebbero avuti episodi di “harbar” la peste che colpisce i neuroni del cervello!! Quanti di questi episodi improvvisi e inspiegabili, si verificano negli ultimi tempi fino ad oggi?? tanti, troppi.
    Gente che ammazza moglie e figli e poi tenta di togliersi la vita, senza nessun motivo apparente!!
    E' harbar. :o(
    [/quote1257506617]

    Questi episodi hanno un 'incidenza statistica stabile; sono sempre successi e sempre succederanno; non c'è nessuna escalation e sono perfettamente spiegabili.
    Dovunque ci sono armi ci saranno incidenti con le armi dovuti o ad imperizia, o alla tentazione di utilizzarle quando si perde la testa. E' successo, succede e succederà nelle caserme dei marines, in quelle dei carabinieri, nelle case dei cacciatori e via discorrendo.
    Non c'è la peste del cervello: le uccisioni apparentemente inspiegabili si spiegano con i conflitti interiori troppo lungamente sopìti che queste persone vivono a causa di una scarsa consapevolezza di sè, e che non trovando appagamento nella vita quotidiana finiscono per esplodere tragicamente.


    #130724

    Detective
    Partecipante

    Il fratello darà a morte il fratello e il padre il figlio, e i figli insorgeranno contro i genitori e gli faranno morire. (MT.10,21)

    Non è forse quello che sta accadendo ora? :ummmmm:


    #130725

    texeira
    Partecipante

    No. E' sempre accaduto. L'ho già scritto.
    Non facciamolo diventare il thread dei profeti.


    #130726
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Ho appena sentito questi dati su Skytg24.
    nel 2008 in America ben 6000 reduci di guerra si sono tolti la vita…sono 17 al giorno!!!!!!!!!!!!!!!!!

    sconvolgente!…una guerra nascosta e taciuta!


    #130714

    Spiderman
    Partecipante

    E' un musulmano l'artefice della strage…capite, un “lurido” musulmano, e bisogna specificarlo. http://quotidianonet.ilsole24ore.com/esteri/2009/11/06/257573-strage_base_militare.shtml Avesse avuto il crocefisso sott'occhio non sarebbe successo nulla.


    #130728

    texeira
    Partecipante

    aaaaaaaaaaaaahhhhhhhhh, se era un musulmano allora si spiega tutto!!
    infatti non avevo mai sentito di americani maneschi con le armi…


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 67 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.