UFO in Galles

Home Forum EXTRA TERRA UFO in Galles

Questo argomento contiene 45 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  deg 10 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 41 a 46 (di 46 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21233

    deg
    Partecipante

    Stasera rete 4 con “top secret” e Rai 2 con “La storia siamo noi” parlano di ufo , extraterrestri e 2012.
    Stiamo vicini all'indigestione!
    Che cavolo succede?


    #21234
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1215036857=m.degournay]
    Stasera rete 4 con “top secret” e Rai 2 con “La storia siamo noi” parlano di ufo , extraterrestri e 2012.
    Stiamo vicini all'indigestione!
    Che cavolo succede?
    [/quote1215036857]

    Ci preparano al finto contatto :hihi:


    #21232

    deg
    Partecipante

    [quote1215036848=m.degournay]
    Stasera rete 4 con “top secret” e Rai 2 con “La storia siamo noi” parlano di ufo , extraterrestri e 2012.
    Stiamo vicini all'indigestione!
    Che cavolo succede?
    [/quote1215036848]

    Conclusione strana di “La storia siamo noi”: come reagirebbe la gente della terra se ci fosse un contatto con gli alieni?
    Tanto non è possibile sono troppo lontani!
    ah! :eyebro:


    #21235
    elerko
    elerko
    Partecipante

    ANCORA “UFOs” IN INGHILTERRA: E’ LA VOLTA DI COVENTRY
    [youtube=425,344]suZVOl1GrSo
    [youtube=425,344]R9a4lhr9t24

    Una giovane coppia ha raccontato di aver notato sorvolare un “UFO” sopra il cielo notturno di Coventry. Kieran Smith e la fidanzata Sophia Whelan sono rimasti stupiti quando hanno notato un triangolo di luci in movimento, sopra di loro, a Coundon. Kieran di 17 anni ha registrato, tramite il video del suo cellulare, l’incontro ravvicinato nei pressi di Barkers Butts Lane. Tutto è avvenuto il giorno mercoledì 11 Giugno alle ore 09.45 pomeridiane. La coppia, in passato scettica nei confronti degli “Unidentified Flying Objects”, da quella sera ha cambiato opinione in merito. Kieran, di Clovelly Road, Wyken, afferma ” Ero meravigliato, totalmente sconvolto da ciò che abbiamo visto. Semplicemente non sappiamo spiegarlo. Se qualcuno mi avesse detto di aver visto qualcosa che somigliava ad un UFO, non gli avrei creduto, ma ora ho cambiato la mia opinione. C’erano tre luci a forma di triangolo, si sono poi spostate e hanno formato una linea prefetta. E’ stato incredibile”. Le luci rimasero sospese nel cielo per quasi quattro minuti e la coppia le ha guardate fino a quando improvvisamente scomparvero. Sophia, 18 anni, che a tempo pieno fa l’accompagnatrice, ha aggiunto: “eravamo all’interno della casa quando mia mamma ci ha chiamati di venire fuori. Appena arrivati in giardino, guardammo le luci. In realtà noi non abbiamo nessuna idea di ciò che può essere stato, ma non abbiamo mai visto nulla di simile prima. Ovviamente quando si vedono cose come queste, non è pensabile di chiedere un aiuto, ma che poteva essere un UFO, qualcosa che noi non abbiamo mai creduto”

    Fonte: http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2008/07/04/filmati-ancora-ufos-in-inghilterra-e-la-volta-di-coventry/


    #21236

    deg
    Partecipante

    http://centroufologicotaranto.files.wordpress.com/2008/06/vietnam-ufo-404_674650c.jpg

    Per quanto riguarda l'ufo che caduto in Vietnam a maggio scorso, ci sarebbero notizie provenienti dalla rivista India Daily.

    Secondo i giornalisti, L’UFO caduto pochi giorni fa tra Vietnam e Cambogia sarebbe uno mezzo privo di equipaggio, più precisamente un un drone Alieno costituito da derivati Chimico-Biologici che aveva il compito di trasmettere informazioni riguardanti la Terra e il suo habitat.

    Riporto in dettaglio quanto dichiarato dalla suddetta testata giornalistica:

    “Queste sonde organiche sono degli avanzati droni fatti con derivati chimico-biologici. Questi imitano la vita intelligente con la capacità di essere in missione per migliaia di anni luce, fissare i suoi problemi e, infine, riprodurla e andare avanti. La natura biochimica dei materiali assomiglia alla vita sulla Terra. Ma in realtà è di per sè un’avanzata forma di vita non identificabile alla nostra tecnologia e scienza terrestre di tipo 0. Secondo rapporti dei media di stato del Vietnam e della Cambogia, l'oggetto è esploso a mezz’aria su un isola meridionale vietnamita e il giorno dopo la forza aerea della Cambogia ha redatto una relazione di un misterioso incidente aereo. Residenti hanno segnalato di aver trovato rottami di materiale grigio, tra cui uno di 1,5 metri di lunghezza. Secondo il Vietnam News Agency, l’incidente è stato causato dalla caduta di un aereo, ma non sono stati in grado di identificare se si trattava di un aeromobile civile o militare. L’agenzia ha riferito che sono stati inviati soldati per per cercare il relitto e i superstiti, e le autorità locali hanno contattato le compagnie aeree del Vietnam, Cambogia e Thailandia ma non hanno ricevuto segnalazioni di aeromobili mancanti. Queste sonde aliene, non lasciano tracce di nessun genere. A causa della loro natura e del loro potere bio-disintegrante veloce, non rilasciano traccia di nessuna natura. Esse viaggiano attraverso Universi paralleli, ovvero navigano tra le matrici delle Dimensioni Spazio temporali servendosi degli Stargate. Questi Stragate si trovano ovunque nell'Universo e nelle Galassie e vengono chiamati “Wormhole” o “Ringoles”. Tramite questi buchi si può viaggiare in altri universi attraverso l’Iperspazio, ovvero attraverso lo spazio e il tempo. Quindi queste macchine organiche viaggiando tra i “Ringoles”, possono sfidare le leggi fondamentali della fisica quantistica. Queste sonde ET sono dotate di un flusso di energia (molto simile al Flusso Elettromagnetico) denominato “Effetto Stealth”. Questi droni possono essere pilotati e controllati da altre dimensioni o Universi Paralleli.”

    http://shininghole.blogspot.com/2008/06/ritorna-la-questione-vietnamita.html
    La notizie risale a fine giugno, magari cercherò di verificare la fonte….
    Eccola:

    L’UFO caduto giorni fa in Vietnam non portava entità extraterrestri, ma era un drone extraterrestre fatto con derivati biochimici, per trasmettere informazioni riguardanti la Terra e il suo habitat. Questi avanzati droni sono fatti con derivati biochimici. Questi imitano la vita intelligente con la capacità di essere in missione per migliaia di anni luce, fissare i suoi problemi e, infine, riprodurla e andare avanti. La natura biochimica dei materiali assomiglia alla vita sulla Terra. Ma in realtà è di per sè un’avanzata forma di vita non identificabile alla nostra tecnologia e scienza terrestre di tipo 0. Secondo rapporti dei media statali del Vietnam è esploso a mezz’aria su un isola meridionale vietnamita, un giorno dopo la forza aerea della Cambogia ha redatto una relazione di un misterioso incidente aereo. Residenti hanno segnalato di aver trovato rottami di materiale grigio, tra cui uno di 1,5 metri di lunghezza. Secondo il Vietnam News Agency, le autorità che l’incidente è stato causato dalla caduta di un aereo, ma non sono stati in grado di identificare se si trattava di un aeromobile civile o militare. L’agenzia ha riferito che sono stati inviati soldati per per cercare il relitto e i superstiti, e le autorità locali hanno contattato le compagnie aeree del Vietnam, Cambogia e Thailandia ma non hanno ricevuto segnalazioni di aeromobili mancanti. Qualche personale dell’esercito del Vietnam è perplesso di ciò che hanno trovato sul sito. Non c’è nessuna prova evidente di un esplosione. Le parti metalliche ritrovate appartengono al periodo di guerra tra USA e Vietnam e non hanno nulla a che fare con l’esplosione UFO a mezz’aria. Gli UFO biochimici non lasciano tracce di nessuna natura. A causa della loro natura e del loro potere bio-disintegrante veloce, non lasciano alcuna traccia. Viaggiano attraverso curvature “wormhole” spazio-tempo. Vanno in altri universi attraverso l’Iperspazio. Essi possono sfidare le leggi fondamentali della fisica quantistica. Hanno “stealth” di flusso elettromagnetico. Essi sono contrallati e navigati da universi paralleli.

    Fonte (in inglese) su:

    http://www.indiadaily.com/editorial/19534.asp http://images.google.it/imgres?imgurl=http://centroufologicotaranto.files.wordpress.com/2008/06/vietnam-ufo-404_674650c.jpg&imgrefurl=http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2008/06/02/lufo-caduto-in-vietnam-un-drone-extraterrestre-biochimico/&h=300&w=404&sz=27&hl=it&start=4&sig2=pBwozEKF4SrzDvz8rHls7Q&tbnid=D1t_gfz37FNhfM:&tbnh=92&tbnw=124&ei=_RSPSOXBAYu60QS30r2oBg&prev=/images%3Fq%3Dufo%2Bvietnam%26gbv%3D2%26hl%3Dit%26sa%3DG


    #21237

    deg
    Partecipante

    Avevo qualche dubbio su questo giornale “India Daily”.
    Ora trovo quest'articolo di automiribelli. Coincidenza?
    Per dovere di cronaca:

    INDIA DAILY

    In molti degli articoli che compaiono su http://www.segnidalcielo.it, vedo spesso comparire il nome di un fantomatico “giornale” chiamato India Daily, citato come fonte attendibile. Caro Fratini, forse non lo sai, ma smascherai questo “giornale” totalmente fasullo, nella versione precedente del blog. Se fossi passato prima da me, ti saresti risparmiato qualche figuretta (QUI). La credibilità in questa realtà illusioria vale ancora qualcosa?

    Quando contattai personalmente la fantomatica “redazione” di India Daily, chiedendo, com’è giusto che sia per dovere di cronaca, maggiori delucidazioni in merito a certe affermazioni che venivano esposte su un articolo, il quale dichiarava così: “scienziati indiani” hanno scoperto che le navette aliene, sono in grado di disarmare le spolette degli ordigni nucleari. (QUI) A chiunque, leggendo un articolo del genere verrebbe in mente di domandarsi: ma chi diavolo sono questi “scienziati indiani”? Su India Daily, vi saranno almeno un migliaio di articoli che dicono “Scienziati Indiani hanno inventato; Scienziati Indiani hanno scoperto…” ecc. ecc. Un pò come se dicessi “pornostar milanesi” girano un corto tutti nudi in piazza del Duomo… è la stessa cosa no? Non c’è alcun riferimento oggettivo ad alcun individuo in particolare, per cui posso aver detto tutto oppure nulla. Dicevo quindi, che contattai la redazione domandando a gran voce CHI fossero questi “scienziati indiani”, I NOMI santa miseria, e dove avrei potuto reperire più riferimenti a riguardo, e ovviamente, domanda delle domande, come mai in tutta quanta la rete erano solamente loro a parlarne?

    Inutile dire che NESSUNO mi rispose, ma non mi diedi per vinto. Trovai nello stesso sito, un’altro indirizzo email per contattarli, e cioé l’indirizzo attraverso il quale loro, la redazione, accettano proposte di acquisto di spazi pubblicitari all’interno del loro cosiddetto “giornale”. Li contattai dicendo che avrei voluto acquistare spazi pubblicitari per oltre $10.000 dollari – Secondo voi, che hanno fatto? Mi hanno risposto? CEEEEEERRRRRRRRRRRTO che hanno risposto, e subito anche, mandandomi l’intero listino prezzi! Ma che professionisti! Ma su chi fossero questi SCIENZIATI INDIANI nemmeno l’ombra. Mi toccherà andare in India, voi che dite? In più, controllando meglio, un’altro dato mi è sembrato altrettanto sospetto. Vediamo l’indirizzo del loro dominio internet con DNSStuff, e facciamo un rapido WHOIS con data 26 Luglio 2008 – e alcontrario dell’ultima volta che verificai, questa volta mancano completamente i dati di residenza dei server:

    Registrar: GODADDY.COM, INC.
    Status: clientRenewProhibited
    Dates: Created 07-may-1996 Updated 19-jun-2008 Expires 08-may-2009
    DNS Servers: NS51.DOMAINCONTROL.COM NS52.DOMAINCONTROL.COM

    Spariti! Non si sa più in quale luogo si trovi il server che ospita il sito! Questo è possibile perché il cliente proprietario del dominio, può richiedere di non far visionare i propri dati privati, ma non temete, per fortuna ho il backup con tutti gli articoli vecchi del mio vecchio blog, ed eccolo qui tutto il WHOIS completo che visionai allora. Notate nella scritta in rosso da dove proviene il server che ospita il sito India Daily.

    Registrant:
    Domains by Proxy, Inc.
    DomainsByProxy.com
    15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
    Scottsdale, Arizona 85260
    United States

    Registered through: GoDaddy.com, Inc. (http://www.godaddy.com)
    Domain Name: INDIADAILY.COM
    Created on: 06-May-96
    Expires on: 07-May-08
    Last Updated on: 06-Feb-07

    Administrative Contact:
    Private, Registration INDIADAILY.COM@domainsbyproxy.com
    Domains by Proxy, Inc.
    DomainsByProxy.com
    15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
    Scottsdale, Arizona 85260
    United States
    (480) 624-2599 Fax — (480) 624-2599

    Technical Contact:
    Private, Registration INDIADAILY.COM@domainsbyproxy.com
    Domains by Proxy, Inc.
    DomainsByProxy.com
    15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
    Scottsdale, Arizona 85260
    United States
    (480) 624-2599 Fax — (480) 624-2599

    Domain servers in listed order:
    NS1.AUTH.ATX.NET
    NS2.AUTH.ATX.NET

    Dunque il “giornale”, ovvero il server in cui è contenuto India Daily, non ha come sede l’India, ma bensì l’Arizona. Inoltre, domanda ancora più logica, se fosse una vera testata giornalistica, perché gli articoli non sono firmati da alcun giornalista, ma solamente da un semplice Staff Reporter?! E chi sarebbe costui? Il NOME PLEASE!

    Da informazioni ricevute da fonti più che accreditate, India Daily è un progetto di alcuni ragazzi universitari che hanno pensato bene di giocare d’azzardo e fare un pò di soldini, e da quanto ho appreso, li hanno fatti eccome, poiché India Daily, proprio grazie a queste notizie strampalate e senza senso sul mondo ufologico, attira milioni di creduloni che copiano e traducono su centinaia di migliaia di altri siti le stesse panzane! Per cui per essere un “giornale”, basta semplicemente che nel vostro sito scriviate “Newspaper”, oppure “Daily” affiancato da qualcosa (che fa molto più fico) e siete apposto, gli altri crederanno che lo siete. Perciò mi domando, come si può in fede, caro Fratini, prendere anche solo in considerazione quello che India Daily spara, senza aver fatto un minimo di tentativi per verificare chi ci sta dietro? Si vuole sapere la verità, o si vuole mantenere quel muro di omertà che circonda la vera verità sugli Ufo? Ma è questa quindi l’UFOLOGIA? Una serie di dati buttati lì alla carlona, senza una benchéminima traccia da seguire? Dunque, se questi sono i termini dell’ufologia sono meglio quelli del CICAP, che in tutta la loro enorme ottusangolarità, almeno desiderano mantenere un’analisi più logica e avere un minimo di sostanza! Eppure gli occhi per “non-vedere” li abbiamo tutti!

    Tra l’altro beccai anche Corrado Malanga, a una conferenza tenutasi a Cesena, che ricorse a India Daily come fonte attendibile, per avvalorare ciò che stava affermando in quel momento.

    http://www.automiribelli.org/2008/07/analisi-ufologica/


Stai vedendo 6 articoli - dal 41 a 46 (di 46 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.