Vegetariano, si ma come?

Home Forum SALUTE Vegetariano, si ma come?

Questo argomento contiene 160 risposte, ha 32 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 5 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 121 a 130 (di 161 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #57282

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1254500035=silvana]

    Io ho smesso dall'oggi al domani,e non mi è costato nessuno sforzo è da gennaio quindi sono 9 mesi!!
    Mio marito ha smesso insime a me,quindi non ho avuto problemi in quel senso..da gennaio a oggi ci sono stati dei progressi in famiglia intesa anche come famiglia coloro che non vivono con noi
    Mia mamma 83 diventata vegetariana e se ci è riuscita lei!!!Anzi vi dirò sta diventando vegan
    Mia sorella idem
    Mia figlia,ha una bimba di 5 mesi e ha deciso di fare lo svezzamento vegetariano
    Inoltre anche lei si sta sforzando di esserlo,ancora non del tutto ma è sulla buona strada
    Il suo bimbo di 8 anni ha detto chiaramente alla mamma che non mangia più carne
    anche gli altri miei ,due figli entrambi sposati si stanno attivando
    La figlia di uno di loro che ha 7 anni andando ad aprire il frigo dell'altra nonna ha esclamato”Nonna ma ancora cadaveri hai nel frigo”???
    Che dire se non che sono molto felice per quanto sta succedendo,la consapevolezza si sta facendo strada..Prima ignoravamo le torture fatte agli animali,prima di arrivare sulle nostre tavole,ora non abbiamo più scuse,possiamo fare finta di nulla..ma in cuor nostro lo sappiamo!!!
    Prima di addentare un bel panino con il proscitto proviamo a pensare !!!

    [/quote1254500035]

    Bella testimonianza. 🙂


    #57283
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Come per Silvana, anche per me è stato così.
    Ora è già poco più di un anno, così all'improvviso, addentando una coscettina di pollo… Ho pensato che mangiavo un morto e tanto è bastato…


    #57284
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Silvana, che dire mi fai invidia…nel senso buono!!!!
    Tilland mi capisce e si trova come me….
    comunque la carne non riesco più a mangiare, il tonno si…che ipocrisia..anche il pesce è un animale…intanto però lo sforzo è grande da parte mia!!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #57285
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Menù vegetariani nei ristoranti

    05/10/2009

    Al via la rivoluzione vegetariana sui menù made in Italy: opzione no-carne sulle carte dei ristoranti, nelle scelte delle mense, nelle offerte dei luoghi di ristoro pubblici e privati.
    A scendere in campo la Lega Antivivisezione (Lav) che, insieme a un'associazione di ristoratori lancia un programma alimentare di promozione della cucina vegetariana per ridurre i consumi di prodotti di origine animale e contribuire alla riduzione del gas serra. E lo fa a partire dalla terra della carne, oggi a Capalbio, tradizionale meta-gourmet in Maremma degli amanti della bistecca e del ragù di cinghiale e domani a Roma. La campagna si chiama 'Cambia menu' dedicata a vegetariani e non e che da domenica 4 ottobre avrà il suo sito http://www.cambiamenu.it dove si potrà scegliere la dieta salva-ambiente.
    “Sostituendo 1 kg di carne a settimana con proteine vegetali – ha sottolineato il presidente Lav Gianluca Felicetti – si risparmiano circa 36 Kg di CO2. In un anno si possono risparmiare dunque ben 1.872 kg di CO2, mentre sostituendo una lampadina da 60W con una a basso consumo, le emissioni di CO2 risparmiate sono soltanto 26 kg”. Il consumo medio pro-capite annuo di carne in Italia è di 87 kg, che fornisce un quantitativo di proteine “di almeno oltre il doppio – come sottolineato dalla Lav – del fabbisogno effettivo per ogni persona. E basti pensare che per produrre 1 Kg di carne si generano 36 Kg di gas serra e che ogni animale produce un inquinamento di suolo e acqua pari a 30 volte il suo peso”. Un raccolto destinato all'alimentazione di animali allevati, ha continuato Felicetti, “produce 1/30 delle proteine che fornirebbe se coltivato a soia da destinare direttamente al consumo umano. Con il raccolto ottenuto da un appezzamento di terra necessario a nutrire una persona onnivora, inoltre, potrebbero essere nutriti 20 vegetariani. La produzione di carne comporta un massiccio consumo di acqua, superiore a quello necessario per produrre frumento, riso o soia”. Lav e Ascom Confcommercio, durante un pranzo al 100% vegetariano a Capalbio, hanno quindi lanciato il progetto pilota 'Veg+' al quale hanno già aderito una trentina di ristoranti della Maremma, che si impegnano ad offrire ai loro clienti, tra le altre pietanze, anche una gustosa varietà di piatti
    vegetariani. Il locale eco-friendly sarà riconoscibile col logo 'Veg+' all'ingresso e sul menu dei ristoranti aderenti. Con l'ambizioso obiettivo, come hanno sottolineato i promotori, di estendere il progetto in tutta Italia.
    Pranzo vegetariano a firma d'autore, Pietro Leeman ai fornelli, che si terrà poi mercoledì 14 al ristorante interno alla Camera dei Deputati, in occasione della presentazione della proposta di legge bipartisan, primo firmatario Andrea Sarubbi, per garantire l'opzione vegetariana nelle mense e nei luoghi di ristoro pubblici e privati. Intanto, da domani, la nuova campagna Lav navigherà anche su internet sul sito http://www.cambiamenu.it dedicato alle scelte alimentari consapevoli, dove si potranno scegliere e combinare alimenti gustosi, sani e dall'impatto sostenibile verso gli altri esseri viventi e l'ambiente.
    Altra tappa pro-vegetariano sarà la prima maratona virtuale. Si chiama 'VegRace'. L'obiettivo è salvare l'ambiente con la scelta di un'alimentazione più consapevole, a vantaggio anche della salute e degli animali. I navigatori carnivori e vegetariani saranno coinvolti in questa gara online e capiranno come contribuire in prima persona a fare qualcosa di utile per l'ambiente. In particolare, i carnivori potranno, ad esempio, decidere di rinunciare a una bistecca a settimana, specificandolo sul sito del cambiamenu, dove potranno verificare, giorno dopo giorno, quale obiettivo stanno raggiungendo, salvando foreste, animali

    http://www.aamterranuova.it/article3853.htm


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #57286
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1254814783=Spiderman]
    Avete mai pensato a due rotelle per mantenere l'equilibrio?
    [/quote1254814783]

    … considerato :ummmmm: che abbiamo più veicoli …. dinamici 😕 …. non bastano due rotelle di supporto … :hehe: per mantenere l'equilibrio :vir:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #57287

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1254819464=brig.zero]
    [quote1254814783=Spiderman]
    Avete mai pensato a due rotelle per mantenere l'equilibrio?
    [/quote1254814783]

    … considerato :ummmmm: che abbiamo più veicoli …. dinamici 😕 …. non bastano due rotelle di supporto … :hehe: per mantenere l'equilibrio :vir:
    [/quote1254819464]

    Quattro? 😉


    #57288

    sephir
    Partecipante

    [quote1254827819=farfalla5]
    [quote1253001108=Richard]
    io dico fai quello che senti e' una scelta peronale, l'importante e' che mantieni il tuo equilibrio a mio parere
    [/quote1253001108]

    infatti mi sono accorta che proprio l'equilibrio stavo perdendo

    [/quote1254827819]

    farfalla l'equilibrio non và perso se non per trovarne un'altro migliore credo… e questo è quello che porta il cambiamento verso la mancanza di carne uccisa, ma sono convinto che un vegetariano con forti angosce e ansie non serva al mondo, già pieno di queste…

    servono vegan e vegetariani coscienti forti e che abbiano fatto il loro cammino sia esso iniziato all'improvviso (siamo sicuri che sia all'improvviso?…io credo ci sia sempre un motivo interiore che porta alcuni ad essere “improvvisamente” capaci di affrontare serenamente una scelta di vita) o lentamente in tempi personali!Magari qualcuno vede earthlings e smette repentinamente, un'altro come gius da una coscia di pollo prende il via…qualcun'altro inizia solo a pensarci e piano piano dopo due anni prende la decisione!

    Non avere paura di essere una contraddizione vivente (chi non lo è prima o poi!) ma vivi in pace la volontà di essere migliore…piano piano vedrai che la conoscenza e il tempo ti porteranno dove già hai deciso: non è un caso che ti poni delle domande e che non vuoi mangiare carne da tanto tempo… e non è facile scardinare meccanismi sociali e interiori che per anni ti son stati inculcati…ma fallo serenamente in pace e vedrai che poi anche la tua stessa famiglia non sarà un problema nel suo essere diversa, capiranno per forza e magari come silvana arriverà anche il momento in cui capiranno grazie a te anche loro!
    è il fine quello che conta. :bay:


    #57289
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1254839189=Spiderman]
    [quote1254819464=brig.zero]
    [quote1254814783=Spiderman]
    Avete mai pensato a due rotelle per mantenere l'equilibrio?
    [/quote1254814783]

    … considerato :ummmmm: che abbiamo più veicoli …. dinamici 😕 …. non bastano due rotelle di supporto … :hehe: per mantenere l'equilibrio :vir:
    [/quote1254819464]

    Quattro? 😉
    [/quote1254839189]
    … il veicolo akasico :ummmmm: non ne ha bisogno quindi 😕 sei! :vir:
    #ha da non dimenticare il ruotino di scorta per ogni veicolo … :hehe:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #57291
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Sembrerebbe che non succede nulla…invece piano piano qualcosa sta accadendo.
    Nella mia famiglia allargata (sia io che mio marito abbiamo i nostri primi figli dalle relazioni precedenti)…sono io che sto diventando vegetariana…..e scopro che lo faccio non solo per la sensibilità verso gli animali, ma soprattutto per la salute…

    insomma, altro giorno c'era da me la nipote di mio marito a pranzo, ha 7 anni e ad un certo punto mi ha domandato perchè io non mangio la carne…
    mi sono sentita di raccontarle tutta la verità sulla mia scelta…

    oggi mi ha chiamato la nonna della bimba (la ex di mio marito) e voleva delle spiegazioni sul perchè le ho raccontato che per mangiare la carne bisogna uccidere gli animali…

    insomma con una calma e prontezza le ho risposto che bisogna sapere la verità su quello che ci circonda e riguarda, e dato che alimentazione è l'argomento più importante per la nostra vita e la sopravvivenza è un bene estremo essere informati.

    Le ho dato tutti i dati scientifici della piramide alimentare, dove raccomandano di mangiare pochissima carne e tantissima frutta e verdura, le ho parlato di tutte schifezze che mettono negli allevamenti di animali…di crudeltà verso esseri viventi….come possiamo amare i gatti e i cani e poi come niente fosse mangiare gli altri animali…

    insomma, insomma sono fiera di me stessa…perchè qualche anno fa non avrei risposto con questa sicurezza che ivece ho oggi… :sagg:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #57292
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1255098874=farfalla5]
    Sembrerebbe che non succede nulla…invece piano piano qualcosa sta accadendo.
    Nella mia famiglia allargata (sia io che mio marito abbiamo i nostri primi figli dalle relazioni precedenti)…sono io che sto diventando vegetariana…..e scopro che lo faccio non solo per la sensibilità verso gli animali, ma soprattutto per la salute…

    insomma, altro giorno c'era da me la nipote di mio marito a pranzo, ha 7 anni e ad un certo punto mi ha domandato perchè io non mangio la carne…
    mi sono sentita di raccontarle tutta la verità sulla mia scelta…

    oggi mi ha chiamato la nonna della bimba (la ex di mio marito) e voleva delle spiegazioni sul perchè le ho raccontato che per mangiare la carne bisogna uccidere gli animali…

    insomma con una calma e prontezza le ho risposto che bisogna sapere la verità su quello che ci circonda e riguarda, e dato che alimentazione è l'argomento più importante per la nostra vita e la sopravvivenza è un bene estremo essere informati.

    Le ho dato tutti i dati scientifici della piramide alimentare, dove raccomandano di mangiare pochissima carne e tantissima frutta e verdura, le ho parlato di tutte schifezze che mettono negli allevamenti di animali…di crudeltà verso esseri viventi….come possiamo amare i gatti e i cani e poi come niente fosse mangiare gli altri animali…

    insomma, insomma sono fiera di me stessa…perchè qualche anno fa non avrei risposto con questa sicurezza che ivece ho oggi… :sagg:

    [/quote1255098874]

    Che bello, sono contento anche io per te. Ti abbraccio!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 121 a 130 (di 161 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.