ALIX

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 79 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Il venditore di ricordi #96047

    ALIX
    Partecipante

    Gentile Galvan, (gentile è l' aggettivo che sento più adatto per te),

    Trovo bello il tuo racconto , ma allo stesso tempo lo leggo sfumato come se fosse un sogno dove ti resta la sensazione , ma non ti ricordi bene tutti gli eventi .

    Sono andata rileggere la “questione fondamentale” ; il mio punto di vista sposa solo in parte il tuo.
    La mia personalissima opinione è che il nostro sentire e il nostro essere sia composto da tanti fattori: dalla nostra anima, dai nostri cromosomi e anche dai nostri ricordi che ci lasciano impronte e insegnamenti indelebili. Addirittura gli studiosi ora sostengono che le esperienze più “forti” si passini anche geneticamente ai figli , il che avrebbe molto senso , pensiamo ad esempio alla paura del buio, è stata una paura UTILE fino alla diffusione massiva dalla luce elettrica era un bene che questa paura passasse di generazione in generazione.
    Gli eventi e gli accadimenti della vita ci cambiano e i ricordi è la parte evidente di quello che ci ha cambiato.

    Ciao


    in risposta a: VACCINI ? #58358

    ALIX
    Partecipante

    questa intervista è molto interessante…
    Il pediatra dei miei figli, che oltre a pediatra di base fa i vaccini al consultorio, ha una vera mania per controllare i bambini prima del vaccino.

    Mio figlio non ha fatto al trivalente ma ha fatto precedentemente le obbligatorie; per una di queste lo abbiamo portato e abbiamo detto al medico che il bambino negli ultimi giorni era stato particolarmente inquieto ( ma non malato) lui lo ha visitato e ci ha detto che aveva una patina sul palato ( è uno di quelli che ti visitano ancora dalla lingua) che indicava che stava lottando già contro un virus, e siamo tornati in altro momento. La cosa grave è che tanti genitori si arrabbiano con lui quando dopo aver visitato il bambino lo rimanda indietro e dice che per almeno altre tre settimane non è il caso di fare il vaccino , dicono ” guarda mi tocca ritornare”….


    in risposta a: Vitamine – Minerali ed Erbe che fanno bene alla salute #51385

    ALIX
    Partecipante

    Vi vorrei segnalare come integratore l' acido alfa lipoico

    a me è stato consigliato da un medico dello sport .
    Accusavo i sintomi del tunnel carpale molto forti al punto che non riuscivo a sollevare un bicchiere. Questo medico è (per fortuna) contrario per quanto possibile a farmaci e operazioni, e al contrario del medico di base che mi avrebbe voluto riempire di cortisone, mi consigliò questo integratore (Tiobec) ,da prendersi per 15 giorni , ripetendo il ciclo ogni tre mesi quando si ripresentano i sintomi; dicendomi che l' acido alfa lipoico aiuta i nervi sofferenti quindi idoneo per lombo sciatalgie, dolori alla cervicale e tunnel carpale.
    Mi disse chiaro e tondo che non annullava il problema ma attenuava moltissimo i fastidi e che i suoi pazienti erano riusciti a evitare l ' operazione, su internet ho addirittura letto che viene consigliato ai malati di sclerosi multipla per attenuare alcuni sintomi.

    Francamente ne ho tratto gran beneficio , mi basta un ciclo all' anno per non bloccarmi la mano.

    Ciao


    in risposta a: Ricordi? #144213

    ALIX
    Partecipante

    Non so bene quali abbinamenti mentali io abbia fatto, ma mentre ti leggevo fra i film di ricordi nella mi testa il primo è stato quello dove io di 10 anni e mio fratello di 4 saltiamo sul mio letto; era venuta anche la bimba che abitava al piano di sotto mia coetanea, perché la sua mamma vietava lo “sport” del salto sul letto e usava quindi il mio. Ecco ho quest’ immagine dei tre bambini in camera mia che saltiamo come matti sul lettino singolo ridendo a tutto spiano……..Doveva essere un letto ben fatto perché ha resistito per molti anni.

    E ancora sempre con la mia amica, lei aveva la camera sotto la mia, nei condomini si sente tutto, quando la sera andavo in camera a dormire lei mi urlava “buonanotte”;
    quando avevamo 12 anni lei prese la broncopolmonite e mia madre mi vietò di andarla a trovare per paura che mi ammalassi anche io; beh a ore convenute andavamo entrambe in bagno e io calavo una letterina assicurata da un nasino per i panni a una corda, lei se la prendeva e metteva la sua..la necessità aguzza l’ ingegno , niente telefoni né pc! :kkk:

    Quello che posso dire è che 30 anni dopo , dopo figli, divorzi , lutti , malattie , cambi di lavoro e di case, buone e cattive notizie, un milione di libri letti e film visti, l’ affetto che ci lega è sempre lo stesso. E entrambe conserviamo le letterine che ci mandavamo,

    Scusate mi sono fatta prendere…dal ricordo!! 😉

    Ciao e buon anno


    in risposta a: l’ italia in rovina #70682

    ALIX
    Partecipante

    [quote1378374141=Richard]

    IL SEMPLIFICATORE
    “Prova a cercare lavoro come impiegato generico o commesso o operaio e vedrai di cosa si parla quando si parla di crisi”.

    RISPOSTA
    Lo stato ti dà la possibilità di studiare, di prendere un diploma e, con grandi sacrifici, se sei bravo, di conseguire borse di studio e anche laurearti. Cosa impossibile nel secolo scorso. Se non studi e non cresci professionalmente non ti devi aspettare nulla dalla società. Sei quel che sai fare. Non aspettarti aiuti.
    Quanti ragazzi intelligenti abbandonavano gli studi in giovane età perché “non mi piace studiare”? Purtroppo ne pagano le conseguenze.
    RIPETO: ci sono corsi gratuiti della Regione per tutti per apprendere una professione dove addirittura ti pagano per studiare (!) e le aziende prendono gli stagisti. Non ci sono più scuse.

    [/quote1378374141]

    Su una cosa devo obiettare : purtroppo non sei accettato come stagista se non ha già una laurea; una persona di 45 che ha solo un diploma, non viene accettata per gli stage, credimi, mio marito è in cassa integrazione e cerca un po' di tutto, riesce ad arrangiarsi, ma si è informato sugli stage aziendali (ovviamente non certo sperando di poter fare il programmatore visto che non lo sa fare) ma cercando degli stage come menutentore, saldatore etc. Gli stage sono solo per professioni più specializzate.
    Le aziende cercano anche figure di tecnici specializzati per cui basterbbe un diploma e un p' di esperienza ma soprattutto se hai 45 anni sei fuori a prescindere.


    in risposta a: Vitamine – Minerali ed Erbe che fanno bene alla salute #51344

    ALIX
    Partecipante

    Scusate io più che un aiuto porto una domanda: per le infezioni alle gengive esiste un supporto?
    Mia mamma è disperata perchè continua a perdere denti sani a causa di infezioni cicliche alle gengive (ovviamente ogni volta curate con carretti di antibiotici ~:( )


    in risposta a: i bambini e la societa. #42486

    ALIX
    Partecipante

    prixi come sono d' accordo!

    Loro ci ascoltano cercando di capirci siamo noi che non ascoltiamo loro.
    Quando trovano qualcuno che riconosce il loro diritto all' irrequiettezza al voler GIUSTAMENTE cambiare questo mondo sono felici e si comportano diversamente…


    in risposta a: i bambini e la societa. #42478

    ALIX
    Partecipante

    Mi perdonerete di certo se la vedo diversamente…
    Credo che il problema sia un po' diverso.
    Adesso i “cattivi” sono più cattivi di prima, ma sono meno.
    rispetto alle generazioni precedenti tanti ma tanti ragazzini, e credetemi ho a che fare ogni giorno con ragazzini dai 10 ai 14 anni, sono molto più attenti e sensibili alle necessità del prossimo.
    Il compagno problematico (nel senso che ha problemi di salute o di integrazione) viene considerato da un buon gruppo e non EVITATO come se fosse invisibile come succedeva generazioni fa.
    Non a caso chi ha 12 anni adesso è nato nel 2000, anime migliori si dice , no?. Purtroppo a rovinare tutto ciò ci sono alcuni (per come la vedo io non così numerosi) che di contro sono veramente più crudeli e indifferenti a tutto. ricordiamoci sempre prima di considerare male le nuove generazioni che sono il futuro prossimo, che in un gruppo di 40 persone fanno più danni 4 “cattivi” di quanto bene facciano 20 “buoni” in questa proporzione va anche considerata la fascia degli indefiniti, che stanno a metà , e , aimè alla fine vanno con quelli che credono i più forti, proponiamoci di aiutare i buoni a essere più importanti e gratificati per essere loro i più forti.
    vi racconto un episodio stupido per dire che non è così male
    In una classe: (prima media) c' è un ragazzino ripetente con una famiglia disastrata vive in italia da un paio di anni e non va molto bene a scuola. Una compagna di classe inizia ad alta voce a prenderlo in giro (“non fai mai i compiti, prendi sempre 4″) ; la compagna di banco alza la voce e dice” e a te che te ne importa? sono cavoli suoi! te che ne sai cosa fa? Pensa per te !!” e di seguito sono usciti con altre spressioni di sostegno altri due ragazzini.
    il personaggio negativo è stato isolato.

    Putroppo non è sempre così e come già detto da altri quando i negativi non vengono fermati fanno grandi danni..

    scusate ma devo sempre scrivere di corsa …spero di essere comprensibile.
    Buona Giornata con fiducia e allegria!!
    :bay:


    in risposta a: VACCINI ? #58318

    ALIX
    Partecipante

    Eravamo certi, solo che eravamo preparati psicologicamente a un “attacco” sul genere “ricordatevi che se poi avrà gravi conseguenze per una malattia esantematica sarà colpa vostra etc”.
    Quello che vi volevo trasmettere oltre il fatto che mario è “scampato” alla vaccinazione , è che evidentemente anche chi un tempo era convinto in buona fede della bontà dei vaccini sta cominicando a dubitare…è molto significativo.


    in risposta a: VACCINI ? #58314

    ALIX
    Partecipante

    allora vi aggiorno: anche alla luce della sentenza riportata da medico omeopata NON abbiamo vaccinato nostro figlio per morbillo-orecchioni-rosolia.
    Ci siamo comunque presentati perchè il pediatra che fa i vaccini è anche il nostro pediatra.
    Ecco vi volevo dire che mi sono molto stupita perchè so che in linea di massima è un medico favorevole alle vaccinazioni.
    Noi abbiamo detto che non eravamo convinti e preferivamo non vaccinarlo; siccome è anche un tipo che esprime in modo molto diretto le sue opinioni mi aspettavo che come minimo ci trattasse da genitori imprudenti; invece non ha fatto commenti e ho avuto l' impressione che fosse d' accordo.
    Ecco devo dire che per me questa cosa la dice lunga, se un tipo così non ha insistito sul vaccino, vuol dire che le evidenze sul rischio sono davvero tante.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 79 totali)