marioperego

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Quanti dei nostri amici non si vedono più su AG #143951

    marioperego
    Partecipante

    ciao a tutti

    Farfalla

    Riferisco della mia esperienza ma credo che lo stesso problema lo incontrano tutti.
    Il problema è questo, è quasi impossibile connetersi al forum.
    Facendo click sul link del Forum appare una pagina che dice “Impossibile connettersi…..”
    Questo problema che, “ripeto”, avvene per i miei computers e per altri che ho provato si verifica almeno 99 volte su cento tentativi.

    La stessa cosa accade per i link puntati dalla pagina principale.

    Se esiste un problema di frequentazione io credo che per comprendere eventuali altre cause si deve prima risolvere questa cosa.

    L'accesso come utente presenta gli stessi problemi e inoltre le caselle del nome e della password sono poste in fondo alla pagina e ciò le rende poco visibili per nuove utenze.
    Queste caselle, secondo me dovrebbero essere poste in alto e in evidenza.

    Con affetto


    in risposta a: Free energy #4625

    marioperego
    Partecipante

    Ciao Littleflower
    rispondo qui anche alla tua gentile lettera privata perchè non sono riuscito a rispondere tramite l'email interna.

    Non ci sono dubbi sulla personalità notevole di questo sig. Guglielmo e nemmeno ho dubbi sul fatto che propone cose razionali anche se mostrate da un punto di vista non convenzionale.

    Questo personaggio è stato per me un risveglio e insieme la scoperta di un mondo, quello della free energy, che non conoscevo o conoscevo come un paradosso irrealizzabile della scienza classica.

    Mi ha sorpreso la questione della terza forza e ho scoperto che ci sono dei fenomeni strani inerenti le macchine simmetriche, come l'effetto BASHAR, il canale video.
    http://www.youtube.com/user/morpher44/videos

    Quello che però tuttora mi fa rimanere perplesso è il fatto che lui descrive le cose come se conoscesse ben di più di quello che dice.
    Questa cosa è assurda, io, al suo posto, avrei contattato un'impresa o un finanziatore per costruire e non solo per parlare.

    Ho rivolto a Guglielmo questa domanda:
    Ogni argomento è esposto con grande cura ed eleganza, ci sono link sorprendenti e immagini stupende ma manca la conclusione. Perchè?

    La risposta:
    Un progetto può essere realizzato o presentato in molti modi, ad esempio facendo disegni, elenchi materiali, specifiche costruttive, ecc.
    Il mio modo di progettare però è diverso (e mi consenta) molto più efficace.
    Insomma io progetto sogni e i documenti presenti nel sito hanno il solo scopo di dare spunti per sognare.
    Personalmente sono convinto che senza sogni non si può creare proprio nulla.
    Se invece si ha un sogno, qualsiasi esso sia, prima o poi, (non so quanto prima o poi) si realizzerà.

    Sperando che le sarà utile riporto poche righe tratte dal Vangelo di Maria
    <>.

    Se adesso sei in Tilt stiltati, se ti stilti tutto si stilterà:-)
    Non c'è nulla da capire, il sogno è come un motore, se lo avvii lui va e tu vai.
    Un solo consiglio, se cerchi l'immortalità la salute o una grande cosa non mettere mai limiti o la censura nei tuoi sogni.
    Il sogno è senza legge e senza morale anche se non è praticabile da chi non ha legge o morale.
    Fine risposta
    ————–

    La mia conclusione invece è questa che non ho capito nulla anche se mi piace moltissimo leggere questa cosa.
    Fra l'altro il vangelo di Maria non esiste.
    Si noti la riga del Tilt a me più che una battuta sembra un messaggio nascosto, bho. Dalla padella alla brace.

    Il prossimo mese inizierò dall'Egitto, voglio iniziare le mie ricerche dal paese dei faraoni e fare un mucchio di foto.
    Sarò via dal primo di luglio al 4 di agosto, gli ultimi 10 giorni li farò in Sardegna.

    Mario


    in risposta a: Free energy #4619

    marioperego
    Partecipante

    Grazie Richard per il consiglio

    Sono riuscito a contattare questo signore che mi ha risposto subito.
    Non si tratta di un alieno ma di una persona educata e gentile.
    Doverosamente faccio ufficialimente le mie scuse.

    Ho fatto una serie di domande e anche se in modo abbastanza stringato ha risposto a tutto.
    Alla domanda come è stato girato il film, scherzosamente ha detto:
    Metodo usato: “Sim sala bin”.

    Mario


    in risposta a: Free energy #4617

    marioperego
    Partecipante

    Grazie Richard

    Io penso che l'autore del sito sia un alieno.

    Premetto che non conosco nulla di cinematografia per cui posso sbagliarmi ma questa idea mi è venuta nel guardare un film che è pubblicato sul sito.

    Il film è questo

    Tutta la scena si svolge al massimo in 2 secondi anche se il film è stato rallentato.
    Le palline sono inquadrate dall'autore con una precisione incredibile e a volte attende che le palline rientrano nel riquadro.
    Il problema è che si tratta di deviazioni di centesimi di secondo.
    Le riprese inoltre sono dall'alto per cui penso che era in volo.
    Guardate a pieno schermo e con attenzione

    Ho fatto una simulazione su una piccola pendenza di tre metri e non sono nemmeno riuscito ad inquadrare la pallina che non era di ferro ma di gomma quindi più lenta.
    Provare per credere

    Sono curioso di conoscere la vostra opinione e lieto di essermi sbagliato.

    Mario


    in risposta a: Scie chimiche #65105

    marioperego
    Partecipante

    Ciao a tutti
    sono nuovo del forum e prima d'iniziare vorrei fare i complimenti agli iscritti e in particolare al management di AltroGiornale per il grande lavoro che hanno saputo svolgere.

    La mia storia è iniziata qualche mese fa quando incuriosito dalle vicende dell'E-Cat di Rossi sono finito per caso su un forum dove ho letto questo messaggio.

    http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14727435-tentativi-di-teorizzazione-dellutente-camillo-47.html#1168

    Questa storiella mi ha in qualche modo tirato fuori da un letargo che è iniziato diversi anni fa.
    Per molti anni infatti io sono stato appasionato solamente di “pane e salame” e di altre cose simili senza preoccuparmi del mondo che scorreva velocemente davanti a me.

    La storiella mi ha dato spunti di riflessione e mi ha invitato a fare alcune ipotese sul comportamento umano ma pensavo che lo scritto era una pura invenzione e che non avesse nessun legame con la realtà.

    Ma due giorni fa ho scoperto questo film

    Il film è molto lungo e per comprendere la conclusione è necessario vederlo fino alla fine.

    Spero vivamente in qualche vostra opinione.
    Grazie


Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)