Mukunda

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 198 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Meditazione #45277

    Mukunda
    Partecipante

    Non esiste nel mondo un'azione che sia più importante della meditazione :si:


    in risposta a: Pandemia influenza suina #56556

    Mukunda
    Partecipante
    in risposta a: Reincarnazione #45475

    Mukunda
    Partecipante

    le ricostruzioni storiche non mi interessano, sono sempre opinabili.
    e mi sono già espresso circa la necessità di tenere separate le religioni dalla reale ricerca.

    A mio parere la storia non è opinabile, soprattutto in questo caso il fatto è stato messo nero su bianco (vedi verbali storici del sinodo del 543 DC di Costantinopoli).


    in risposta a: Reincarnazione #45469

    Mukunda
    Partecipante

    Per diversi motivi, in parte di natura politica e in parte Umani, si accesero numerose dispute teologiche in merito agli insegnamenti di Origene. Dato che Origene era riconosciuto ovunque come una delle principali figure della Chiesa delle origini, la dottrina della reincarnazione fu ben presto collegata con il suo nome. Sia i suoi seguaci che i suoi avversari lo consideravano un'autorità in materia. Nel corso dei secoli seguenti le dispute riguardo agli insegnamenti di Origene divennero sempre più accese e resero necessaria una decisione definitiva. Si giunse così all'avvenimento decisivo che determinò la condanna e la soppressione della dottrina della reincarnazione: il Sinodo della Chiesa d'Oriente, tenutosi a Costantinopoli nel 543, nel quale la dottrina di Origene venne condannata con 9 anatemi (scomuniche). Tra questi anatemi si trovano anche due scomuniche che condannano indirettamente la dottrina della reincarnazione: innanzitutto viene negata la preesistenza dell'anima e, in questo senso, anche che le anime degli uomini esistessero in origine come esseri puri dei cieli che si allontanarono da Dio e si incarnarono in un corpo umano. Con l'altro anatema si condannano tutti coloro che non credono che esista una punizione eterna per i demoni e per gli uomini empi e un castigo per tutti coloro che credono esista un riscatto delle proprie colpe e una possibilità di ritornare a Dio (apocatastasi). Gli anatemi vennero formulati per ordine dell'imperatore Giustiniano I, che si riteneva capo supremo della Chiesa. Le scomuniche da lui proclamate vennero quindi confermate dal Sinodo del 543 e, dopo dieci anni, sottoscritte da papa Virgilio, al quale vennero presentate nel Concilio di Costantinopoli, sebbene, secondo i verbali del Concilio, esse non fossero state assolutamente discusse. La personalità dell'imperatore Giustiniano, le guerre in corso nell'impero romano orientale, nonché la minaccia incombente di un ulteriore conflitto politico-religioso interno in Palestina, costituirono il movente politico della soppressione della dottrina della reincarnazione. Per colmare la lacuna formatasi con la condanna della reincarnazione e per sostenere la dottrina secondo la quale l'uomo dispone di un'unica vita, si dovettero creare nuovi articoli di fede (dogmi). In particolare, vennero introdotti il peccato originale, la creazione dell'anima al momento del concepimento, il peccato mortale, il giudizio universale, il purgatorio e la dannazione eterna. Con ciò nacque la necessità di introdurre il sacerdozio come mediatore di salvezza, affinché la struttura artificiale di queste dottrine potesse reggersi in piedi. In questo modo non è possibile però rispondere alle domande riguardo al senso della sofferenza e della colpa. Si cerca di consolare gli uomini che si pongono domande esistenziali con vuote frasi teologiche, spiegando ogni cosa con un apparente mistero divino di fronte al quale non si dovrebbe più fare alcuna domanda.
    http://www.scienzablog.com/2007/10/le-scomuniche-della-chiesa-contro-la.html


    in risposta a: Reincarnazione #45466

    Mukunda
    Partecipante

    texeira scrisse…

    certo, d'accordo, non ho questa pretesa, ovvio. Infatti per quanto mi riguarda sono solo all'inizio, ma è bene tenere la religione separata da questi discorsi.
    Mia opinione.

    Prima del Cristianesimo erano esistite religioni che avevano insegnato la dottrina della rinascita e la legge di conseguenza (Karma), ma era venuto il tempo in cui non conveniva più al progresso dell'uomo che egli conoscesse questa dottrina.

    Questa sola vita doveva essere l'unica e doveva perciò essere vissuta nel migliore dei modi…

    Questo fu il motivo per qui nel lontano Sinodo del 543, tenutosi a Costantinopoli, emisero un decreto per cui sarebbero stati scomunicati tutti coloro che avessero parlato della trasmigrazione delle anime da un corpo ad un altro. Va notato che quel Sinodo fu abbastanza anomalo, vi parteciparono i soli Vescovi, il papa non v'intervenne. Comunque vi furono prese decisioni importanti, compresa la scomunica di Origene.

    Mi piacerebbe riportare in vita il documento di quel sinodo e consegnarlo al Papa dopo averlo pubblicato in tutti i mass media del mondo ! Sarei curioso di videre cosa ha da rispondere la Chiesa…


    in risposta a: Reincarnazione #45458

    Mukunda
    Partecipante

    La Chiesa Cattolica e la dottrina della REINCARNAZIONE

    http://www.mednat.org/reincarnaz/lachiesa.htm


    in risposta a: Combattere influenza e raffredore con l'acqua ossigenata #58038

    Mukunda
    Partecipante

    Se sento che arriva, metto le gocce !
    Grazie per le info :bay:


    in risposta a: Buone Notizie #112342

    Mukunda
    Partecipante

    [youtube=425,344]CuJUjW0RaHM


    in risposta a: Buone Notizie #112334

    Mukunda
    Partecipante

    [youtube=560,340]YOhxoRyA5P4
    .

    In questo ci sono altre angolazioni, anche se la qualità è un pò inferiore al video postato da Pas.

    Farfalla, anch'io ho perso il sonno !lol


    in risposta a: un ponte per….le mafie #130448

    Mukunda
    Partecipante

    Se potessi me ne andrei da questo paese, questi scellerati non mi rappresentano !!! Provo solo schifo e una totale repulsione !!! #sich


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 198 totali)