Rezlan

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 76 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Gennaro Gelmini e Nibiru #31428
    Rezlan
    Partecipante

    Quanta disinformazione Gennaro, davvero, troppa.
    E sentire dire cose del genere da chi si interessa di astronomia è qualcosa di sinceramente disarmante.
    Eris starebbe procurando catastrofi? Sarebbe abitata da mostri terribili e sarebbe Nibiru?
    Secondo che basi?
    Eris ha un periodo orbitale di 557 anni, e gli “invasori” sarebbero già dovuti apparire una decina di volte nei libri di storia.
    Inoltre, il pianeta che tu sostieni stia influenzando il clima terrestre con la sua gravità ha una massa di 1/4,37
    quella lunare, diciamo che per alzare le maree dovrebbe trovarsi QUATTRO VOLTE più vicina della Luna.
    Se non ti andasse di fare i calcoli in potenza ti aiuto io:
    Massa Lunare -> 7,347 673 × 10^22 -> 73476730000000000000000kg
    Massa Eris -> (1.67±0.02) × 10^22 –> 16900000000000000000000kg AL MASSIMO.

    Ora, dovresti capire che l'attrazione gravitazionale è DIRETTAMENTE PROPORZIONALE ALLA MASSA e spiegare a tutti come un oggetto più di 4 volte più leggero della Luna e considerato “l'oggetto più distante facente parte del sistema solare” in questo momento?

    Sai cosa significa “perielio”?
    Sai che il prossimo perielio con Eris sarà nel 2256?
    Cosa c'entrano tutti questi allarmismi assolutamente infondati che hai deciso di sparare ora? O speri per caso di fare qualche soldo con libri o trasmissioni televisive?

    Ognuno è libero di dire quel che vuole, questo è certo, ma quando si manipola la scienza, l'informazione e la creduloneria della gente in questo modo (in malafede) è giusto venire smentiti.


    Rezlan
    Partecipante

    Texeira, se pensi sia propaganda sbagli alla grandissima, ti invito anzi, se riesci a trovarlo, a scaricarlo tramite p2p o qualsiasi altro metodo, a me non entra in tasca niente se non un miglioramento della vita altrui e una buona azione per il mio karma.
    Tra l'altro se pensi che l'alcool faccia bene, buon per te, non ho nemmeno motivo per cercare di spiegarti cos'abbia causato quella sostanza nella storia dell'uomo.


    in risposta a: La nube Interstellare #30273
    Rezlan
    Partecipante

    Non vorrei deludere nessuno ma la notizia che le Supernovae si mutino tutte in buchi neri è assolutamente un'enorme errore, le supernovae lasciano solitamente i cosiddetti “resti di supernovae” (come potete verificare sulla stessa Wikipedia italiana o americana) che sono interessanti materiali di studio,o pulsar e sorgenti radio, come è successo a Cassiopea A.
    Se le stelle ormai esplose divenissero tutte buchi neri, sarebbe bastata la vicinanza delle svariate esplosioni stellari che in passato hanno arricchito i nostri metalli a farci inghiottire per sempre, ci sono infatti diverse radiazioni ancora presenti sulla terra che indicano che in passato siamo passati più volte tra le nubi rilasciate da svariate supernoavae, anche decisamente “vicine”.
    Vi consiglio di andare a leggere l'articolo su wikipedia per maggiori informazioni a riguardo [link=http://it.wikipedia.org/wiki/Supernova url]QUI[/link].
    Sinceramente, ora dovreste spiegarmi perchpè secondo voi, non solo la TERRIBILE NASA, ma anche tutte le centinaia di migliaia di astronomi e astrofisici freelance che ci sono al mondo, vi dovrebbero mentire su questo.
    Seriamente.
    E' un pensiero assurdo, se ci fosse un pianeta grande il triplo di Giove in avvicinamento, come profetizzava il buon Sitchin, ve l'avrebbero già detto tutti, allo stesso modo se questa nube fosse fatta di polvere delle fate, nessuno vi direbbe che sono i resti di antiche supernovae, non comprendo perchè immaginare che TUTTI vi vogliano nascondere le “grandi verità”.


    in risposta a: Strano cratere sulla Luna #29733
    Rezlan
    Partecipante

    Richard, non vorrei rovinare il duro lavoro di qualcuno -e giuro che oggi sono entrato qui con buone intenzioni, nella missione LCROSS qualcosa puzza anche a me, ma penso che coprano un grosso spreco di soldi a causa dell'incompetenza di qualcuno, dato che credo che il “proiettile trivella” fosse troppo poco potente per far danno.-
    ma l'immagine che hai postato è riuscita a farmi morire dalle risate, nessuno nota DOVE sono maggiormente presenti le radiazione infrarosse?
    Nessuno nessuno?
    Sulla zona illuminata, :D, quelle radiazioni NON vengono da basi aliene o chissà che cosa, non è altro che LA LUCE del sole riflessa dalla superficie lunare!

    Aggiungo un'ultima cosa per i sostenitori del bombardamento delle teorizzate “basi lunari”.
    Il “proiettile” del LCROSS è ben diverso dagli ordigni utili alla distruzione di basi.
    Probabilmente non lo sapete (non è un insulto, è naturale, sono cose che non dicono in continuazione ma vengono specificate per bene nei dettagli della missione), ma il proiettile non era altro che un grosso pezzo di metallo, niente esplosivo, anche perchè un'eventuale reazione esplosiva avrebbe GENERATO acqua sulla Luna rovinando tutto il resoconto.
    Non ha nessun senso bombardare basi nemiche con un grosso pezzo di ferro non esplosivo, se davvero avessimo dei nemici lassù, vi assicuro che vedreste dei bei funghetti atomici sulla Luna (non gli costerebbe nulla far passare per “ricerca anche quello”).


    in risposta a: scoperto un NUOVO (enorme) ANELLO di Saturno #29552
    Rezlan
    Partecipante

    Purtroppo ad occhio nudo non è così bello, anzi, è praticamente invisibile!
    Probabilmente una delle sonde stereoscopiche infrarosse ci ha buttato un occhio ed ecco il risultato!
    A volte, a poter vedere tutto lo spazio in infrarosso o ultravioletto si trovano delle gran belle sorpresse, peccato che alla fine siano solo frammenti di polveri destinate a posarsi, prima o poi Saturno diventerà un pianeta “disanellato”.


    in risposta a: 9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna #28828
    Rezlan
    Partecipante

    A volte entro appositamente per osservare i thread riguardanti l'astronomia in generale, e devo dire che riuscite a stupirmi in continuazione.
    A parte affermazioni come quella di Zret

    Il richio è il seguente: se l'esplosione sposta anche di pochissimo l'asse lunare, si sposta anche l'asse terrestre e ciò potrebbe causare terremoti. Comunque a loro non interessa l' acqua, ma attaccare i loro nemici… la NASA è un'agenzia di guerrafondai.

    che vede misteriose guerre nello spazio, ma non le pone come teoria, bensì come certezza assoluta, forse grazie al recente film di Star Trek.

    Ma anche affermazioni di persone che sembrerebbero sapere il fatto loro, e di conseguenza dovrebbero avere ben in mente che la Luna, non avendo un'atmosfera, si becca ogni giorno vagonate di meteoriti spaziali, che a differenza del nostro caro pianeta azzurro, non bruciano all'ingresso in atmosfera, e producono sino a 50 volte più forza cinetica di questa trivella orbitale, e vanno a dire che “potrebbe spostare l'asse della luna”, forse non tenendo ben presenti le dimensioni del corpo celeste e le leggi che regolano il moto nello spazio.

    Altri ancora che parlano di una SUPPOSTA presenza di Elio-3, quando si sà benissimo e con certezza che la Luna ne è ricchissima (ed è risaputo da 10 anni eh, ragazzi).

    Semplicemente si alzano le polveri e soprattutto, si attiva la trivella, per vedere quanta acqua sia presente nel sottosuolo e la densità del terreno, tramite la visione dei detriti sollevati (in America ci sono parecchi eventi pubblici per osservare tutti in gruppo l'evento).

    Veramente, quando si parla di Luna saltano fuori le peggiori baggianate, come i geniacci del moonhoax, convintissimi che i loro 4 riflessi variabili su un sasso provino falsa una missione che a suo tempo è stata confermata DALL'UNIONE SOVIETICA e dal suo team di: Astronomi, fisici, militari, radioamatori ed esperti di comunicazioni che hanno confermato tramite triangolazione che il segnale venisse dalla Luna (Oh ma son sicuro che i “complottisti” siano molto più preparati ed efficenti dell'INTERA UNIONE SOVIETICA).

    Insomma ragazzi, avete due vie, offendervi e prendervela a male perchè non accettate le critiche, o pensarci sopra un pochino, veramente, sono queste cose che rovinano completamente la credibilità di cose ben più serie.
    Se poi volete continuare a parlare di ipotesi astratte come fossero certezze, beh, sarò ben lieto di evitare di postare l'opinione contraria, siete voi che fate la figura dei Berlusconi/Rettiliani/massonicattogiudaicip2isti di turno :hehe:


    in risposta a: operazione "rosa di MAGGIO",il Papa è in pericolo? #9309
    Rezlan
    Partecipante

    [quote1242330778=skyligth]
    bè.. allora qui non capiterà niente di ciò che è profetizzato..
    siamo nella linea temporale delle baggianate..
    caspita.. poverini quelli dell'altra linea che gli capiterà qualsiasi cosa…pure le profezie del mago Otelma… aaarggh

    😉
    [/quote1242330778]

    Santissime parole.

    Sono basito dal fatto che ci siano persone che credono seriamente che qualcuno possa “profetizzare qualcosa”.
    Nessuno ha mai profetizzato NULLA, solo a posteriori la gente trova in “quartine” illeggibili e in versetti tirati a caso riferimenti ai fatti già successi. Tutto qui. Secondo me, ovviamente.


    in risposta a: l'air force one sorvola NY a bassa quota #125813
    Rezlan
    Partecipante

    Ma se non sbaglio non era un book fotografico DALL'Air Force One ma DELL'Air Force One.

    Ovvero foto scattate da terra agli imponenti e lussosi aerei presidenziali, tra l'altro Obama ha “cazziato” chi ha avuto l'idea dato che non era stato richiesto il suo consenso.

    Per chi pensa fosse un'aereo cisterna, questo è l'aereo in questione, il “re” della scacchiera Air Force One [link=http://it.wikipedia.org/wiki/File:Air_Force_One_over_Mt._Rushmore.jpg url] link [/link], usare QUESTO per spargere scie sarebbe davvero come “usare l'acido muriatico per lavarsi i denti”. :hehe:


    in risposta a: 17 maggio 2009 Giornata Mondiale Contro l’Omofobia #126147
    Rezlan
    Partecipante

    Non date retta a chi senza sapere, preda del moralismo della chiesa cattolica che dice di disprezzare, si lancia in prediche e giudizi ridicoli e sentenziosi.
    Chiunque deve godere della propria vita sessuale come meglio crede, che sia essa una vita eterosessuale, omosessuale, bisessuale o asessuale, non sta a noi giudicare qualcosa di così privato.
    Ciò che basta è che i partner siano consenzienti.
    Tutto qui.
    Pyriel ha confermato per l'ennesima volta il suo disrispetto per le idee altrui, ma non fa niente, cosa ci si può aspettare da chi si ritiene superiore a chiunque e si finge un profeta/essere superiore/conoscitore di tutto ciò che è mistero.
    Spero solo che questa triste oppressione nei confronti delle persone “diverse da noi” (diverse in cosa poi? Non sono certo alieni) finisca presto, o almeno si riduca di intensità.
    È un'utopia, ma prego che un giorno tutti gli esseri viventi abbiano uguali diritti, e che sia punibile per legge chi considera degli atti di amore (ma anche non d'amore, ma di semplice sesso consensuale) delle “perversioni immonde”.


    in risposta a: La personalità di chi partecipa ai forum su Internet #125915
    Rezlan
    Partecipante

    [quote1241036811=Pyriel]

    Se questo mondo non è un complotto è un manicomio, non so cosa sia meglio.
    [/quote1241036811]

    Tu fai parte del complotto o del manicomio? =_=


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 76 totali)