Wind

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 138 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Reincarnazione #310307
    Wind
    Wind
    Partecipante

    L’incarnazione in un corpo non è una sorta di punizione divina, se si parte da questo si raggiunge con serenità un alto grado di conoscenza personale e condivisa del nostro viverci più esistenze perchè dobbiamo sapere cosa significa morire di tante morti diverse, amare in tanti modi diversi, avere figli e non averne, essere maschio o femmina o gay, belli e brutti, ricchi e rasenti la povertà, matti e savi.
    Secondo me se non ti incarni minimo 300-400 volte e non solo su questo pianetino ma anche su altri dove sei un esserino di forma diversa, grandissimo o minuscolo, non è sufficiente, non vi è un numero preciso, ma a seconda di come sceglie la nostra Essenza interiore fin dal suo Principio, che potrà sempre modificare a mano a mano che esperiesce nel Duale ciò che invece è Unità.
    Lo Sforzo di migliorarsi è insito in ogni esistenza, e necessita di tempo, anni ed anni, se muori per esempio appena nato, realizzi solo cosa sia la morte di un neonato e basta, e ti resta il dolore che procura tale evento in una mamma che ti adorava o che ti portava avanti, ma inconsciamente non ti voleva perchè odiava chi l’aveva messa incinta per un motivo o per un altro, e quindi prima che ti facesse fuori lei, sempre inconsciamente, magari dimenticandosi di starci attenta, tanto vale farla finita subito.

    Mi viene in mente di alcune Essenze che per via di una religione di questo pianeta sarebbero costrette ad incarnarsi solo in quelle zone terrestri molto circoscritte e basta, vivendo quindi sempre e solo quella data cultura, ed insana povertà estrema che non gli permette di avere contatti con tutto il resto del mondo neanche in modo virtuale dato che per esempio in India la gente sopravvive a stento altro che internet, ed allora non resta che morire da piccoli ed andarsene liberi ad incarnarsi dove la gente non sa, ma quantomeno si fa qualcosa di diverso dal fare solo figli, venire battute anche da loro quando sono maschi e vivere sovente di prostituzione fin dalla prima infanzia.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: La Spiritualità è stata fraintesa … #310306
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Sono d’accordo con te Orsoinpiedi, prima la gente ignorante di se stessa si martorizzava il corpo fisico credendo dannoso per raggiungere l’Eccelso, ora prendiamo di mira la nostra Mente, invece è proprio lei che ci interconnette la parte Spirituale con il nostro corpo, insomma dobbiamo per forza amputarci di qualcosa, ciò a mio parere dipende dalla ignoranza profonda che abbiamo sia di come funziona il nostro corpo sia di come siamo fatti a livello energetico, l’importante è sapere che siamo Perfetti già così come siamo, se si parte da questo si raggiunge anche la conoscenza sana del nostro Inconscio che ancora fa tanto paura a molti, benchè siano coscienti che è proprio quella parte di noi più nascosta che gioca le carte vincenti o perdenti nella nostra esistenza.
    Per esempio un mio amico medico risultava sterile al 100×100 alle analisi biologiche e non riusciva ad avere bambini con la sua giovane compagna, ne ha fatto cure, essendo un dottore poi, alla fine ha fatto la Gestalt ed è saltato fuori che inconsciamente non era più innamorato di questa ragazza e fare un figlio con lei avrebbe pregiudicato tutta la sua libertà di poter scegliersi un’altra compagna, e difatti quando glielo ha detto chiaro e tondo nel gruppo drammatizzando con una componente che le somigliava ha risolto: aveva più spermatozoo lui nel liquido seminale che 10 messi assieme, altro che sterile!


    in risposta a: io NON sono Charlie #310304
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Il fatto che tu sia una donna, non dice nulla di te.
    Vedi io non so quanto tu parli per atteggiamento o parli per vissuto.
    Qui siamo difronte all’indistinguibile tra il teorico, e il pratico.
    Io sono molto avanti negli anni e ho visto e conosciuto una miriade di persone che giocavano con le parole, ma dietro il vissuto.. un disastro.

    Non so se nomini la Fisica quantistica perché sai che io sono un Fisico e cerchi comprensione accattivante,

    Bene continua così per la tua strada.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: io NON sono Charlie #310301
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Se arriveranno i barbari tu non li fermerai, non li ostacolerai, non sopravviverai… auguri. Io non sono così santo.

    La legittima difesa per la propria esistenza è un Diritto sacrosanto, ma ciò vale a mio parere in qualsiasi circostanza, ed EDUCA anche gli altri al Rispetto per la Vita: ma sappi che per la Fisica Quantistica di cui ho letto tantissimi articoli proprio in questo Forum, e sperando per chi li pubblica non siano solo ancora fantascienza: se ti troverai di fronte un giorno a tale incresciosa circostanza sarà perchè lo hai voluto tu, ovvero la tua Essenza.
    p.s. il mio nick è Wind e sono una donna, ciao e Buona Vita! ^ _ ^


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: io NON sono Charlie #310296
    Wind
    Wind
    Partecipante

    @orsoinpiedi said:
    Camillo,nel tuo ragionamento non posso che darti ragione.
    La democrazia e la libertà non solo vanno conquistate,ma vanno costantemente difese.

    Siamo servi della gleba sotto una elite di pochi che comandano in tutti i settori cardine e vivono con tutti gli agi e vizi, sulle nostre spalle, per quelli che ancora lavorano intendo, ma ci danno la “libertà” di poterci lamentare, scegliere una religione o una ideologia ben catalogata con vertici controllati, un partito da votare che sale a turni alternati giusto per non dare nell’occhio e lo zapping la sera alla TV, ed ora anche i “cattvi, i diversi” da odiare e sterminare, tipo gli omosessuali che chiedono di esistere non solo di pagare le tasse e la povera gente, innoqua di altre religioni che è costretta a fare la parte del diavolo.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: io NON sono Charlie #310295
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Ecco Camillo, per me il microbo non esiste, il mio metabolismo li disintegra sul nascere, e manco me ne rendo conto; a meno che non devo fare quella esperienza; come non credo nella Pace tra persone e stati incoscienti; anche se fanno cento guerre o firmamo un milione di conciliazioni, poi ricominciano finchè non si sono distrutti completamente, ciò che penso accadrà.
    Invece Credo fermamente che siamo noi in quanto Osservatori e Creatori della materia, la nostra, a decidere come e quando dobbiamo morire, questo è lo Scopo principe oltre a quello di provare Emozioni da quando ci siamo incarnati nei corpi, pertanto se la mia Coscienza ha deciso che devo morire sotto un tram o cadendo accidentamente dalle scale, io mi troverò esattamente in quel punto ed in quell’istante, in sintesi: chi si fa saltare in aria ha già le sua Anima pronte che hanno deciso di lasciare il loro corpo esattamente così: niente succede a caso, siamo noi che lo facciamo succedere, come quando ci innamoriamo di un uomo o di una donna follemente e non ci sappiamo spiegare il motivo, signfica che quelle 2 Anima si sono già Conosciute ed hanno deciso di fare un Percorso insieme intrecciandosi irrimediabilmente, ma tu reincontrerai la persona “fatale” magari dopo anni ed anni, che manco lo sapevi di averla già conosciuta tra una folla magari da neonato, tu parli di Anima altrui, ma hai mai parlato con la tua?
    Non c’è alcun allarme da dare, le nostre Anima lo sanno già cosa succederà nei rispettivi nostri futuri, ed ognuno ha paura di ciò che gli capiterà per davvero. Quindi il tuo dare l’allarme vale per te stesso non per tutti noi. Ciao!


    in risposta a: io NON sono Charlie #310288
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Essere Uno non significa sentirsi “unomattina”, e vivere per nutrirsi dell’odio e della separazione, non ancora ai massimi livelli, di anime destinate a riunirsi, ovvero pronte già a farsi ingoiare fotonicamente, in gigantesche sfere di energia negativa Gestite da chi divide et impera.
    Io faccio parte di chi dice NO! A trovare un nemico condiviso umano da poter massacrare con bombe o con un pensiero massificato buio, che niente aggiunge o raggiungerà mai nè per se stesso nè per le coscienze altrui.
    C’è guerra e ve ne sarà ancora, ciò serve ad Insegnarci che il Cambiamento è nel Caos, ma non è il Caos. ^ _ ^

    null

    null


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: io NON sono Charlie #310257
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Quelli siamo noi, ed anche questi siamo noi, siamo sempre noi che abbiamo deciso di scendere dal piedistallo ed incarnarci profondamente nella materia vivente, ovvero un ologramma virtuale che abbiamo inventato, per Conoscere “il pro ed il contro” di qualcosa nel Duale che non esiste nè ora nè esisterà mai: noi reggiamo la materia con il nostro pensiero vivente, quando non servirà più, sparisce in un attimo e ciò sarà naturale come ogni Scelta che facciamo in ogni Istante presente, anche se ci appare sofferta, come se ne avessimo molteplici a nostra disposizione, in Realtà è per forza di cose Quella, Univoca: la migliore per noi stessi in questa o quella circostanza. Anche quella che in passato ci ha cagionato tantissima sofferenza e che oggi ci appare sbagliatissima, era invece quella giusta e che ci ha condotto oggi a ciò che siamo, ciò comporta l’Accettazione completa delle nostre esistenze “errate” remote ed il completo Perdono di ciò che è successo anche cagionato da noi oppure dalle altre parti di noi stessi con cui abbiamo interagito.
    Stiamo facendo solo esperienza del CAOS: tranquilli, noi che siamo invece la Quiete Eterna imperturbabile, e secondo me siamo alla fine di un Ciclo durato millenni immersi nella completa incoscienza di noi stessi e del Senso reale del nostro vivere in questi panni di carne ed ossa, infatti ci stanno giungendo anche alcune Risposte Essenziali, nella nostra Intimità e tra queste, almeno per me, è che non resterà più nulla al di fuori delle nostre Emozioni vissute. ^ _ ^
    Chi è già Quiete cerca la Quiete e la emana in se e fuori di se.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: Dieta della Salute #310043
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Personalmente pratico Meditazione per prevenire il riformarsi di cellule impazzite nella mia mascella sinistra, e posso dire con ampia soddisfazione che dopo l’operazione effettuata ben 7-8 anni fa non si è più riformato un bel niente, tocca specificare che tale tumore era di tipo femminile, infatti in tantissimi poi hanno le recidive se non seguono cure molte pesanti post-operatorie a base di cortisonici che ti bruciano il naso tanto sono micidiali, sono stata malissimo il primo anno per seguire a puntino tutto ciò che mi prescriveva lo specialista che mi aveva operato tramite il naso. Ho risolto anche con quella analisi molto invasiva che costava anche un occhio per visionare nella mascella tramite una sonda che mi entrava dal naso da sveglia, ogni tanto in Meditazione me la guardo da sola e so quando la mia Energia Creatrice agisce per neutralizzare eventuali e varie… anche in sogno mi è già successo questo piccolo “miracolo” diciamo casereccio.
    Ma se il mio Equilibrio non raggiunge il Punto Zero interiore, le malattie e le sofferenze continueranno di certo: anche se guarisci di un male poi te ne viene un altro, tocca lavorarci in profondità per comprendere la ferita incoscia che si manifesta poi nel corpo.
    Nel frattempo, siccome il Percorso di autoguarigione non è per niente facile ed abbisogna del giusto tempo, ho sopperito aiutandomi con un rimedio che già usavano gli antichi egiziani: AMBRA strofinata contro un pezzo di maglietta di lana, si carica in tal modo di ioni a segno meno, cationi ed indosso ben 2 braccialetti, ovvero due collanine per bambini di ambra terapeutica ad entrambi i polsi caricandoli di tanto in tanto, sento dei benefici tangibili di calma e serenità anche notturna, perchè neutralizza in parte le onde elettromagnetiche di cui siamo circondati a segno positivo che fanno tanto male anche al nostro DNA. Inoltre ho scoperto che le lampade di sale himalayano hanno la medesima funzione e ne ho prese in rete proprio in questi giorni; una per stanza, con una lampadina di soli 15w mi permette una illuminazione molto gradevole e soft dovunque in casa e non ho più bisogno di accendere le luci che anche se a basso consumo energetico sono ben oltre tale wattaggio, per leggere o cucire o cucinare ovviamente la sera quando serve accendo il lampadario, ma giusto per il tempo che serve. In camera da letto tutta la notte accesa mi fa respirare una bellezza, ed è un toccasana per la mia sinusite cronica. Anche i miei cagnolini ci stanno volentieri nelle camere con quella luce soffusa e morbida, vi dormono placidi.
    Il sale rosa e perfino quello bianco puro al 100×100 sempre himalayano, da qualche giorno lo uso al posto del normale sale da cucina, pare che sia migliore perchè incontaminato, ma ancora non posso esprimermi in merito, poi vi aggiorno. ^ _ ^


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 9 mesi fa da Wind Wind.
    in risposta a: Buon Natale 2015 #310038
    Wind
    Wind
    Partecipante

    La mia famiglia augura a tutti voi un anno meraviglioso: che tutti noi si raggiunga il Punto Zero interiore e che si esploda di gioia e di Consapevolezza, e di conseguenza di salute emanando dai nostri microtuboli biofotoni a bassa energia negativa che sono il linguaggio naturale delle nostre cellule, altri tipi di esplosione non ci interessano assolutamente, la nostra crescita spirituale esige PACE e Contemplazione del nostro creato, siamo una scintilla alla Ricerca della propria Fonte, che malgrado contenga il Tutto è solo Niente.

    Un abbraccio affettuoso a Pasgal e famiglia anche da parte di mio marito che lo ha sempre ammirato, stimato e voluto un gran bene, per la sua grande maturità ed intelligenza umana, sincerità e schiettezza e perchè ha il coraggio di affermarsi come Essere Umano vero, anche in questo spazio prezioso per tanti in un mondo che oramai ha fatto il suo tempo, con la sua falsa civiltà, falsa scienza, falsa morale e falsa visione di chi siamo e perchè siamo qui ora a parlarne.

    Buon Anno 2016!!!!!!!!!!!!!! ^ _ ^


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 138 totali)