zoagli_2007

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 27 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: Corrado Malanga #19442

    zoagli_2007
    Partecipante

    io ho dato una lettura veloce a Cicatrix,poi l'ho buttato alle ortiche.E' la peggior saga di fantascenza che mi sia mai capitato di leggere!Per Malanga pollice verso. Persone serie e veramente motivate sono Antonio Urzi e Simona Sibilla, guarda il loro sito


    in risposta a: Abduction– #19281

    zoagli_2007
    Partecipante

    chiedo scusa ho postato senza leggere prima.Dolby ci aveva già sgamati.Però tutti andiamo a lavorare e in genere cominciamo presto se il gruppo si allarga ne siamo felici


    in risposta a: Abduction– #19279

    zoagli_2007
    Partecipante

    davvero lo vuoi sapere? zoagli e suo marito,l'altra la conosco ma se vuole si svela lei


    in risposta a: Avete fiducia nella medicina moderna? #49591

    zoagli_2007
    Partecipante

    ,per tornare un attimo al discorso della pericolosità dei vaccini posso raccontarvi che il mio nipotino più piccolo,che oggi ha 4 anni e 1/2,in seguito al richiamo dell'ultimo vaccino obbligatorio, ha contratto l'ATASSIA,infiammazione del cervelletto che inibisce i nervi e la muscolatura.Voi immaginate un bimbo di 17 mesi che comincia a camminare, parlicchia un pò,che un bel mattino comincia a sbandare e cadere come fosse ubriaco,per poi non reggersi più completamente nell'arco della stessa giornata.C'è voluto quasi un anno di ospedale pediatrico,con conseguenti traumi da parte di tutti;alla creatura hanno fattoqualsiasi cosa,compreso un prelievo di midollo.Oggi sta bene, cammina e parla, ma quall'anno lo ha perso,è stato come se tutto si fosse fermato,lo sviluppo intendo.Perchè è accaduto tutto ciò?perchè il pediatra non ha ritenuto opportuno rimandare la somministrazione nonostante il bimbo avesse la febbre.Tantissima gente non è informata sulla vera natura dei vaccini,i medici non promuovono nessuna campagna di informazione,anzi,tendono a smontare eventuali questioni sollevate dai pazienti o chi per essi.Eppure, casi come questo ne accadono di frequente e,purtroppo a volte, senza lieto fine


    in risposta a: PETIZIONE PER LA DEMOCRAZIA IN INTERNET #96461

    zoagli_2007
    Partecipante

    fatto 6732


    in risposta a: Gesù è stato assassinato sul palo, o croce? #33454

    zoagli_2007
    Partecipante

    questa sarebbe la storia che raccontano i Veda. Gesù viene tirato giù dalla croce che non è morto ma solamente svenuto.Ho visto tempo fa un documentario su Discovery che parlava proprio di questo. Come se la fuga di Gesù fosse stata organizzata e pianificata: Giuseppe di Arimatea mette a disposizione il suo sepolcro e il suo medico personale che si occupa di “curare” il corpo di Cristo dalle ferite. Lo lava,lo cosparge con unguenti medicamentosi (erano specificati anche gli ingredienti perchè ogniuno aveva una proprietà specifica,mi spiace non me li ricordo) e lo avvolge nel “lenzuolo” sopratutto per proteggerlo da polvere ed eventuali insetti.Le sostanze delle pomate unite alla immobilità del corpo fanno sì che nel tessuto rimanga impresso il disegno della persona sottostante,da qui la Sacra Sindone.Dopo 48 ore Gesù esce dalla catalessi e viene aiutato a fuggire in India.Questo è ciò che sapevo io


    in risposta a: LE NOSTRE ESPERIENZE PARANORMALI #441

    zoagli_2007
    Partecipante

    purtroppo,quell'amico è mancato nel 91 a soli 41 anni di età.Personalmente non l'ho conosciuto ma mio marito parla di lui continuamente,dice che era una persona straordinaria,con grandissime capacità medianiche,amico di Fulvio Rendel,ha avuto spesso
    contatti sia materialmente che spiritualmente,con entità,pare fosse anche un medium. Diciamo che la sua vita seppur breve è stata molto intensa e, oltre al vuoto per la sua perdita ha lasciato un segno profondo nella consapevolezza del fatto che davvero non siamo soli. Però,raccontatemi qualcosa anche voi ciao


    in risposta a: LE NOSTRE ESPERIENZE PARANORMALI #439

    zoagli_2007
    Partecipante

    chiedo scusa ho fatto un disastro, quello buono è il secondo, anche perchè ho terminato il racconto.
    Ma non c'è un modo per cancellare i messaggi sbagliati?


    in risposta a: LE NOSTRE ESPERIENZE PARANORMALI #438

    zoagli_2007
    Partecipante

    L'origine di quell'evento risale al lontano 1980/81. Si trovava in auto con un amico e percorrevano la strada che collega il Piemonte con la Liguria, erano a circa 35 km dall'arrivo a destinazione,quando sono stati investiti da un fascio di luce bianchissima. tenendo presente che: al momento dell'evento l'orologio sul cruscotto segnava le 16,che quando si sono ripresi erano arrivati a destinazione,che l'orologio sul cruscotto segnava le 16.05.Premesso tutto ciò la domanda è: come si percorrono 35 km in 5 minuti su una strada tutta curve e sopratutto senzavederla. Lui non ha idea nè ricordi di ciò che e successo in quel tempo evidentemente dilatato;ha avuto sporadici flashbeak(spero si scriva così) di un luogo che mi descrive come l'interno di un'astronave,dove c'erano due uomini e una donna con sembianze umane,li hanno fatti sdraiare su un lettino del tipo medico,e sono stati attraversati da onde di luce. Da quel giorno, in determinati periodi si sente attratto dal luogo che lui chiama LA PORTA, secondo lui è un modo di ricevere energia.Lui dice che “li sente” e per dimostrarmelo,una sera che avevamo a cena da noi 2 amici carissimi, con i quali stavamo parlando proprio di UFO,si è prodotto nuovamente in un'effetto speciale;ci ha fatti mettere davanti a una finestra,spento le luci (abitavamo in campagna e quindi il cielo si vedeva benissimo) ha acceso e spento 3 volte la luce, come fosse un segnale,beh, stupore generale, nel cielo si sono materializzati 3 lampi.Glielo abbiamo fatto rifare svariate volte (poteva essere una coincidenza o un temporale in arrivo) ma puntualmente il suo segnale ha ottenuto risposta.Per tutto questo avevo bisogno del suo consenso


    in risposta a: LE NOSTRE ESPERIENZE PARANORMALI #437

    zoagli_2007
    Partecipante

    L'origine di quell'evento risale al lontano 1980/81. Si trovava in auto con un amico e percorrevano la strada che collega il Piemonte con la Liguria, erano a circa 35 km dall'arrivo a destinazione,quando sono stati investiti da un fascio di luce bianchissima. tenendo presente che: al momento dell'evento l'orologio sul cruscotto segnava le 16,che quando si sono ripresi erano arrivati a destinazione,che l'orologio sul cruscotto segnava le 16.05.Premesso tutto ciò la domanda è: come si percorrono 35 km in 5 minuti su una strada tutta curve e sopratutto senzavederla. Lui non ha idea nè ricordi di ciò che e successo in quel tempo evidentemente dilatato;ha avuto sporadici flashbeak(spero si scriva così) di un luogo che mi descrive come l'interno di un'astronave,dove c'erano due uomini e una donna con sembianze umane. Da quel giorno, in determinati periodi si sente attratto dal luogo che lui chiama LA PORTA, secondo lui è un modo di ricevere energia.Lui dice che “li sente” e per dimostrarmelo,una sera che avevamo a cena da noi 2 amici carissimi, con i quali stavamo parlando proprio di UFO,si è prodotto nuovamente in un'effetto speciale;ci ha fatti mettere davanti a una finestra,spento le luci (abitavamo in campagna e quindi il cielo si vedeva benissimo) ha acceso e spento 3 volte la luce, come fosse un segnale,beh, stupore generale, nel cielo si sono materializzati 3 lampi.Glielo abbiamo fatto rifare svariate volte


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 27 totali)