“Vai oltre a ciò che vedi” – Un mondo senza barriere

diversamente abile“Vai oltre a ciò che vedi“ nasce dal legame di un’amicizia senza limiti. Due autodidatti con la stessa passione: un mondo senza barriere e più superabile!

Lo scorso settembre io, Chiara Zella, studentessa di Grosseto e Francesco Michelotti, un ragazzo diversamente abile di Pisa che attualmente lavora al polo universitario di Ingegneria, entrambi interessati all’argomento, abbiamo deciso di creare il blog OLTRE, cui è seguita l’ormai nota pagina Facebook “Vai OLTRE a ciò che vedi“ che ha superato da poco i 4 mila like, con lo scopo di garantire una quotidiana informazione a tutti gli utenti riguardo l’ambito dell’accessibilità e della disabilità.

L’idea ha preso una piega inaspettata, grazie anche alla preziosa collaborazione di Andrea Bertolini, che si è aggiunto al team, seguendoci passo passo in questo percorso! I pisani ci hanno calorosamente supportato: sono nate nel tempo numerose collaborazioni, fra le più note associazioni: Insieme per Christian; Baskin Angeli con un’ala; GP Rossini; l’associazione Cento; l’Unitalsi di Pisa e molte altre… Si sono mobilitati tanti ristoratori della zona, commercianti e amici che hanno compreso il nostro pensiero, aiutandoci a divulgarlo, anche attraverso i tanti gadget che nel tempo abbiamo realizzato.

Inoltre abbiamo avuto la possibilità di far arrivare la nostra voce anche a noti personaggi della televisione e dello spettacolo, quali Cristiano Militello, le veline di Striscia la Notizia, il grande Pippo Baudo, l’amico Ivan Zazzaroni ecc… Anche il mondo dell’ informazione ci ha sostenuti, primo fra tutti Michele Bufalino che spende sempre bellissime parole per noi sulla Nazione di Pisa, la Nazione di Grosseto, il portale Sestaporta, la trasmissione Neroazzurro di Massimo Marini, Radio Incontro Pisa.

L’incontro con il cantautore Alain Mini, ha segnato un’importante svolta. Oltre che a una profonda amicizia, egli ci ha introdotti nel mondo della musica. Ha realizzato, grazie all’aiuto di alcuni professionisti con il quale e’ stata messa su una band che ha registrato presso 2Emme Studio un inedito “vai oltre ciò che vedi“, le cui parole sono state ispirate dallo stesso Francesco che parla del suo vissuto. Sulla base della canzone è stato realizzato un video in anteprima. Per le riprese si è messo a disposizione con nostro grande piacere il Pisa Sporting Club, che ci ha sempre seguiti calorosamente e che ci permetterà di presentarlo prima del fischio di inizio della partita.

Il nostro fine nel concreto è quello di cercare dei sostenitori che, attraverso il loro contributo, possano diventare nostri sponsor ufficiali. Il punto di arrivo sarebbe la nascita di una nostra Associazione, per portare avanti i progetti che ci siamo prefissati da tempo, tra i più importanti: Acquisire per Francesco un ausilio elettrico che gli permetta di muoversi in piena autonomia, sostenere il progetto Insieme per Christian, ed infine regalare ad alcuni parchi giochi pubblici pisani ausili accessibili per i bambini sulla scia di quelli che sono stati donati al Parco di Mau, inaugurato qualche mese fa.

Con la speranza che la nostra idea ed il nostro quotidiano impegno, possano avere una realizzazione concreta e un supporto sempre più cospicuo, ringraziamo vivamente per l’attenzione e il tempo dedicatoci, credendo in una collaborazione.

Il team di “Vai oltre a ciò che vedi“
Chiara, Francesco ed Andrea

“Vai oltre a ciò che vedi” – Un mondo senza barriere ultima modifica: 2019-03-13T11:40:08+00:00 da prixi
About the Author
prixi

Redattore & Responsabile Canale Video di Altrogiornale.org