Grande scoperta degli Archeologi in Messico: scoperti i resti del Palazzo di Montezuma !

Il Giornale Online

A pochi giorni dalla scoperta di migliaia di offerte votive celate per secoli nel sottosuolo del centro storico di Città del Messico, “possiamo aggiungere un altro tassello mancante al rompicapo della cultura azteca”: lo ha detto l'archeologa Elsa Hernandez annunciando il rinvenimento delle rovine delle 'Casas Nuevas', il nome con cui è conosciuto il palazzo dell'imperatore Montezuma (1466-1520), durante i lavori di ristrutturazione del Museo de Las Culturas, ospitato in un edificio coloniale sempre nel centro della capitale messicana.

Lo riferisce l'agenzia Misna. I ricercatori hanno trovato i resti di un muro e parte di un pavimento di basalto che corrisponderebbero a una sala dipinta di nero, chiamata la Casa Denegrida, dove si ritiene che Montezuma solesse meditare sulle visioni degli sciamani di corte.

Secondo alcune teorie, proprio la fiducia riposta dal sovrano nelle visioni degli sciamani lo avrebbe tratto in errore portandolo a confondere inizialmente i 'conquistadores' spagnoli con figure divine. Il complesso delle Casas Nuevas di Montezuma, ha spiegato Hernandez, era composto in totale da cinque palazzi collegati da grandi piattaforme che ospitavano gli uffici dell'imperatore, le camere delle sue spose e dei suoi figli e anche una sorta di giardino zoologico. Prima di essere raso al suolo dai conquistadores occupava la superficie del Palacio Nacional e parte della strada che circonda Plaza de la Constitucion.

In testa una ricostruzione storica, in folio, del Palazzo dell'Imperatore Montezuma.

Gordon Francis Ferri

Fonte: http://mysterium.blogosfere.it/2008/06/grande-scoperta-degli-archeologi-in-messico-scoperti-i-resti-del-palazzo-di-montezuma.html

Grande scoperta degli Archeologi in Messico: scoperti i resti del Palazzo di Montezuma ! ultima modifica: 2008-06-14T11:29:14+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico