Antico UFO-crash a Flagstaff, Arizona

Il Giornale Online
Una squadra di esperti fu organizzata per esaminare degli strani detriti ritrovati in fondo al Grand Canyon dovuti ad un UFO-crash avvenuto ben 4.000 anni fa! Gli scienziati, membri di una task force segretissima militare che si occupava di UFO, ispezionò l’oggetto sferico e lo trovò in ottime condizioni nonostante si fosse schiantato a terra e l’incredibile età. Il relitto era fatto di una sostanza metallica ignota ed emetteva basse radiazioni, stando a fonti altolocate. Fu subito rimosso ed fu ricoverato in una zona segreta.

Da voci di corridoio si è venuto a sapere che l’oggetto è alieno e senza dubbio trasportava un equipaggio di 12-20 persone, ha detto il Dr. Henry Leaumont, astronomo di base in California che ha contattato gli ufologi dopo che gli furono mostrati documenti segreti dell’USAF a proposito di questa scoperta. La datazione al carbonio mostra che l’UFO atterrò alla base del canyon attorno al 2.000 a.C. Dalla forma dell’abitacolo si è potuto rilevare che l’equipaggio era pressoché quasi umano, ma più piccolo. Apparentemente usava ossigeno, guidava quell’UFO atomico con un sistema di guida magnetico e trasportava scorte di cibo e di acqua.

Stando ai resoconti della squadra scientifica, l’UFO era stato portato in una base del canyon non lontano da una zona chiamata Comanche Point. Un’ulteriore ispezione del luogo dell’impatto rivelò che gli ufonauti avevano lasciato l’UFO ed erano vissuti nei paraggi per diversi anni dopo il crash. Le scoperte provano l’esistenza di una colonia spaziale aliena su questo pianeta quasi 3.500 anni prima di Colombo! Questa impressione è stata confermata dalle pitture nelle caverne fatte dagli Indiani ai tempi, così come attestato dai documenti segreti dell’USAF.

Le quali pitture, scoperte vicino al luogo dell’impatto, mostrano strane creature umanoidi con crani bulbosi. Gli esperti credono che esse erano gli stessi alieni che erano arrivati sulla Terra a bordo di quell’antico UFO. Il rapporto segreto disse che tutte le tracce di occupazione aliena erano sparite in 50 anni dallo schianto. Non ci sono indicazioni su cosa potesse essere accaduto agli alieni. L’UFO era fatto di una strana fibra metallica, disse il Dr. Leaumont, misura 50 piedi x 102.

Questa è una scoperta senza precedenti di una lunga serie di artefatti raccolti segretamente e nascosti in centri di studio UFO governativi. Ci sono un sacco di preoccupazioni relative a mantenere quest’ultima scoperta segreta. IL governo ha insabbiato la verità sui contatti alieni per 50 anni e non si fermerà certo ora. Vogliono studiare ma tenersi per sé i risultati delle loro scoperte.

Fonte: spazioufo.com

Antico UFO-crash a Flagstaff, Arizona ultima modifica: 2007-07-28T20:53:15+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico