Biodanza

Il Giornale Online
Biodanza è l'ultima nata tra le pratiche di crescita personale e rappresenta un punto di svolta in quanto pensata e strutturata su misura per l'uomo contemporaneo attualmente in crisi per aver investito tutto sè stesso nel miraggio del solo sapere. L’esasperato uso della logica, della ragione e dell’estremo controllo di sè si sono dimostrate attitudini così innaturali da aver creato la conseguenza di indebolire profondamente i potenziali umani della gioia di vivere e dell' autenticità'esistenziale. Biodanza è un sistema integrato di esercizi e musiche che, attraverso l'esperienza dell’incontro e di una nuova sensibilità aiutata dalla musica, permette ad ogni persona di riscoprire ed esprimere il meglio delle sue qualità umane: gioia, apertura, espressione autentica, fiducia, coraggio, piacere di vivere.

Biodanza quindi non è una danza intesa nel senso più comune del termine. Non viene quindi insegnanto a danzare, non vengono proposti modelli rigidi di movimento, non ci si perfeziona imitando l’insegnante. Si tratta di un percorso di crescita personale finalizzato alla riscoperta della propria più elevata naturalezza.

Il termine Biodanza significa infatti “Danza della Vita”. Con questo termine poetico si intende la possibilità di riapprendere ad esprimersi con spontaneità, a sentire con intensità, a muoversi con grazia naturale, ad essere più sensibili, più comunicativi, più sicuri, più intimamente predisposti a sentire la vita, piuttosto che a pensarla.

Il nome Biodanza è dato dal prefisso greco “bios” che significa vita e dalla parola di origine francese “danza” che significa “movimento naturale pieno di significato”. Dall'unione di queste due parole nasce il significato poetico di ” Danza della Vita”. E' molto importante cogliere il senso più profondo del termine “danza” in quanto la sua accezione più comune può indurre a credere che Biodanza sia una proposta che contempli tecniche, passi di danza, posture particolari o altri modelli da imitare o assimilare. Niente di tutto questo. Ciò che va colto è il senso del termine “danza” inteso nel suo significato semantico originario : un movimento che si genera spontaneamente all'interno di ogni essere umano e che rivela nella sua naturalezza una profonda armonia con tutto ciò che è vivo nell'universo. In questa profonda connessione con il vivente tutte le persone possono danzare la loro vita esprimendola attraverso i gesti più semplici e naturali: la mamma che culla il suo bebè crea una danza di maternità, due amici che si incontrano e si abbracciano creano una danza di fraternità, due amanti che si guardano e si avvicinano creano una danza d'amore e di sensualità, un uomo che scrive una poesia nella solitudine della sua stanza crea una danza di intimità, un uomo che erge sè stesso con le braccia aperte verso il cielo crea una danza di forza e di celebrazione.

.. Questo è il significato della danza in Biodanza.

Gli effetti della pratica di Biodanza

A+ (Più grande) | A- (più piccolo)

Sulla VITALITA'
Aumento dell’energia vitale, forte motivazione verso la vita, autoregolazione organica con soppressione dei sintomi patologici psicosomatici, rinnovamento biologico.

Sulla CREATIVITA'
Espressione di sé, capacità di rinnovamento della propria vita, creazione artistica.

Sulla AFFETTIVITA'
Creazione di vincoli salutari con sé stessi e con gli altri, eliminazione delle relazioni tossiche, capacità di dare e ricevere accoglienza, sensibilità umana e sociale.

Sulla SESSUALITA'
Riduzione della repressione sessuale, risveglio del desiderio, coscienza della propria identità sessuale.

Sulla TRASCENDENZA
Percezione olistica dell’universo, coscienza ecologica, scoperta e conoscenza di un proprio mondo interiore, estasi, intasi, beatitudine.

Le 5 funzioni vitali stimolate dalla Biodanza.

A+ (Più grande) | A- (più piccolo)

Per facilitare la comprensione della sua visione Rolando Toro ha riassunto il concetto di “potenziale umano” in cinque grandi funzioni vitali comuni a tutti gli uomini : Vitalità, Sessualità, Creatività, Affettività e Trascendenza. Attraverso gli esercizi di Biodanza tutte e cinque queste funzioni vengono riattivate e rinforzate.

VITALITA' : è la funzione che ha a che fare con il movimento, l'energia, il dinamismo, lo slancio vitale, la capacità dell'organismo di mantenere un sano equilibrio tra attività e riposo.

SESSUALITA' : è la funzione che comprende la nostra intimità e la nostra capacità di contatto sensuale e sessuale con l'altro. E' più in generale il nostro impulso a vivere con appagamento e pienezza tutto ciò che costituisce un piacere per la nostra vita.

CREATIVITA' : è la funzione legata alla nostra capacità di espressione , al nostro istinto di esplorazione e alla nostra capacità di rinnovare noi stessi e la nostra vita. E' anche la possibilità di accedere ai nostri personali talenti creativi attraverso il disegno, il canto e la poesia.

AFFETTIVITA' : è la funzione che comprende la nostra capacità di provare amore, solidarietà, generosità, senso di appartenenza e di fratellanza.
La funzione dell'affettività rappresenta il cuore pulsante della nostra identità.

TRASCENDENZA : è la funzione umana più sottile e misconosciuta legata a tutte le sensazioni interiori di pienezza, espansione, percezione e intima comunione con tutte le manifestazioni della vita. E' la connessione profonda con l'immensa energia vitale che anima il tutto.

Fonte : http://www.solaris.it/indexprima.asp?Rubriche=35

Biodanza ultima modifica: 2008-01-02T08:37:20+00:00 da iniziato
About the Author