Crisi energetica risolta con la raccolta di arcobaleni

Il Giornale Online
Ricerche della PrizmaTech Labs hanno recentemente rivelato un incredibile passo avanti nella tecnologia solare che sicuramente rallegrerà i nostri giorni. Lo sviluppo utilizza pannelli ROYGBIV calibrati appositamente per raccogliere l'energia solare su un più ampio spettro di lunghezze d'onda, ottenendo così una inaudita efficienza energetica di rating, che è di 7 volte superiore a quello convenzionale pannelli. La casualità fortuita di trovare arcobaleni come naturale effetti di luce rifratta apre la strada verso una nuova fonte di energia rinnovabile.

Lo sviluppo ha generato una nuova tipologia di pannelli solari meteorologi chiamati “arcobaleno Zapping” e si è già pronti per la loro produzione . Ottimali per l'efficienza, questi pannelli policromi hanno capacità che possono essere impostate fino a ciascuna estremità di un arcobaleno, ed inoltre pannelli fotovoltaici a forma di archi sono in fase di sviluppo e avranno il vantaggio di poter sfruttare tutta la lunghezza di un arcobaleno.

Prevista una grande prima apertura per la Rainbow Farm nel 2012.

Fonte : http://www.inhabitat.com/2008/04/01/energy-crisis-solved-by-harvesting-rainbows/

Tradotto per AltroGiornale da Iniziato

Crisi energetica risolta con la raccolta di arcobaleni ultima modifica: 2008-04-02T09:41:16+00:00 da iniziato
About the Author