Documenti del governo brasiliano confermano presenza UFO.


19 Novembre 2009
di Tiberio De Cladio

Il governo brasiliano ha reso pubblici un paio di settimane fa, una nuova serie di documenti in precedenza top-secret sugli UFO, relativi anni ‘80. Come sapere abbiamo già raccolto informazioni che coprono gli anni ‘50, ‘60 e ‘70. Finora oltre 4.000 pagine e 300 foto sono stati divulgate e declassate da top-secret a documenti “pubblici”. L’ultimo dossier relavito agli anni ‘80, è composto da circa 800 pagine.

Tra i documenti c’è la prova delle segnalazioni di UFO relative al 19 maggio 1986, considerata la “notte ufficiale degli UFO in Brasile”, quando 21 oggetti sferici, di circa 100 metri di diametro – secondo fonti militari – hanno letteralmente bloccato il traffico aereo negli aeroporti delle principali città.

Il ministro Octavio Moreira Lima è andato sulle reti televisive nazionali per spiegare cosa è accaduto il 19 maggio del 1986 ed anche i piloti ed i loro comandanti hanno potuto parlare liberamente. Tutto il Brasile è rimasto incollato alla tv mentre il ministro assicurava che un rapporto sarebbe stato reso pubblico entra 30 giorni, ma ovviamente ciò non è avvenuto.

Grazie allo sforzo di alcuni ricercatori, si è appreso che, nei documenti degli anni ‘80 vi è un “Occurrence Report” datato 2 giugno 1986, pochi giorni dopo “l’invasione” dei 21 UFO. 8 pagine sono firmata da “Air Brigadier Jose Pessoa Cavalcanti de Albuquerque, in qualità di comandante del COMDA.
Ma cosa contengono queste pagine? Di seguito i punti salienti che si possono leggere nel dossier:

1. Sulla base delle analisi sugli eventi segnalati, è opinione di questo comando che, secondo le informazioni dai controllori, dai piloti e dai rapporti in precendenza elaborati dall’Air Traffic Control e Aerial Defense Center, esistono dei riscontri per quanto riguarda gli echi radar, accelerazioni, velocità, sia con mediante tecniche di rilevamento sia con contatto visivo.

2. Alcuni dei fenomeni hanno caratteristiche costanti:

a. emissione di echi radar, rilevati non solo dall’Air Defense System, ma anche rilevati dagli aerei in volo

b. Variazione di velocità, da subsonici a supersonici, oltre a capacità di hovering.

c. Variazione dell’altitudine, da FL-050 ad altitudini superiori a FL-400.

d. Improvvisa accelerazione e decelerazione

3. A conclusione dei fatti osservati, è parere di questo Comando che il fenomeno è reale e che ci troviamo di fronte ad un’intelligenza con la capacità di seguire gli osservatori o mantenere la distanza, come pure a volare in formazione

Insomma ci troviamo di fronte ad una vera e propria ammissione dell’esistenza degli UFO.
Per tutti coloro che vogliono, metto a disposizione la versione integrale del dossier “Occurrence Report” in formato pdf.

[link=http://www.mondoraro.org/wp-content/uploads/2009/11/Occurrence-Report-Original.pdf]Occurrence Report – Original[/link] [link=http://www.mondoraro.org/wp-content/uploads/2009/11/Occurrence-Report-Translated.pdf]Occurrence Report – Translated[/link]

Il materiale visionato per scrivere questo articolo, è di pubblico dominio grazie agli sforzi del “Brazilian Committee of UFO Researchers”.
Il sito “Brazilian UFO Magazine” – www.ufo.com.br – dispone di oltre 1.600 pagine di documenti e circa 200 foto

Fonte: http://www.mondoraro.org/2009/11/19/incredibile-documenti-del-governo-brasiliano-confermano-presenza-ufo-dossier-originale-disponibile-su-mondoraro-in-formato-pdf/

Documenti del governo brasiliano confermano presenza UFO. ultima modifica: 2009-12-08T12:46:58+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico