Fantastico: per i Maya fu il disegno sulla pelle di un Serpente a ispirare calcoli matematici e architetture!

Il Giornale OnlineInviata da Goten7

Sembra incredibile, ma adesso c'è la conferma ufficiale: per il popolo dei Maya l'insieme dei disegni geometrici presenti sulla pelle della vipera 'Cascabel', un tipo di serpente a sonagli molto diffuso nel centro e nel Sud america – che vedete ritratto nella foto in testa – fu fondamentale per risolvere molti problemi tra cui la costruzione degli edifici nella citta' di Uxmal, fondata intorno al VI secolo d.C. e ora uno dei siti archeologici piu' importanti del Messico situato nella penisola dello Yucatan.

Sulla pelle del Cascabel appare infatti una fila di quadrati, o rombi, e, secondo quanto afferma l'Istituto nazionale di antropologia e storia del Messico (Inah), la cultura Maya utilizzo' in architettura il disegno centrale, composto da riquadri singoli intrecciati e chiamato Canamayte' come 'modello' matematico e architettonico.Disponendo infatti il disegno su un piano e orientando i lati del quadrato verso i quattro punti cardinali, si ottiene, su un piano tridimensionale, una piramide con una scala che scende al centro.

Questo disegno rendeva sacro il Cascabel ai Maya perche' veniva utilizzato anche come base per la scienza, dato che attraverso esso si poteva apprendere la geometria. I serpenti hanno sempre rivestito un ruolo centrale per il popolo dei Maya e secondo lo scrittore Jose Diaz Bolio, studioso e autore di diversi libri sul tema tra cui 'origine dell'arte dei Maya', il culto del serpente a sonagli, che loro chiamavano 'Ahau Can', ossia Gran Signore Serpente, e' alla radice della religione Maya.

Il motivo principale di questa venerazione aveva a che fare, appunto, con il disegno sul dorso dell'animale diverso da quelli di tutti gli altri serpenti e fatto di quadri e rombi intrecciati. Molti templi sono rivestiti da fregi che corrispondono esattamente allo schema riprodotto sulla pelle dell'animale, presente anche sui ricami dei costumi dei contadini e su vari oggetti artistici (fonte ansa – http://www.ansa.com ) Per chi vuole farsi una cultura dell'incredibile ricchezza di questo simbolo animale e della geniale applicazione che ne fecero i maya, cliccare qui sotto (in inglese): http://www.ethnomath.org/resources/ISGEm/081.htm

Fonte: http://mysterium.blogosfere.it/2008/09/fantastico-per-i-maya-fu-il-disegno-sulla-pelle-di-un-serpente-a-ispirare-calcoli-matematici-e-archi.html

Il Fattore Maya
L'Ultima Profezia 2012 - Il Testamento Maya

Fantastico: per i Maya fu il disegno sulla pelle di un Serpente a ispirare calcoli matematici e architetture! ultima modifica: 2008-10-15T13:16:25+00:00 da iniziato
About the Author