Rob affascinato dal paranormale

Il Giornale Onlinedi CAROLINE IGGULDEN

La pop star ha sviluppato un ossessione per gli alieni.

Egli è talmente affascinato che si è recentemente recato ad una convention sugli UFO in Nevada per perseguire il suo hobby.

Alla conferenza negli Stati Uniti, il trentaquattrenne Robbie ha dichiarato di esseri ritirato nelle indagini paranormali per colmare un “vuoto” nella sua vita, sottraendosi così alle pressioni del successo.

Ha spiegato: “Ho trascorso così tanto tempo osservando le immagini sui siti web come Above Top Secret e leggendo le teorie della cospirazione che voglio andare ad incontrare questa gente.”

“Voglio fare qualcosa di diverso che sedermi nel mio letto a guardare le notizie alle 10:30, voglio andare e fare qualcosa.”

“Sto lavorando da quando avevo 16 anni. Ho prodotto 10 album in 10 anni, lavorando sodo.”

Robbie racconta della sua convinzione che gli UFO sono “la tutto il tempo” ma si mostrano sulla Terra solo per errore e perché il loro “scudo protettivo” viene meno.

Si recato alla convention a Laughlin su un aereo privato, accompagnato dalla sua fidanzata attrice Ayda Field, 28 anni, e da in produttore discografico. La star, che ha accumulato peso negli ultimi mesi, si è presentato vestito sportivo con barba e capelli lunghi.[/size=12]

Alla conferenza, commosso, si è anche incontrato con Ann Andrews, dal Lincolnshire, che crede che suo figlio Jason sia stato recentemente rapito dagli alieni.

Alla riunione, lei non si è resa conto che fosse Robbie Williamns.

Jason, 24 anni, fu molestato senza pietà quando era bambino a causa della sua stravaganza, spega Ann.

Ma Robbie dice a sua madre:”Egli si è probabilmente mostrato compassionevole se gli è successo questo.”

“Di a lui di abbandonarsi con me se vuole. Deve essere stato un momento terribile per te e un momento terribile per lui. È così triste sentire che accade.”

E continua dicendo: “Sta succedendo a me. Credo che l’unione TAKE THAT sia stata come lasciare una nave spaziale e tornare mentre tutti i tuoi amici procedono, ‘è strano ora’.”

Ann ha scritto un libro sostenendo che suo figlio è un “bambino indaco” e che sia stato messo sulla Terra come un esperto medianico . Ella afferma che lui è regolarmente preso dagli alieni che gli forniscono istruzioni e ha scattato un certo numero di foto non molto chiare di lui “preso in una nave spaziale”.

Fa sapere che le foto non vengono bene perché non è un’ottima fotografa e possiede solo macchinette usa e getta.

Robbie racconta del suo timore che il suo interesse per il paranormale possa essere un segno di pazzia.

Ad un certo punto ha chiesto ad Ann se ha mai avuto dubbi sulla sua salute mentale.

Egli dice: “Hai ancora domande sulla tua sanità mentale riguardo questo genere di cose, perché io ne faccio molto un fatto mentale”

Alla fine della conversazione Ann dice che Rob sembra un po’ come Robbie Williams.

Ed egli dopo ha confessato: “Sono Robbie Williams”

La mamma di Rob, Jan, 56 anni, è stata la prima a suscitare in lui interesse per attività paranormali, quando era bambino.

Egli rivela: “Mia mamma leggeva i tarocchi. Sullo scaffale nella sua stanza vi sono libri sul mondo dei misteri, elfi, demoni, stregoneria.”

“Ella aveva persone intorno per leggere tarocchi e palmi delle mani. Parlava con gli spiriti, con i fantasmi… dall’altra parte.”

“Avevo paura e non ho mai parlato con lei e ho solo convissuto con questa roba.”

Alla conferenza Robbie ha anche incontrato uno scienziato che è specializzato nell’esaminare “prove” delle visite aliene.

Il cantante insiste nel verificare una scaglia di pelle data all’investigatore, che proviene presumibilmente da un Rettile.

Robbie lancia una battuta: “Potrebbe essere un pezzo di cioccolato.”

Dal momento del tour mondiale di 18 mesi fa, Robbie è sparito dalla sfera pubblica.

La star passa il suo tempo libero nella sua ricerca di UFO nella rete e guardando DVD sulla cospirazione aliena.

All’inizio di questa settimana, The Sun ha mostrato delle foto di come l’ex pin-up si sia ingrassato.

Sotto il peso multimilionario del contratto con la EMI, è prevista l’uscita di un suo album in autunno.
Sembra essere in attesa che focalizzi la sua attenzione verso il cielo.

Robbie racconta come lui e Ayda trascorrono ore sul balcone a guardare il cielo.
Alla conferenza ha incontrato Nick Pope, che è stato soprannominato la risposta inglese agli X-File, Fox Mulder.

Nick una volta a capo del Ministero della Difesa ha unito le sue competenze per investigare sugli avvistamenti UFO nello spazio aereo del Regno Unito ed ha partecipato alla conferenza nel Nevada.

Egli dice: “Robbie mi ha inviato una e-mail per farmi sapere che stava andando alla conferenza e mi ha chiesto se ci potevamo incontrare. Ha iniziato la sua e-mail, ‘Ciao, è Robbie Williams (il cantante)’. Imbarazzante, ho pensato al passato di Robbie perché lo guardavo in modo differente.”

“Sembra un rivoluzionario cubano. È stato lui che mi ha notato. È un ragazzo simpatico, genuino, un soggetto interessante. E lui non è certo la prima pop star che si interessa al paranormale”

“John Lennon ha notoriamente affermato di aver visto un UFO e David Bowie è stato a lungo affascinato dal soggetto.”

La visita di Robbie alla conferenza in Nevada è stata registrata dall’emittente televisiva di Jon Ronson – che è specializzata nel conquistare la fiducia delle persone con convinzioni differenti – per un documentario di Radio 4.

Nel programma, Robbie ammette che medium, in passato, lo hanno amaramente deluso.

Egli spiega: “Ogni volta che metto piede in acqua per questo genere di cose, incontro ciarlatani.”

“Arrivi a persone che fanno pensare, ‘Oh, no, tu hai supposto di essere l’esperto ma sei ovviamente pazzo’. E niente è vero. Questo problema accade anche con gli UFO – allora potrei andare avanti con la mia vita.”

Ma Robbie ha lasciato la conferenza con 15 nuovi UFO DVD sotto il braccio, quindi non sembra ancora abbastanza deluso!

Tradotto da Nebula per Altrogiornale.org[/size=12]

Fonte: thesun.co.uk

Rob affascinato dal paranormale ultima modifica: 2008-05-03T19:47:56+00:00 da Nebula
About the Author