SAN MARTINO DI LUPARI. ROBERTO ZANIOLO ERA IN AUTO CON LA MOGLIE: L'HA OSSERVATO PER UNA DECINA DI MINUTI E FOTOGRAFATO «Ho visto un anello sospeso nel cielo: era un disco volante?»

Il Giornale Online
San Martino di Lupari

(M.C.) A guardare le due foto digitali sembra di vedere un anello, una fede nuziale, sospesa in cielo. Non può essere un aquilone, non ha le sembianze di un pallone sonda, non ci sono insegne che possono far sembrare l'oggetto una trovata pubblicitaria. A distanza di alcuni anni da quando dal cielo di San Martino di Lupari piovvero le “meteoriti di ghiaccio”, una nuovo caso che fa parlare di avvistamenti di oggetti non identificati: Ufo. L'anello per parecchi minuti è rimasto immobile a circa 400-500 metri dal suolo nel pomeriggio di domenica sulla zona di Casoni. Cos'era?

A questa domanda vorrebbe trovare una risposta per primo Roberto Zaniolo che verso le 17 stava viaggiando in in auto con la moglie diretto a Castelfranco Veneto.

«La mia attenzione, non ero alla guida, è stata attratta da quello che io per ora non posso definire che un anello – racconta – Era fermo in cielo, non si muoveva, assolutamente non c'era alcun rumore. L'ha potuto vedere anche mia moglie quando, considerata la particolarità, ci siamo fermati. Con me avevo la macchina fotografica digitale ed ho fatto uno scatto. Altri automobilisti sono stati incuriositi dall'oggetto che rifrangeva la luce del sole, ma che al suo interno, con contorni regolarissimi, era come trasparente. Non un movimento, non una modifica dell'assetto. Risaliti in auto, ci siamo spostati e ho potuto fare un'altra fotografia questa volta da una posizione più laterale – continua Zaniolo – Osservando lo scatto al computer sembra proprio che in cielo ci sia un anello. Non vedo cavi o altri sistemi di ancoraggio al terreno, nell'ipotesi che fosse un oggetto sospeso. Abbiamo guardato l'anello per circa una decina di minuti, poi ce ne siamo andati. Non posso dire per quanto tempo sia stato visibile». Forse un disco volante?

Il cielo era terso e la visibilità ottima. Osservando alle foto sullo schermo l'immagine è quella di una sfera dai contorni perfetti vuota nel mezzo. Roberto Zaniolo abita a San Martino di Lupari, lavora in Germania e da alcuni giorni è a casa in ferie. «Mai vista una cosa del genere – ammette – in questi giorni ritornerò nella zona. Spero che qualcuno mi spieghi di che cosa si trattava». Se non sarà così, come per il ghiaccio caduto dal cielo, San Martino di Lupari avrà un mistero in più.

Fonte: http://www.gazzettino.it/VisualizzaArticolo.php3?Luogo=Padova&Codice=3737451&Data=2008-4-1&Pagina=CITTADELLA%20CAMPOSAMPIERO

SAN MARTINO DI LUPARI. ROBERTO ZANIOLO ERA IN AUTO CON LA MOGLIE: L'HA OSSERVATO PER UNA DECINA DI MINUTI E FOTOGRAFATO «Ho visto un anello sospeso nel cielo: era un disco volante?» ultima modifica: 2008-04-02T12:28:27+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico