Scienziato stima che ci sono 38.000 civiltà intelligenti fuori la Via Lattea

Il Giornale Online

Ci sono civiltà intelligenti oltre la Terra e che potrebbero essere presenti in un massimo di quasi 40 mila pianeti, in base a nuovi calcoli effettuati da Duncan Forgan, un astrofisico presso l’Università di Edimburgo, in Scozia.

La scoperta di più di 330 pianeti al di fuori del nostro sistema solare negli ultimi anni, ha contribuito a ridefinire il probabile numero di pianeti abitati da una qualche forma di vita, secondo un articolo pubblicato da Forgan e apparso nella rivista “International Journal of Astrobiology“.

Studi correnti stimano che ci sono almeno 361 civiltà intelligenti nella nostra galassia, e possibilmente al di fuori 38 mila.

Anche se ci sono quasi 40 mila pianeti con la vita, tuttavia, è molto improbabile che venga stabilito un contatto con la vita aliena.

I ricercatori hanno stimato spesso la vita intelligente al di fuori della Terra, ma si tratta di un processo all’indovinello, con stime che oscillano tra un milione e meno di un pianeta con una qualche forma di vita.

“Si tratta di un processo per quantificare la nostra ignoranza“, ha detto Forgan.

SIMULAZIONI

Nel suo articolo, Forgan riferisce di aver creato una simulazione di una galassia simile alla nostra, che le consenta di sviluppare sistemi solari sulla base di ciò che è noto dall’esistenza di pianeti al di fuori del nostro sistema solare – chiamati esopianeti.

Questi mondi simulati alieni sono stati quindi sottoposti a tre diversi scenari.

Il primo scenario si è basato sul presupposto che l’emergere della vita è difficile, ma il suo sviluppo è facile. In questo caso, ci sarebbero 361 civiltà intelligenti nella galassia.

Il secondo scenario afferma che la vita può nascere facilmente, ma la sua evoluzione in vita intelligente sarebbe difficile. In queste condizioni, la stima è che ci sono 31.513 altri pianeti con una qualche forma di vita.

Il terzo caso in esame riferisce la possibilità che la vita può essere passata da un pianeta all’altro durante le collisioni di asteroidi – una teoria popolare di come è nata la vita sulla Terra.

In questo caso, la stima è che ci sono 37.964 civiltà intelligenti.

IPOTESI

Se, da un lato, la scoperta di nuovi pianeti lontani e sconosciuti può contribuire in maniera più precisa alla stima sul numero di pianeti simili alla Terra, alcune variabili di questi calcoli continueranno ad essere mera congettura.

Ad esempio, il tempo che intercorre tra la formazione di un pianeta e la comparsa delle prime forme di vita, o fino a quando ciò porti all’esistenza di vita intelligente, sono le principali variabili in una ipotesi generale.

In questi casi, ha detto Forgan, dobbiamo continuare sul presupposto che la Terra non è un’eccezione.

“È importante per noi il fatto che abbiamo costruito un quadro della situazione, che però è ancora incompleto“, ha detto l’astrofisico.

“Anche se ci sono forme di vita aliene, non necessariamente potremmo entrare in contatto con loro, e non abbiamo alcuna idea della loro forma“.

“La vita su altri pianeti può essere molto varia come sulla Terra e non si può prevedere come siano le forme di vita intelligenti provenienti da altri pianeti, o come comportarsi con loro“, conclude.

Fonte http://centroufologicotaranto.wordpress.com/

Chi sono? Da dove vengono? Che cosa possiamo aspettarci da loro? Rivelazioni dall'antichità sul fenomeno UFO. Best seller in America

Indagini sui rapimenti alieni 1947-2001. Dai cloni di Higgins al caso Monselice

Scienziato stima che ci sono 38.000 civiltà intelligenti fuori la Via Lattea ultima modifica: 2009-02-06T23:00:55+00:00 da deg
About the Author