Stress emotivo, fisico e ferite favoriscono la crescita dei tumori


Giovedì 14 Gennaio 2010
di Osvaldo cioè

Anche lo stress emotivo può favorire favorire l'insorgere dei tumori. In questi ultimi 20 anni molte sono state le scoperte che hanno avvicinato un po’ di più i ricercatori sulla strada della comprensione e della conseguente cura per i tumori. Alcune, sono apparse come la soluzione al problema, altre invece, sono passate in secondo piano.Oggi uno studio condotto dal genetista Tian Xu dell’Università di Yale, per la prima volta collega uno stato emotivo all’insorgere di una patologia. La ricerca evidenzia, che la nascita e la crescita di un tumore hanno molteplici vie, però tra queste vanno inserite anche lo stress fisico, quello emotivo, le ferite e le infezioni.I ricercatori dell’Università di Yale, infatti, hanno scoperto che è sufficiente che due cellule dello stesso tessuto, abbiano una sola mutazione ciascuna per dare l’avvio al tumore, poiché la molecola JNK è in grado di metterle in comunicazione.Se effettivamente è questa la dinamica, la stessa molecola JNK può diventare l’arma per bloccare i tumori, sarebbe infatti sufficiente disattivarla. La ricerca pubblicata ieri online su “Nature”, sicuramente stimolerà i ricercatori d’altri istituti a verificare e a cercare di comprendere come usare questa nuova scoperta.

Fonte: http://www.vitadidonna.org/salute/news/stress-emotivo-fisico-e-ferite-favoriscono-la-crescita-dei-tumori-3529.html

Stress emotivo, fisico e ferite favoriscono la crescita dei tumori ultima modifica: 2010-01-15T21:02:56+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico