natemmamu-1024×814


Ciotole per il “Natém mamu”, usate dagli Shuar in Ecuador. Si riempiono di un “the” diAyahuasca contenente solo la pianta principale, diluita (quindi di consistenza diversa da quella che si prende normalmente), e si beve tutto d’un fiato, molte volte, a litri, fino a quando non ce la si fa più. L’esperienza – per certi versi devastante – provoca una forte purificazione a tutti i livelli.

natemmamu-1024×814 ultima modifica: 2019-07-01T14:52:06+02:00 da Pasquale Galasso