GUARIRE il CIELO

Il Giornale Online
Una semplice testimonianza che può indurre il sorriso. In modo sbrigativo potremmo tacciarla d'ingenuità. Eppure il profondo rispetto per il creato che “autorizza” questi esperimenti mi induce a una riflessione: se per es. l'uomo è in grado di produrre scie chimiche, è possibile che sia anche in grado di farle scomparire. Sebbene in questi esperimenti avvenga senza il supporto di grandi tecnologie e macchinari, ma con il supporto diretto della sorgente prima – l'utilizzo cosciente e focalizzato della mente – è di certo auspicabile, e come ci fa supporre il nobel B.D. Josepshon in un'intervista che appare sul n°25, ha molto a che vedere con la scienza del futuro.

Ogni giorno pensavo a come poter passare ad altre Persone alcune Mie interessanti esperienze che Mi consentono di fare alcune cose molto utili es: risanamento salute, annullamento contaminazioni di vario genere, recupero o rafforzamento energie, miglioramento difese immunitarie mai cosi necessarie come di questi tempi, basti guardare il Cielo oramai non più blu grazie al Nostro ed altrui contributo.

E' sufficiente vivere in armonia con la Natura per avere da essa ogni beneficio compresa anche, come vorremmo, la Sua obbedienza, ricordate?: un po' di fede quanto un granello di sabbia e puoi spostare le Montagne. Teoricamente sarà anche bello pensare di poterlo fare, ma nella pratica poi non si riesce e alla fine non ci si crede più arrivando poi a concludere che Chi l'ha detto si sbagliava creando così offesa nei Sui confronti.

Offro pertanto alcune Mie riflessioni ed esperienze a tal proposito che Mi stanno dando da tempo risultati molto interessanti e che molte Persone credo dovrebbero saper fare altrettanto per un beneficio comune.

Da qualche anno Mi sono accorto di avere un buon rapporto con la pioggia la quale Mi ha risparmiato varie volte aspettando che Mi metta al coperto e nel frattempo Mi sentivo sicuro che avrebbe atteso.

Questo rispetto della pioggia verso di Me, Mi ha sollecitato a cercare di capirne qualcosa di più.
Ho fatto delle prove per vedere se potessi per esempio far svanire una piccola nuvola e mi è riuscito.

Ma quale sarebbe stato il beneficio di quest'azione ? Se non quello di entrare in contrasto con colui che controlla questi eventi, arrecandogli offesa? Come usufruire di tale possibilità per un beneficio comune divenne quindi l'obiettivo della Mia ricerca.

Continuai a sperimentarmi in questa impresa provando con grosse Nuvole ed ancora ha funzionato, provai anche ad evitare forti grandinate in arrivo che avrebbero fatto danni notevoli ed ha ancora una volta funzionato e questo diverse volte in vari anni con risultato che tutto attorno a questa zona i danni ci sono stati, eccetto qui.

Ho provato anche a far si che non piova quando la piaggia era prevista ed in chiaro arrivo, ed ha funzionato. Più tardi nel Tempo sono riuscito anche a farla arrivare la Pioggia. Ma tutto questo avrei forse potuto dirlo a qualcuno? Con quale risultato? E' facile da immaginare.

Far vedere come una nuvoletta svanisce non è molto difficile da mostrare, ma dire o mostrare il resto è tutt'altra cosa. Avrei potuto forse fare queste cose a pagamento e sarei diventato straricco, ma non era questo ciò che dovevo fare, l'ho compreso da vari segnali nonché da una discreta conoscenza e pratica di Vita Spirituale che Mi suggerisce più alti Ideali e questo è ciò che Mi ha dato sicurezza per tutto questo tempo mantenendo abbastanza segreto il tutto.

Grazie ad esperienze fatte su piante, Persone, Me medesimo, per guarigioni o recupero di energie perdute sempre attraverso l'utilizzo di energie Eteriche o Prana, ho voluto provare anche un trattamento di neutralizzazione delle contaminazioni provenienti dagli aerei ed altri macchinari ed ancora una volta Mi è riuscito anche se non subito, al primo tentativo, in quanto c'è bisogno di un forte desiderio che attiri l'ispirazione nonché il consenso del Supremo, in quanto ogni cosa è sotto il Suo controllo.

Tutto questo Mi accingo ora a divulgarlo, sono pronto anche ad istruire Chi volesse con sincerità apprendere quest'Arte.

C'è uno stretto rapporto tra ciò che si può fare e la conoscenza di Sè stessi in rapporto con La Persona Suprema e quindi con la Natura.

Il primo risultato, peraltro abbastanza facile da ottenere come lo è stato per Me, è quello di far svanire una nuvoletta e questo poi ti da lo zuccherino della sicurezza che anche il resto sarà possibile attuarlo.

Questo è anche il motivo per cui tutti i Miei esperimenti hanno avuto esito favorevole, in quanto ero determinato ad offrire un'alternativa concreta di come far funzionare in modo concreto quel famoso detto: Un po' di Fede quanto un granello di sabbia Ti permette di smuovere le Montagne.

Sperando aver fatto cosa gradita,un cordiale e caloroso saluto a Chi avesse letto fin qui con interesse.

Renzo Cecchetti ( renzocek@alice.it )

Fonte: scienzaeconoscenza.it

GUARIRE il CIELO ultima modifica: 2008-07-15T07:14:08+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)