Il Sole "col buco"


Credit: NASA SDO

di Roberto Baldini

Un buco coronale abbastanza grande può essere osservato nelle immagini del 13 marzo 2012. Il diametro del Sole è circa 109 volte quella della Terra. La lunghezza del foro coronale presente nell'immagine è equivalente a circa 50 Terre allineate una accanto all'altra. I Buchi coronali sono grandi regioni della corona solare meno dense e più “fredde” (termine da considerare con il dovuto senso tecnico!) rispetto zone circostanti. La struttura aperta del loro campo magnetico permette un flusso costante di plasma ad alta densità. Quando si verificano queste condizioni, si determina un aumento dell'intensità degli effetti del vento solare sulla Terra. Il vento solare generato da questo buco coronale raggiungerà la Terra verso il 17-18 Marzo. Nei paesi nordici di alta latitudine gli osservatori del cielo sono allertati per la possibilità di “aurore di assestamento” rispetto a quelle già registrate per effetto dei brillamenti solari e le espulsioni di massa coronale (CME) della scorsa settimana ed ora anche per il flusso di vento solare in arrivo.

Fonte: http://antaresnotizie.blogspot.com/2012/03/il-sole-col-buco-del-13-marzo.html
Vedi: http://www.physorg.com/news/2012-03-huge-coronal-hole-solar.html

Il Sole "col buco" ultima modifica: 2012-03-15T07:47:23+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)