Isabel Behncke: Il gioco, un dono dell'evoluzione. Dalle scimmie bonobo agli esseri umani

Attraverso riprese inedite, la studiosa dei primati Isabel Behncke Izquierdo ci mostra come la comunità delle scimmie bonobo apprenda attraverso il gioco continuo: in solitario, con gli amici, e persino come preludio al sesso. Senza dubbio, il gioco sembra essere l'elemento chiave alla risoluzione dei problemi e all'assenza di conflitto. Se funziona per i nostri cugini di primo grado, perché non per noi?

Tradotto in Italiano da Elena Montrasio
Revisione di Daniele Buratti

Isabel Behncke: Il gioco, un dono dell'evoluzione. Dalle scimmie bonobo agli esseri umani ultima modifica: 2012-04-12T15:44:26+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)