La strada che ricarica le auto elettriche


Masahiro Hanazawa, del centro ricerche Totoya, insieme a Takashi Ohira dell’Università di Toyohashi, sta lavorando a una soluzione per risolvere l’annoso problema della ricarica della auto elettriche. Stanno infatti lavorando a un prototipo di auto elettrica che viene alimentata dalla strada stessa, in modo wireless; l’idea di usare le strade per alimentare le auto non è nuova, ma è nuovo il metodo scelto: le auto si ricaricherebbero grazie a strisce metalliche annegate nell’asfalto, che trasmetterebbero energia alle batterie dell’auto grazie a particolari pneumatici, che a causa della presenza di un nastro metallico al loro interno formerebbero con la strada una sorta di condensatore, attraverso quale l’energia passerebbe sotto forma di corrente alternata.
Uno dei vantaggi di questo metodo è che, potendo essere continuamente ricaricate, le auto potrebbero utilizzare batterie più piccole, quindi pesare meno, quindi avere più autonomia. Lo svantaggio ovviamente è dover costruire strade apposite, che sarebbero ovviamente più costose del normale. E naturalmente sorgono anche dubbi su quali potrebbero essere gli effetti su animali e persone delle radiazioni elettromagnetiche emesse dalle strade.

Fonte: http://technews.it/efJgK http://www.physorg.com/news/2011-09-japanese-scientists-explore-electric-roads.html

La strada che ricarica le auto elettriche ultima modifica: 2011-09-27T08:13:24+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)