L’eclissi anulare di Sole comincerà dalla Cina


Credit: Mikael Svalgaard

di Renato Sansone

Domani, 20 Maggio 2012, l’ombra della Luna transiterà sul nostro pianeta. La fascia centrale, lungo la quale sarà possibile osservare un’eclissi anulare sarà vasta sino a 300 Km, e sarà tale a causa della massima distanza della Luna lungo la sua orbita rispetto alla Terra, che non consentirà al nostro satellite di coprire l’intero disco solare. L’eclisse sarà visibile parzialmente da una porzione molto più vasta, che comprende l’Asia orientale, il Pacifico e il Nord America. L’evento comincerà nel sud della Cina, per poi attraversare il Pacifico settentrionale e raggiungere il Nord America, attraversando la costa occidentale degli Stati uniti nel sud dell’Oregon e della California settentrionale. Lungo il percorso gli abitanti di Tokyo si troveranno soltanto a 10 chilometri a nord rispetto alla linea centrale, per cui basterà spostarsi nella periferia sud/sud-ovest per osservare l’anularità del fenomeno. L’immagine qui accanto mostra una visione telescopica con opportuno filtro solare (sconsigliatissimo osservare il fenomeno senza opportuni filtri), scattata durante l’eclissi anulare del 15 Gennaio 2010 dalla città di Kanyakumari, sulla punta meridionale dell’India. L’eclissi non sarà visibile dall’Italia.

Fonte: http://www.meteoweb.eu/2012/05/leclissi-anulare-di-sole-comincera-dalla-cina/134508/

L’eclissi anulare di Sole comincerà dalla Cina ultima modifica: 2012-05-19T19:38:13+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)