Le proprietà della cicoria

proprietà della cicoria

Cicoria

Per il nome generico (Cichorium) di questa pianta è difficile trovare un’etimologia. Probabilmente si tratta di un antico nome arabo che potrebbe suonare come Chikouryeh.

Sembra (secondo altri testi) che derivi da un nome egizio Kichorion, o forse anche dall’accostamento di due termini Kio (= io) e chorion (= campo); gli antichi greci ad esempio chiamavano questa pianta kichora; ma anche kichòria oppure kichòreia (Wiki)

La cicoria ha quel gusto amarognolo caratteristico ed è un sapore che a non tutti i palati piace, ma è una verdura ricca di proprietà nutritive.

La cicoria è composta principalmente di acqua, mentre la restante parte è composta da fibre, sali minerali come il potassio, il calcio, il magnesio, il fosforo ed i folati, ma vi sono al suo interno anche la vitamina B, la vitamina C e la provitamina A.

Proprietà della cicoria

La cicoria contiene insulina e quindi è molto consigliata nelle persone che soffrono di diabete ed ha anche ottime proprietà depurative.

Infatti la cicoria permette un corretto transito intestinale, è in grado di stimolare le difese naturali, favorisce l’assorbimento del calcio ed è in grado di abbassare i livelli di zucchero e colesterolo cattivo nel sangue.

Avendo un apporto calorico molto ridotto, dovuto all’alta presenza di acqua, è utile per chi segue una dieta ipocalorica, grazie al suo alto apporto di sostanze benefiche per l’organismo.

Le proprietà della cicoria ultima modifica: 2013-04-27T09:28:06+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma