Preziose informazioni su uragani e tifoni dalle bolle di sapone!

Il Giornale Online
di Edoardo Ferrara (3bmeteo.com)

Analogie sul comportamento dei vortici che si formano sulla superficie di una bolla di sapone ed i cicloni tropicali – Lo studio, effettuato dai ricercatori dell'Universitòà di Bordeaux, è stato pubblicato su Nature e studia la dinamica dei vortici presenti sulle superfici delle bolle di sapone, in funzione di diversi parametri tra cui rotazione della bolla e temperatura della stessa. Ebbene sotto opportune condizioni si sono riscontrate forti analogie tra i flussi sulla superficie liquida della bolla e quelli presenti nell'atmosfera e che costituiscono i sistemi meterologici, in particolare per quanto riguarda i vortici nel primo caso ed i cicloni tropicali nel secondo ( quindi tempeste tropicali, uragani, tifoni).

Nello specifico i vortici nelle bolle di sapone, proprio come i sistemi tropicali, si intensificano prima di subire un processo di declino; sulla base di questo fatto è stato creato un modello predittivo per i cicloni tropicali studiando la dinamica di questi vortici, in particolare la loro rotazione. Il successivo test su 150 cicloni su Pacifico ed Atlantico tropicale ha portato a risultati soprendentemente positivi. Il modello è comunque ancora molto esemplificativo per la dinamica atmosferica: il comportamento dei vortici è estremamente complesso e variegato; esistono infatti vortici a vita breve e della dimensione di un insetto e vortici longevi, stazionari e a scala planetaria come quelli che interessano Giove e Nettuno. I cicloni tropicali sono vortici di durata relativamente breve ma che coprono lunghe distanze.

La ricerca è comunque in fase di approfondimento, nella speranza di poter prevedere con maggiore accuratezza anche l'intensità dei venti all'interno dei cicloni, un parametro questo che ha un enorme impatto sociale ed economico per le aree che ne vengono interessate. A differenza dei “vortici di sapone” infatti, sui cicloni tropicali entrano in gioco anche molti altri fattori, non ultimo la loro interazione con altri sistemi meterologici.

Lo studio su Nature http://www.nature.com/srep/2013/131213/srep03455/full/srep03455.html

Fonte: http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/le-bolle-di-sapone-potrebbero-fornire-preziose-informazioni-su-uragani-e-tifoni-64282
Vedi: http://www.altrogiornale.org/news.php?item.8875.7

Preziose informazioni su uragani e tifoni dalle bolle di sapone! ultima modifica: 2014-02-14T10:22:29+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)