Stanton T.Friedman: I "PERCHE'" SUGLI UFO

Il Giornale Online
4a Annual UFO Crash Retrieval Conference
Las Vegas, NV
10-12 Novembre, 2006
di Stanton T.Friedman

ABSTRACT
Sono stato abbastanza fortunato da parlare in conferenze (solitamente su “I Dischi Volanti SONO Reali”) oltre 700 volte in 18 paesi. Il mio pubblico, in maggioranza composto da gruppi dei college o da ambiti professionali, sembra non avere problemi ad accettare dati dettagliati che presento e che portano alla conclusione che ALCUNI UFO sono reali astronavi e che il soggetto dei dischi volanti rappresenta una specie di Watergate Cosmico.

Ciò che sembra preoccupare di più, giudicando dalle sessioni con Domande e Risposte, sono i “PERCHE?”.
Perchè i dischi cadono? Perchè alieni visitano la Terra? Perchè il governo non ci dice quello che sa? Perchè gli alieni non atterrano nel cortile della Casa Bianca e delle Nazioni Unite? Perchè delle persone falsificano i documenti MJ-12? Perchè dici che la sigla SETI sta per Silly Effort To Investigate? (ndt. Sciocco Sforzo di Investigazione) Perchè segui questo da 39 anni? Perchè il governo non ti ha messo fuori gioco? Forse le mie risposte aiuteranno i lettori a rispondere a questi “PERCHE?” o porteranno a ulteriori domande.

I “PERCHE'” SUGLI UFO

1. PERCHE' hai concluso che le prove sono schiaccianti, sulle visite alla Terra da parte di Astronavi Extraterrestri sotto controllo intelligente?

La risposta semplice è che questa è l'unica conclusione che merita l'enorme quantità di evidenze. Nelle mie conferenze parlo di 5 studi scientifici su larga scala e chiedo in quanti ne abbiano letto anche solo uno. Solitamente meno del 2% risponde di averne letto qualcuno. Faccio notare i 5000 e più casi di tracce fisiche raccolti da Ted Phillips da oltre 70 paesi. In questi, abbiamo persone che vedono astronavi atterrare e ripartire, lasciandosi dietro vari marchi sul suolo come cerchi bruciati, segni di sistemi d'atterraggio, piccole orme di piedi, anelli di suolo seccato e altro.

Non si tratta di crop circles, per i quali solitamente non ci sono avvistamenti di dischi. Circa 1/6 di questi casi riguarda rapporti di piccoli esseri. Mi riferisco a più di 1000 casi di abductions seguiti da Budd Hopkins, David Jacobs, John Mack e Raymond Fowler e al caso di Betty e Barney Hill registrato da John G.Fuller.
Parlo del lavoro di spicco prodotto da Marjorie Fish, che indica chiaramente che la mappa stellare di Betty ha senso e fornisce informazioni a noi prima sconosciute. Inoltre, ho ricercato in 20 archivi, ho avuto il lasciapassare di sicurezza per 14 anni e trovo perfettamente ovvio che siano stati nascosti dati cruciali e che molti in ambito governativo abbiano mentito sugli UFO.

Dicendo che alcuni UFO sono di origine ET, chiaramente, non rispondo alle domande sul PERCHE' gli alieni vengano qua, PERCHE' non ne ho visto uno, da dove vengono, ecc..

2. PERCHE' gli alieni, se sono reali, non atterrano nel cortile della CASA BIANCA dicendo “Portami dal tuo leader”?.

Ovviamente non parlo per conto degli alieni. Comunque, notiamo tre fatti:

A. La Casa Bianca è in una zona aerea vietata. La nostra risposta agli intrusi in tali zone è prendere immediata azione per scortarli fuori o abbatterli. Tornando nell'estate del 1952, in Luglio, degli UFO hanno volato sopra la Casa Bianca, sono stati dati ordini perchè venissero intercettati e abbattuti se non fossero atterrati quando richiesto. Questo viene descritto nel dettaglio nel nuovo libro “Shoot Them Down” di Frank Feschino Jr.. Il Generale Roger Ramey ha affermato che i caccia intercettori hanno fallito centinaia di volte. Come indicazione dell'entusiasmo dei piloti, ho sentito di almeno 7 casi specifici di scontri tra UFO e aerei terrestri. Tim Good nel suo nuovo libro “Need To Know”, riporta casi simili. Sto lavorando sul racconto di un pilota per cui gli UFO avrebbero messo fuori gioco 20 dei nostri aerei in Europa nei primi anni '50.

B. Può essere una sorpresa per molti Americani, ma il Presidente degli USA non parla per il Pianeta Terra. Dopo tutto chi lo ha eletto Presidente del Mondo?
Certamente non il miliardo di persone dell'India o il miliardo e trecentomilioni della Cina. Ovviamente anche le Nazioni Unite non parlano per il Pianeta Terra.

C. Normalmente, le negoziazioni hanno luogo solo tra parti quasi uguali. Sicuramente non è difficile vedere che gli alieni hanno una tecnologia estremamente più avanzata di quella terrestre. I loro veicoli sono chiaramente più veloci, più manovrabili e hanno accesso a enormi trasportatori spaziali (navi madre) con chissà quali capacità. Non hanno ragione di negoziare quando possono chiaramente fare quello che vogliono.

3. PERCHE' mai gli alieni vorrebbero venire qua se, come hai affermato, siamo una società primitiva in cui la principale attività è la guerra?

Le risposte a questa domanda dipendono dalla visione del singolo sulle nostre vicinanze galattiche e dalla situazione sul nostro pianeta. I cultori del SETI sembrano pensare che noi siamo la Corona della Creazione e che ci debbano essere almeno 50.000 civilizzazioni nella nostra Galassia della Via Lattea, che è composta da qualche centinaia di miliardi di stelle. Arriva a circa 100.000 anni luce in diametro, secondo Frank Drake, indicando che ci dovrebbe essere un'altra civilizzazione “solo” a 1000 anni luce di distanza. Questo, chiaramente, ci rende speciali come una delle civilizzazioni d'elite.

Penso che ci siano probabilmente molte civilizzazioni avanzate nelle nostre vicinanze su pianeti attorno a qualcosa come 2300 stelle in 54 anni luce, specialmente alle 46 molto simili al nostro sole. Il fatto principale è che noi abbiamo tecnologia favolosa solo da circa 100 anni. La Terra però è vecchia di almeno 4.5 miliardi di anni ed è stata ospitale per la vita da oltre un miliardo di anni.
Proprio sulla strada, a 39.4 anni luce di distanza, troviamo un paio di stelle simili al sole, Zeta 1 e Zeta 2 Reticuli. Si trovano a una distanza di 1/8 di anno luce, ma sono più vecchie del sole di un miliardo di anni. In altre parole, è passato molto tempo da permettere ad altre civilizzazioni di stabilirvisi.

Avere un vicinato facilmente osservabile, fornisce un forte incentivo per lo sviluppo del viaggio interstellare, maggiore di quello che possiamo avere noi qua. La mia visione è, grazie ad una analogia del fisico Beatriz Gabo Rivera, che noi siamo come i gorilla in una riserva naturale in Africa, che non sanno nulla di quello che avviene fuori dalla riserva. Penso sia ironico che il Dr.Seth Shostak, uno dei ragazzi del SETI, dica che non ci sia nessuno su ZR1 o ZR2, perchè sono stati registrati 10 anni fa dall'Osservatorio Radio del Sud. Una persona potrebbe pensare che lui conosca quale equipaggiamento e quale frequenza usino i comunicatori alieni e che stiano cercando di attrarre la nostra attenzione, cosa totalmente assurda.

Le risposte dipendono anche molto da quanto sia difficile viaggiare nelle vicinanze. Se prendiamo un cultore SETI (come il terribile Peter Jennings, nel documentario tv del 24 Febbraio 2005), che indica come la nostra astronave più veloce sia la sonda Voyager e che impiegherebbe 70.000 anni per arrivare sulla stella più vicina, allora i viaggi sarebbero molto rari. Un approccio molto più realistico è notare che la Voyager non ha avuto un sistema di propulsione da quando ha lasciato la Terra. Sta viaggiando grazie a qualche aiuto cosmico.

Possiamo stimare il tempo necessario a superare l'oceano, tirando una bottiglia? Possiamo dire quanto tempo serva per volare da New York a Los Angeles, lanciando una piuma in aria? Sono servite 33 ore a Charles Lindberg, per attraversare l'Atlantico. Il Concorde lo ha fatto in poche ore. La stazione spaziale gira attorno alla Terra in 90 minuti. I segnali elettromagnetici impiegano 1/7 di secondo per circoscrivere la terra.

Ricordate, abbiamo solo dato il primo calcio tecnologico. Torniamo al 1900. Non troverete TV, radio, microonde, impianti nucleari, satelliti, analisi del dna, laser, computers, aerei, razzi, armi nucleari o trapianti di organi. Sono convinto che, a meno che non ci autodistruggiamo da soli, ci sarà un tempo in cui il viaggio stellare non sarà considerato più difficile del sorvolo dell'Atlantico su un 747 di oggi. Recentemente ho volato senza pausa da Newark, nel New Jersey, a Hong Kong, in Cina, in meno di 17 ore. I sottomarini nucleari attraversano il pianeta senza riemergere. Ovviamente c'è chi pensa che il viaggio stellare sia impossibile. Se fosse vero, ma non lo è, ovviamente nessuno potrebbe raggiungerci dalle stelle.

Pensate a tutte le persone che passano per l'Aeroporto di O'Hare in un anno e la grande varietà di motivazioni per il viaggio. Per mantenere il ciclo, ci sono delle ragioni per venire qua. Sono sicuro che le persone possono immaginarne altre.

A. Gli studenti laureandi per fare le loro tesi sullo sviluppo di una società, in un pianeta dove, incredibilmente, non esiste governo planetario e dove ci sono diversi linguaggi; su varie specie biologiche o varianti genetiche degli esseri intelligenti.

B. Trasmissioni con show settimanali.

C. Ingegneri simili a quelli che sono andati in California e nel Klondike e in Australia per l'oro delle miniere o nel Texas e nel Medio Oriente per il petrolio. La Terra è il pianeta più denso del sistema solare, quindi ci si aspetta di avere la maggior quantità di minerali rari come l'oro, l'uranio, il platino, il tungsteno, l'osmio, ecc.. Questi sono tutti più densi del piombo. Lo sappiamo dallo studio spettrale delle stelle che sono rari. Inoltre hanno proprietà molto speciali.

D. Gli ingegneri estraggono metalli più comuni dal letto dell'oceano e dagli asteroidi tra Marte e Giove. Abbiamo parlato di questo. Ovviamente la guerra è più importante degli scavi negli oceani per noi, quindi costruiamo sottomarini nucleari per stare in fondo all'oceano trasportando i missili nucleari. Ci sono anche abbondanti riserve di minerali rari, usati nelle produzione elettronica e nelle industrie nucleari. Non dobbiamo dimenticare che un secolo fa, l'uso primario dell'uranio era preparare materiali per le ceramiche. Lo Zirconio e il Titanio erano essenzialmente senza valore. Ora nei mezzi nucleari della marina si usano leghe basate sullo zirconio, per le loro splendide proprietà nucleari e anticorrosione. Il Titanio viene usato negli aerei come il SR-71, per la sua alta resistenza e bassa densità.

E. Operatori del rifornimento o nei centri di riposo e relax nel lato posteriore della luna o nelle profondità dell'oceano o nella fascia di asteroidi.

F. Visitatori che cercano vecchie colonie stabilite dai loro antenati. Forse ce ne possono essere diverse che spiegherebbero perchè abbiamo razze nere, marroni, rosse, gialle e bianche.

G. Carcerieri. Questa può essere una colonia penale in cui gli alieni portano i cattivi ragazzi e le cattive ragazze ed ecco perchè siamo così cattivi fra noi. La Georgia e l'Australia vennero colonizzate inizialmente da carcerati. Lasciare che i carcerati infastidiscano altre civilizzazioni che, diversamente da noi, hanno imparato a vivere in pace, può essere un divieto nelle regole galattiche.

H. Vacanzieri. Questo può essere un centro ricreativo. Notate quante persone visitano le Hawaii e Las Vegas e Orlando. Se il viaggio non fosse semplice, chi partirebbe per vedere Mickey Mouse o giocare ai tavoli o fare surf al mare?

I. Cercatori di animali per gli ZOO ET e gli acquari. Stiamo ancora scoprendo nuovi esemplari.

J. Società di orticultura galattiche che raccolgono specie per i loro studi genetici.

K. Ricercatori medici. Forse devono valutare il materiale genetico degli esemplari per trovare difetti genetici o geni super-speciali. Ci sono diverse condizioni in cui le frequenze nella popolazione sono piccole (per esempio, solo una persona su 14.000 ha l'emofilia) quindi molti esemplari vanno controllati.

L. Forse questa è la capitale di questo angolo del vicinato, ricercata per i viaggi di nozze. Prezzi speciali per un viaggio sulla Terra..con fermata sulla Luna e Marte…

M. Cartografi. Le mappe del vicinato locale possono descrivere, per esempio, l'equivalente delle stazioni di carbone Inglesi nel 1900.

N. Amanti dello sport. Possono avvenire speciali escursioni per osservare vari di tali eventi. Non dimenticate che una gara del Campionato Mondiale di Scacchi è stata fatta in Islanda.

O. Scout che cercano il posto migliore per un parco divertimenti nel sistema solare.

P. Ispettori per gli armamenti. Se facciamo la ragionevole ipotesi che ogni civilizzazione avanzata sia preoccupata per la propria sopravvivenza e sicurezza, allora dovremmo aspettarci che il nostro sviluppo di Armi di Distruzione di Massa e i nostri metodi di disposizione delle stesse nelle vicinanze locali, sia di grande preoccupazione. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, chiaramente, per noi è servito meno di un secolo per apprendere la fissione e la fusione e altre nuove tecnologie che ci permettono di definire la nostra amicizia/ostilità….la fuori.

Quindi, una logica ragione per visitarci è tenerci in quarantena finchè non sviluppiamo tecniche per imparare a vivere in pace fra noi. Nessun comitato o membro di una federazione galattica ci permetterebbe di unirci. Troppo primitivi. Sospetto che i cultori del SETI pensino di essere i benvenuti. Difficilmente.

Q. Produttori. Avendo lavorato per molti documentari in diversi luoghi, suggerirei che forse alcuni visitatori stiano pianificando dei filmati realistici per delle compagnie di casa…

4. PERCHE' il governo non ci dice quello che sa?

Hanno paura del panico per la Guerra dei Mondi? Lo penso difficilmente. Dopo tutto, il New Jersey veniva distrutto dai Marziani. Cosa possiamo fare contro di loro? Il panico non era inappropriato. Prima di tutto dobbiamo riconoscere che esiste un Watergate Cosmico e una lunga storia di bugie governative sugli UFO, come ho descritto nel Rif.1, che elenca menzogne dal FBI, dalla CIA, dall'USAF, dalla NSA, ecc.. Alcuni insistono che il governo (A) non possa tenere segreti e che (B) il vero segreto è che non sanno cosa sta accadendo e non possono ammetterlo.

Non concordo con entrambe. Pochi esempi di secretazione che sono stati scoperti: il Manhattan Engineering District impiegò 130.000 persone per sviluppare la bomba atomica al costo di diversi miliardi di dollari in segretezza totale durante la Seconda Guerra Mondiale. Gli alleati violarono il codice Tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale e avevano 12.000 persone che lavoravano al Bletchley Park in Inghilterra intercettando, decodificando e traducendo le comunicazioni militari Tedesche.

Se il segreto fosse stato scoperto, i Tedeschi avrebbero modificato il proprio codice. Non c'è stato nulla di pubblico fino a 25 anni dopo, nonostante gli ovvi enormi avanzamenti tecnologici. Abbiamo anche violato il codice militare Giapponese, sempre in segreto. Riguardo al punto B, notate che le agenzie militari avevano sistemi di monitorizzazione che fornivano molte più informazioni di quante potessero averne i civili e in segreto.

Il Laboratorio di Ricerca della Marina infine ammise nel 1995 di aver lanciato un paio di satelliti elettromagnetici Corona per monitorare il radar Sovietico e i sistemi di comunicazione partendo nel 1960, dopo 12 fallimenti segreti. Il primo a funzionare, fornì più dati di tutti i precedenti 12 voli U-2. I Sovietici sapevano del U-2, ma non ammisero di non poter far nulla. Il popolo Americano non era informato. Allo stesso modo i Sovietici avevano abbattuto diversi aerei di ricognizione che sondavano la Russia. Alle loro famiglie venne mentito: incidenti sfortunati, precipitazioni in mare, ecc.. Non prima del 2001 gli USA hanno avuto un incontro con le famiglie dei membri degli equipaggi per raccontare cosa accadde, anche se la maggioranza delle perdite sono avvenute negli anni '40, '50 e '60. Sono state distribuite medaglie. William Burrows racconta la storia nel suo libro “By Any Means Necessary” (Rif.2).

Il National Reconnaissance Office ammise nel 2005 per la prima volta, di aver lanciato 7 satelliti Poppy tra il 1962 e il 1971. La loro funzione era di condurre sofisticate monitorizzazioni delle installazioni radar ed elettroniche sulle navi Sovietiche. Vennero coinvolte migliaia di persone.
Quindi si, in effetti, il segreto può essere mantenuto. Il Black Budget annuale degli USA è stimato attorno ai 30-40 miliardi di dollari. Esiste molta segretezza.

Quindi PERCHE' tenere il segreto sugli UFO?

A. Tutti i maggiori paesi e molti gruppi terroristici vorrebbero replicare la tecnologia di volo dei dischi. Possono letteralmente volare attorno ai nostri veicoli in cerchio, muoversi ad altissima velocità, fare curve ad angolo retto, muoversi verso l'alto o il basso in linea retta, tipicamente con pochissimo rumore, nessun motore visibile, nessuno scarico. Potrebbero creare meravigliose armi e sistemi di difesa. Da quando abbiamo recuperato dei rottami almeno chiaramente nel 1947 (vedi “Crash at Corona”, Rif.3), abbiamo organizzato progetti classificati (chiamatela Operation Majestic 12 come descritto nel mio libro “TOP SECRET/MAJIC” (Rif.4)) per cercare sia di valutare i rottami e di ottenere misurazioni delle caratteristiche di volo usando radar aerei, spaziali e terrestri, camere, sensori elettromagnetici e altra strumentazione.

Sicuramente i governi hanno strumentazione e piattaforme di osservazione, molto più sofisticate di quelle possedute da individui privati. La regola chiave qua, è che non si può dire ad un amico senza dirlo ad un nemico. Sembra che siano avvenuti diversi crash UFO, incluso uno in mare (Varginha, Brasile, per esempio). Abbiamo una lunga storia di paesi che hanno esaminato veicoli caduti dei proprio nemici. Questo non richiede una cospirazione, tutti hanno i propri interessi e le proprie preoccupazioni.

B. Ogni paese si preoccupa che i propri nemici apprendano i segreti della tecnologia dei dischi, prima di loro e devono preoccuparsi di come difendersi contro nuovi veicoli e quindi di apprendere cosa hanno appreso gli altri. Spie Sovietiche a Los Alamos hanno apparentemente abbreviato i tempi necessari ai Sovietici per provare la prima bomba-A (1949) di almeno un anno.

C. Cosa accadrebbe se venisse fatto un annuncio, da individui di alta credibilità nel mondo, come la Regina o il Papa, dicendo che in effetti ALCUNI UFO sono astronavi ET? Ecco alcune cose che potrebbero accadere:

1) La fila alla Chiesa aumenterebbe

2) Aumenterebbero i disturbi mentali

3) Il mercato azionario scenderebbe, l'insicurezza è sempre nemica

4) Basandomi sulle mie oltre 600 conferenze in college, la generazione più giovane che, diversamente da me, non era in vita quando non c'era un programma spaziale, spingerebbe per una nuova visione di noi come TERRESTRI invece che Americani, Canadesi, Grechi, Peruviani, ecc.. Molti penserebbero che sarebbe grandioso. Però so che nessun governo della Terra vuole che i propri cittadini stringano alleanza col pianeta, invece che con i propri governi nazionali individuali. Il nazionalismo è l'unico gioco. Credo che i visitatori alieni, che possono essere i nostri superiori, per quanto ne sappiamo, pensino a noi come terrestri anche se, dato il nostro traffico militare, possono ben sapere dei differenti gruppi alla guida nei differenti posti.

D. Un piccolo gruppo di fondamentalisti religiosi (mi vengono in mente Jerry Falwell e Pat Robertson) hanno già proclamato a gran voce che gli UFO sono lavoro del diavolo e che non esista vita intelligente fuori dalla Terra. Quale insulto alla nozione di un potente DIO! Si troverebbero senza un carretto religioso se venisse fatto tale annuncio. Hanno subito molta influenza politica.

E. Fare un annuncio richiederebbe che i governi ammettessero di aver mentito per decenni. Non conosco governo che voglia farlo.

F. Se venisse fatto un annuncio senza affiancare la paura della “Guerra dei Mondi”, molte persone penserebbero che sicuramente, gli alieni, che possono venire qua, debbano essere molto più avanzati tecnologicamente di noi, in quanto noi non possiamo andare la fuori. Questo suggerirebbe che nascerebbero presto nuovi mezzi di produzione energetica, traporto su aria e in terra, computers e sistemi di comunicazione, quindi chaos economico.

Non siamo bravi in quanto a rapidi cambiamenti economici su larga scala. Pensate all'Unione Sovietica che, ha avuto la democrazia, le elezioni, la libertà, il capitalismo. In media, eccetto per l'alto prezzo del petrolio, i Russi stanno meglio oggi di 17 anni fa?

G. Dato che sono convinto che piloti militari in molti paesi siano stati disintegrati o siano “scomparsi” per gli UFO, penso che i governi siano tutti molto resistenti a raccontare ai propri cittadini che abbiamo cercato di attaccare degli UFO e che loro hanno restituito il favore, solo che hanno avuto successo. Il campo della American Rocket Society nel 1952 ha spinto il Presidente Truman a chiedere per l'attacco. Frank Feschino Jr. (“Shoot Them Down”) ha raccolto centinaia di rapporti di ipotetici aerei caduti negli USA e sui mari, nei primi anni '50. Tre piloti militari, ogniuno dei quali ha volato per oltre 100 missioni in Korea quando si scontravano con i MIG, sono caduti nel tornare a casa. Questo mi pare molto sospetto.

5. PERCHE' i dischi cadono?

Solitamente questo è accompagnato da un commento che non ha senso, percui un veicolo sofisticato che viene da diversi anni luce di distanza, non può cadere. Prego di notare che il veicolo può essere arrivato da una base nel lato posteriore della luna, nella fascia di asteroidi, da Marte o da qualche “stazione di carbone” aliena nelle vicinanze locali. Ho fatto una volta 25 conferenze in college in 35 giorni e in 15 stati. Stavo fuori tutto il tempo invece che rientrare dopo ogni conferenza.

A. In primo luogo, ci sono diverse indicazioni che quello che cadde a Roswell e nella Piana di San. Agostino nel Nuovo Messico nel Luglio del 1947, fosse un piccolo modulo di escursione per la Terra, piuttosto che un grande veicolo interstellare (trasportatore spaziale? nave madre?) che trasporta più mezzi e che avrebbe un sistema di propulsione ben diverso.

B. Secondo, quando esaminiamo i maggiori sforzi del Transportation Safety Board per determinare la causa degli incidenti aerei, spesso troviamo, dopo molto sforzo, che la causa è stata un bullone allentato, un volatile, cavi difettosi, un errore del pilota, il ghiaccio nel posto sbagliato. Può essere dovuto ad alti livelli elettrici nell'atmosfera per le tempeste o la secchezza dell'aria desertica. La nostra grandine inaspettata a grande altitudine. Sappiamo della presenza di un radar su White Sands per il vicino testi di lancio di un missile e del fatto che usava tubi a vuoto. Questo era un radar di tracciamento puntato a Nord.

L'attraversamento del segnale può aver portato ad un problema nel sistema di controllo per il sisitema magnetoaerodinamico di propulsione, che ha portato alla collisione del disco e del suo pilota. Forse un razzo militare USA lanciato nelle vicinanze può essere arrivato inavvertitamente sul disco. Forse c'è stata una perdita momentanea di attenzione sulla radioattività del sito in cui è stata provata la prima bomba atomica. Certamente non abbiamo ragioni per credere che gli alieni non facciano errori o non cadano nell'inaspettato. Un giorno forse il governo rilascerà il rapporto che venne sicuramente scritto, come sulle cause dell'incidente. Solo perchè non abbiamo un rapporto, questo non prova che non sia accaduto.

6. PERCHE' non hai mai visto un disco volante?

Non ne ho idea, ho vissuto maggiormente in città osservando il traffico piuttosto che guardando i cieli. Chiedo ai miei ascoltatori dopo le mie conferenze e scopro che tipicamente il 10% ne ha visto uno, questo per diversi decenni. Solo il 10% di questi vengono riportati. Non ho nemmeno visto Tokyo o avuto la polio o l'HIV. Conosco persone che hanno visto Tokyo, avuto la polio o l'HIV. Ho passato anni studiando neutroni e raggi gamma. Non li ho però mai visti. Comunque sono reali.

7. PERCHE' dici che SETI sta per Silly Effort to Investigate?

Francamente penso ci sia poca scienza dietro lo sforzo SETI. Si assume che ci siano civilizzazioni che usano tecnologie di comunicazioni simili a quelle che abbiamo sviluppato, per attrarre la nostra attenzione. Si assume che non ci sia colonizzazione e migrazione e che nessuno venga qua. Assumono questo perchè serve meno energia per mandare segnali che per viaggiare, quindi nessuno sta viaggiando. Chiaramente nessuno viaggia da Newark a Hong Kong visto che internet e il telefono costano meno? Hah. Molto divertente. Possono facilmente essere di migliaia o milioni di anni più avanzati di noi. Una radio AM non prende il segnale di una radio FM.

Un Generale Tedesco prima dell'inizio della Seconda Guerra Mondiale in Europa, rese noto (vedi Rif.2) che i Britannici stavano costruendo una fila di grandi torri (più di 200) con pezzi incrociati che lui immaginava essere parte di una rete di radar. Il Graf Zeppelin lentamente si mosse parallelamente alla fila senza rilevare un segnale. La frequenza usata era di 10 volte maggiore di quella che i Tedeschi usavano e quindi fortunatamente non erano a conoscenza di quanto bene i loro aerei venissero seguiti.

Se civilizzazioni, con grande retaggio comune e simile background e accesso a simile scienza, non possono correttamente prevedere la tecnica usata fra simili popoli a poche centinaia di miglia di distanza, perchè dobbiamo assumere di poterlo fare con gli alieni? Dicono persistentemente che non ci sia evidenza sugli UFO, ma evitano sempre il confronto con studi scientifici su larga scala. Controllate le loro referenze. Guardate l'Equazione di Drake, il loro Santo Grail. Non abbiamo modo di determinare il tempo di vita di una civilizzazione o la frazione di pianeti che hanno vita intelligente o che sviluppano tecnologia. Abbiamo dati su una “civilizzazione” su un pianeta in un sistema solare.

Gli scienziati reali non estrappolano o interpolano da una fonte di dati. Le persone del SETI omettono colonizzazione e migrazione, che possono allungare il tempo di vita di una civilizzazione. Questa è pseudoscienza, non importa quanti gradi di professionalità siano coinvolti. Riconosciamo che la loro sicurezza di lavoro dipende dal fatto che nessuno viene qua…

8. PERCHE' il governo non ha messo fuori gioco Stan Friedman, per quello che sta dicendo sul Watergate Cosmico e sulla schiacciante evidenza delle visite?

Ovviamente non parlo per il governo. Sto attento a quello che dico e non violo la legge cercando in dati classificati da persone con lasciapassare. Forse sto facendo esattamente quello che vogliono, preparando il pubblico per la data in cui verrà rilasciato il grande segreto. Non ho mai avuto un numero di telefono non elencato. Si trova nel mio libro e sul mio sito. Tutti quelli che guidano per Roswell hanno molte opportunità.

Il mio servizio di risposta è istruito per dare le mie informazioni di viaggio a chi chiama. Francamente, non posso vivere la mia vita guardandomi le spalle. Alcuni hanno suggerito che sono troppo conosciuto e una morte improvvisa sarebbe sospetta…

9. PERCHE' delle persone falsificherebbero un pugno di documenti sul MJ-12?

Non sono uno psichiatra, ma suggerisco il miglioramento dello status; penso al senso di vittoria; penso alla volontà di disinformare il pubblico in modo da usare i documenti falsificati come scusa per attaccare documenti genuini come il Documento di Briefing di Eisenhower, il Truman-Forrestal Memo e il Cutler-Twining Memo. Oppure, forse, per poter affermare che i proponenti sono stupidi o sono specialisti della disinformazione? La stessa argomentazione sui falsi documenti MJ-12 continua a venire avanzata nonostante il fatto che ho dimostrato come non abbiano senso. L'articolo sul Majestic-12 in Wikipedia è carico di false affermazioni.

Per esempio, nelle 5000 parole in conclusione del “TOP SECRET/MAJESTIC” Seconda Edizione (2005), in “Update on Operation Majestic 12” (vedere su www.stantonfriedman.com ), in “Roswell and the MJ-12 Documents in the New Millennium” (Rif.5) e nel mio “Review of Case MJ-12” sempre sul mio sito, demolisco la questione e mostro che altri documenti MJ-12 sono fraudolenti. Ricordate, una delle regole chiave dei debunkers è “Non disturbarmi con i fatti, la mia mente è a posto”. Altra regola è “Ricerca per proclamazione, l'investigazione è troppo difficoltosa e il pubblico non vuole sapere la differenza”.

Ho mostrato distintamente che almeno sette degli ipotetici documenti MJ-12 fornitida Timothy Cooper sono emulazioni di documenti reali pubblicati in libri e generalmente disponibili. Sono stati ribattuti, molto materiale scritto a mano è stato fotocopiato o scansito e poi sono stati combinati. Ci sono spesso errori. Il deuterio non è idrogeno leggero. Sandia è nel Nuovo Messico, mentre il Generale Spaatz non era nel Nuovo Messico il 7 Luglio 1947 (ho trovato la registrazione del volo e un articolo di giornale e un calendario che indica come si trovasse a Port Aransas, nel Texas, a pescare).

Alcune affermazioni dalle emulazioni fasulle, sono ripetute in altri documenti, quindi significa che anche gli utlimi sono fasulli. Mi è stato detto che quando viene rilasciata buona informazione, la cattiva viene messa fuori per confondere le cose e implicando che quelle vere siano prese per fasulle: colpevolezza per associazione. E' interessante che il Col.Richard Weaver, autore del testo deviante dell'USAF “The Roswell Report: Truth vs. Fiction in the New Mexico Desert” (vedi Rif.5) contiene la speciale “Disinformazione” militare. Lui fornisce la fiction.

10. PERCHE' hai continuato dopo aver letto il libro di Ruppelt nel 1958 e aver fatto la prima conferenza nel 1967?

Gioisco dall'essere sullo stage e per l'entusiamo della risposta pubblica, specialmente dalle società tecniche. Sono soddisfatto quando le persone dicono di aver deciso di fare corsi sugli UFO, dopo avermi sentito parlare. Non posso pensare ad un soggetto più importante per il futuro dei miei figli e nipoti, della nozione di un orientamento planetario nella speranza di fermare la proliferazione di armamenti nucleari. Cosa è più eccitante delle visite aliene e del cover-up dei governi? Credo di portare una preparazione unica dietro alla mia presentazione:

A. Per quanto ne sappia, ho lavorato su più programmi classificati nell'alta tecnologia rispetto a chiunque altro e quindi posso affrontare queste affermazioni sciocche “Violerebbe le leggi della Fisica”. Non molti hanno lavorato su aerei nucleari o in generale sulla fissione o fusione nei sistemi di propulsione.

B. Dato che ho lavorato su molti programmi classificati e ho visitato 20 archivi, sono in una posizione migliore di molti per affrontare queste nozioni tipo “I segreti non si possono tenere”.

C. Dato che ho dovuto probabilmente rispondere a 40.000 domande nelle conferenze e nei talk show e in classi, sono stato forzato a pensare sulle domande come questi “PERCHE'?”, più di altri.

D. Sono stato molto fortunato dall'avere una buona memoria e affidabile (almeno fino ad ora) e posso dare risposte accettabili rapidamente. Essendo stato in gruppi di dibattito nella scuola superiore, sono stato avvantaggiato. Sono stato molto fortunato, prima per aver lavorato in tali programmi classificati di alto livello e secondo per aver potuto partecipare a tante conferenze.

Stanton T. Friedman
fsphys@rogers.com <mailto:fsphys@rogers.com>
(506) 457-0232

RIFERIMENTI

1. Friedman, Stanton T. “Government UFO Lies.” MUFON 2005 Conference Proceedings e www.stantonfriedman.com
2.Burrows, William E. “By Any Means Necessary: America’s Secret Air War in the Cold War.” New York: Farrar, Strauss and Giroux, 2001. 399 pagine
3.Berliner, Don, and Stanton T. Friedman. “Crash at Corona.” Marlowe & Co., (Paraview Special Edition) 2004. 227 pages. $17.00 incluso S&H from UFORI, POB 958, Houlton, ME 04730-0958. Autografato da STF.
4.Friedman, Stanton T. “TOP SECRET/MAJIC” 2nd Edition. Marlowe & Co., 2005. 296 pagine. $17.00 incluso S&H from UFORI. Autografato.
5.Weaver, Colonel Richard L. “The Roswell Report: Fact vs. Fiction in the New Mexico Desert.” US Government Printing Office, 1995 (circa 1000 pagine)

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org

Fonte: http://www.v-j-enterprises.com/sf-ufo-why1.html http://www.stantonfriedman.com/index.php?ptp=articles&fdt=2006.11.10

Stanton T.Friedman: I "PERCHE'" SUGLI UFO ultima modifica: 2008-10-24T15:47:19+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)