Superconduttività – Effetto Meissner-Ochsenfeld

[youtube=425,344]0IkiEQTpqgU

L'effetto Meissner-Ochsenfeld (anche noto più semplicemente come effetto Meissner) si realizza quando un superconduttore viene immerso in un campo magnetico di intensità inferiore ad un certo valore critico. Il superconduttore manifesta un diamagnetismo perfetto, espellendo il campo magnetico dal suo interno; ciò avviene tramite la generazione di correnti superficiali che inducono, all'interno del superconduttore, un campo magnetico uguale e contrario a quello applicato.

L'effetto prende il nome da Walter Meissner e Robert Ochsenfeld, che lo osservarono per la prima volta nel 1933.

Superconduttività

La superconduttività o superconduzione è stata scoperta per la prima volta da H. K. Onnes, nel 1911, il quale notò che alcuni metalli assumevano resistenza nulla al passaggio di corrente elettrica, al di sotto di una certa temperatura.

[youtube=425,344]hxAZkXnXRwQ

Fonte: it.wikipedia.org

Superconduttività – Effetto Meissner-Ochsenfeld ultima modifica: 2008-07-15T09:36:13+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)