All’Università di Bristol hanno sfruttato le onde sonore per progettare ologrammi tridimensionali che si possono sia vedere che “sentire” a...