Lattuga, perché fa bene mangiarla

lattugaLa lattuga è una delle verdure più comuni sulla nostra tavola. Ne esistono diverse varietà. Tra quelle maggiormente coltivate troviamo  la  Cappuccina – Trocadero, la Brasiliana, la Batavia, la Romana e quella a cespo.

Qualunque sia la varietà che scegliete, ognuna ha proprietà importanti per il benessere del nostro organismo. In genere, ogni tipologia è accomunata dal fatto che è costituita per circa il 95% da acqua, che ha delle proprietà sedative e un ottimo contenuto di fibre che la rendono particolarmente digeribile.

PROPRIETA’

Questo alimento è un prezioso alleato per tutto il corpo, perché: riduce la produzione di gas intestinale, grazie alla sua capacità di diminuire il quantitativo di batteri nocivi, ha un ottimo contenuto di sali minerali, vitamine e micronutrienti ed è un alleato del sistema circolatorio. Non solo, ha anche un effetto ipoglicemizzante e contiene pochissime calorie.

Tra le sostanze più importanti in essa contenute, troviamo il betacarotene, precursore della vitamina A, le pectine e moltissime vitamine. Tra i sali minerali possiamo annoverare il calcio, il magnesio, il potassio e il sodio. Non sembrerebbe, ma la lattuga ha in sé anche una buona quantità di ferro, utile per chi soffre di anemia. Le fibre aiutano invece tutti coloro che soffrono di problemi inerenti al transito intestinale e alla stitichezza.

Forse non tutti lo sanno ma mangiare un’insalata con lattuga e mela funge da sedativo e tranquillizzante ed è utile anche per chi soffre di insonnia.

Un altro meraviglioso beneficio della lattuga è la sua concentrazione di antiossidanti, che agiscono prevenendo l’invecchiamento cellulare e stimolando il sistema immunitario in modo molto efficace. Le sue proprietà antinfiammatorie sono molto efficaci a livello digestivo, dal momento che è la chiave per curare disturbi allo stomaco e infiammazioni addominali.

Questo alimento è usato anche per trattare i sintomi mestruali.

Non solo. Sembra che anche il succo di lattuga possieda delle proprietà essenziali per l’organismo. Contiene infatti buone quantità di minerali, soprattutto ferro, che è l’elemento più attivo del nostro corpo, e magnesio, che serve a rivitalizzare i tessuti muscolari e i nervi.

Bere succo di lattuga aiuta quindi a mantenere la normale fluidità del sangue e a supportare lo svolgimento di funzioni essenziali per la nostra vita. Per preparare il succo di lattuga è però necessario utilizzare le foglie che hanno una colorazione più verde e che sono quindi più ricche di clorofilla.

ambientebio.it

Crediti immagine: shutterstock.com

Lattuga, perché fa bene mangiarla ultima modifica: 2014-10-10T11:04:27+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma