Tag: gravità quantistica

Come ti unifico la fisica
Articolo

Come ti unifico la fisica

Lo studio dei sistemi complessi potrebbe essere la chiave di svolta verso l’unificazione della teoria della gravità e della meccanica quantistica. È quanto emerge da uno studio, pubblicato su Nature, secondo cui quando le complicate reti con cui sono strutturati, ad esempio, il nostro cervello o internet vengono applicate alla geometria, i risultati corrispondono a

La predizione del raggio del protone e il controllo gravitazionale
Articolo

La predizione del raggio del protone e il controllo gravitazionale

Resonance Project. Il 20 Dicembre 2012, il Direttore di Ricerca presso l’Hawaii Institute for Unified Physics e la Resonance Project Foundation, Nassim Haramein, ha registrato un copyright alla Libreria del Congresso resonance.is per il suo documento scientifico Quantum Gravity and the Holographic Mass (QGHM) resonance.is , infine pubblicato nel journal peer-reviewed Physical Review & Research International sciencedomain.org.

La mela di Newton – Lo spazio-tempo schiumoso e l’iperspazio
Articolo

La mela di Newton – Lo spazio-tempo schiumoso e l’iperspazio

di Franco Maria Boschetto
Dopo aver stabilito questo nuovo sistema di unità di misura, possiamo inoltrarci nella parte più difficile della gravità quantistica.
Quando un effetto quantistico, come la produzione di particelle o l’energia del vuoto, influenza la curvatura dello spazio-tempo, la curvatura medesima diventa un oggetto quantistico, come il cono di luce visto sopra.

LA FORZA DI GRAVITA’ ENTRA NEL MONDO MICROSCOPICO
Articolo

LA FORZA DI GRAVITA’ ENTRA NEL MONDO MICROSCOPICO

Prima venne Newton. È da lui che abbiamo imparato che cosa sia la gravità. Si tratta infatti di una forza che agisce – fra i corpi – a distanza. Naturalmente, quanto più i corpi sono massicci, tanto più intensa sarà l’attrazione gravitazionale.
Ma è anche vero che quanto più i corpi sono distanti, tanto

L’atomo ed il tutto – Una Nuova visione d’insieme
Articolo

L’atomo ed il tutto – Una Nuova visione d’insieme

Dato che non c’è altro modo di spiegare il paradosso EPR (Einstein-Podolsky-Rosen) della particella accoppiata – che adegua 10 spin a quello della sua gemella, istantaneamente, anche a miliardi di anni luce – se non ammettendo un “Nuovo Modello di Atomo” (qui sopra descritto); diciamo STOP alla “storia infinita” di un tipo di “scienza”