Tag: materia oscura

La luna e la materia oscura
Articolo

La luna e la materia oscura

Che la Luna mostri sempre la stessa faccia alla Terra è fatto arcinoto, tant’è vero che su tale faccia, sempre visibile dalla Terra, molti hanno voluto individuare la figura di due innamorati che si baciano (il Bacio nella Luna) e direi, non a torto, a giudicare dalla comparazione, qui sotto, tra una foto della Luna

Legge universale per la rotazione delle galassie
Articolo

Legge universale per la rotazione delle galassie

Uno studio pubblicato su Physical Review Letters fornisce nuovi indizi sulle proprietĂ  dinamiche delle galassie a disco. I risultati, basati su 153 esemplari, suggeriscono che esiste una relazione universale tra la rotazione delle galassie e la materia luminosa. Media INAF ha intervistato uno degli autori, Federico Lelli (CWR University).
Le galassie a forma di disco

E se la materia oscura fosse fatta di buchi neri?
Articolo

E se la materia oscura fosse fatta di buchi neri?

Alexander Kashlinsky, ricercatore presso il Goddard Space Flight Center della NASA, ha scoperto una sorprendente concordanza tra il fondo cosmico a infrarossi e quello nei raggi X a bassa energia. L’ipotesi è che l’emissione sia dovuta a buchi neri primordiali, che potrebbero costituire il contenuto dell’Universo chiamato oggi materia oscura. La materia oscura è una delle

La scoperta rivoluzionaria nell’Universo: la materia oscura si troverebbe anche nel Sole
Articolo

La scoperta rivoluzionaria nell’Universo: la materia oscura si troverebbe anche nel Sole

La materia oscura, che costituirebbe la grandissima parte della massa presente nell’universo, si troverebbe anche nel Sole. Lo ha affermato il professor Alexander Dolgov, del Dipartimento di fisica e dell’INFN di Ferrara e capo ricercatore a Mosca presso l’Istituto di Fisica teorica e sperimentale.
Dolgov dirige anche un laboratorio di cosmologia e particelle elementari a

Stazione spaziale trova eccesso antimateria, Nasa: “Forse firma materia oscura”
Articolo

Stazione spaziale trova eccesso antimateria, Nasa: “Forse firma materia oscura”

Nello spazio profondo c’è una inaspettata abbondanza di antimateria. A catturarla i sofisticati strumentii del cacciatore di antimateria Nasa Alpha magnetic spectrometer (Ams), un laboratorio agganciato all’Iss come una scialuppa di salvataggio. “Esiste piĂą antimateria di quanto ci aspettavamo – commenta a caldo Roberto Battiston, presidente dell’Asi e vice responsabile di Ams -. Le

Coincidenze numeriche precise e la morte della materia oscura
Articolo

Coincidenze numeriche precise e la morte della materia oscura

L’anomalia nelle curve di rotazione delle galassie (eccesso di velocità) non è dovuta ad alcuna fantomatica materia oscura, ma bensì all’effetto mareale dell’Universo tutto intorno alle galassie stesse. Ecco la prova.
La Luna mostra alla Terra sempre la stessa faccia a causa della forza mareale della Terra sulla Luna. Infatti, tale sincronismo tra moto di

Materia sempre piĂą oscura
Articolo

Materia sempre piĂą oscura

Uno studio effettuato su due galassie nane puntava a far luce sulla natura della materia oscura analizzandone la distribuzione.
Con i dati ottenuti, però, le idee si fanno ancora più confuse: quanto osservato contraddice le previsioni teoriche.
 La galassia della Fornace e quella dello Scultore, due sistemi stellari nelle vicinanze della Via Lattea, appartengono alla

Articolo

La materia oscura è un’illusione?

La “dark matter” è una sorta di “espediente astrofisico” per spiegare come mai le teorie fisiche attuali non riescono a spiegare correttamente il comportamento delle galassie nell’universo; la teoria della “dark matter” suppone che esista “qualcosa di invisibile” nell’universo che aumenta l’attrazione gravitazionale tra le galassie; usualmente tradotta in italiano come “materia oscura”, in realtà

Superstringhe e oltre – Intervista con John Hagelin
Articolo

Superstringhe e oltre – Intervista con John Hagelin

Il pensiero?
Materia non convenzionale
Intervista con John Hagelin
a cura di Cate Montana (What the Bleep)
tratta da Scienza & Conoscenza n. 18 ott.-dic. 2006
Il fisico quantistico John Hagelin ha di recente visitato l’Italia. Ha infatti tenuto prima a Roma, poi alla Triennale di Milano una conferenza dal titolo creatività-coscienza-cervello a fianco