Author: littleflower

Il Noce e l’alchimia
Articolo

Il Noce e l’alchimia

In un precedente articolo scritto da Guglielmo Menegatti su Tesla è stato introdotta l’informazione che l’albero del Noce e i suoi frutti sono elementi conosciuti e  utilizzati fin da tempi antichissimi in alchimia.
A seguito di questa pubblicazione l’autore ha ricevuto parecchie richieste di chiarimenti sull’argomento, dato che si tratta di un informazione non facilmente

risonanza
Articolo

Il concetto di Risonanza secondo Emilio Del Giudice

Il concetto di Risonanza secondo le leggi della fisica.
(ecco perchè le tecniche vibrazionali hanno ragione di esistere)

Solo una minoranza di fisici ha la percezione reale del campo di applicazione degli studi sulla risonanza ed in generale della fisica quantistica. Gli esperti spesso non colgono, essendo attenti allo specifico, la portata reale di queste

Culti pagani dimenticati tra streghe e beneandanti
Articolo

Culti pagani dimenticati tra streghe e beneandanti

Il nome “Befana” deriva dalla parola Epifania che vuole dire  manifestazione. Il termine deriva dal greco “epiphaneia” che significa “manifestazione, venuta, presenza divina”, e  si riferisce specificatamente alla prima manifestazione pubblica della divinità con la visita  dei Re Magi al Bambinello Gesu. Ma nell’immaginario collettivo rappresenta  un mitico personaggio con l’aspetto da vecchia che porta

Simboli misteriosi: Fleur de lis
Articolo

Simboli misteriosi: Fleur de lis

Sono molti gli antichi simboli che travalicano confini spaziali e temporali e che continuano a stuzzicare la curiosità dell’uomo moderno che ha dimenticato le origini delle sue stesse conoscenze.
Uno dei simboli più affascinanti che ha accompagnato in varie forme l’umanità nei secoli è il simbolo del fleur de lis.
Ad esso sono stati attribuiti molteplici

Tra spirali,  Labirinti e danze sacre
Articolo

Tra spirali, Labirinti e danze sacre

C’è un simbolo antichissimo che accompagna l’uomo da sempre. Esso accomuna  moltissimi popoli  che, teoricamente,  non dovrebbero avere avuto contatti tra di loro. Il simbolo è quello della spirale e della sua evoluzione in labirinto. Lo troviamo  in forma più o meno evoluta in tutti i continenti  in sculture, bassorilievi, petroglifi, dipinti etc..  Dovunque esistono

Storie di alberi
Articolo

Storie di alberi

Chi ha visto Avatar è rimasto sicuramente affascinato dall’idea di un mondo in cui gli alberi comunicano tra di loro e interagiscono con le persone. Forse la realtà  qui sulla terra non è così distante da quel mondo di fantasia; negli anni  numerosi studi   hanno dimostrato che le piante sono esseri sensibili  in

Tesla
Articolo

Tesla e le uova d’oro

Personalmente ritengo che le favole di Esopo oltre ad essere d’insegnamento etico-morale-educativo sono anche, (seppur in modo accuratamente celato) un mezzo per conservare-trasmettere-insegnare informazioni che provengono da un sapere di origine ignota, probabilmente da una civiltà pre-umana. Esopo è stato un favolista dell’antichità vissuto in Grecia 600 anni prima di Cristo e per avere un’idea

Cosa unisce la Sacra Sindone alla Gioconda di Leonardo?
Articolo

Cosa unisce la Sacra Sindone alla Gioconda di Leonardo?

Relazione grafica fra Sindone e Gioconda di Leonardo da Vinci
(Sintesi da una ricerca di Guglielmo Menegatti)

La Sindone e La Gioconda contengono molti punti in comune tali da generare il sospetto che esse siano in realtà due parti separate di una sola opera.
La Sindone e la Gioconda non solo contengono parti grafiche

Fermenti di vita!
Articolo

Fermenti di vita!

L’uomo nel suo cammino verso il progresso si è convinto sempre più della sua superiorità rispetto a tutto e a tutti e questo lo ha fatto allontanare dalla sua dimensione naturale. Il ritmo di vita, nuovi sistemi di alimentazione, di preparazione e conservazione del cibo, l’inquinamento ambientale del suolo dell’aria ed anche elettromagnetico, hanno alterato

Il Caso Tsarichina
Articolo

Il Caso Tsarichina

All’inizio degli anni ’90 la Bulgaria si trovava nella peggior crisi economica della storia recente, e le persone cercavano speranza e un nuovo inizio. Forse questa situazione ha fatto si che fosse presa in considerazione una leggenda che parlava di un misterioso tesoro nascosto dal re Samuil nel sottosuolo della città di Tsarichina che si