Le Interviste del Project Camelot: Bill Homann e il Teschio di Cristallo Mitchell-Hedges

BH: Bill Homann
KC: Kerry Cassidy
BR: Bill Ryan

Bill HomannBH: La tecnologia, chiunque lo abbia fatto, è qualcosa che non si può ricreare. C’è così tanto nel Teschio che più lo studi e più diviene strano. Quindi….

KC: In quale modo pensi che la tecnologia sia così speciale? Puoi spiegarci cosa intendi con questo?

BH: Si. La tecnologia. Bene, il fatto è….

KC: Potremmo ricrearlo oggi avendo un cristallo così grande?

BH: Il problema è ricreare la mascella ed ecco cosa confonde così gli scienziati. Gli scienziati vengono a vedere. Hanno fatto dei test e hanno scoperto che non possono trovare segni di attrezzi o altro sull’intero Teschio. Ce ne sono alcuni attorno alla mascella e al dente. Quando Dorland ruppe un dente quando stava alla Hewlett-Packard, lo ristrutturarono per ripararlo. Quindi è difficile dire da dove vengano i segni.

Ma il fatto è….Persino così, la cosa che fa scoppiare la testa agli scienziati è…il fatto è che non possono comprendere come il Teschio sia stato separato. Essendo separati, nei test della Hewlett Packard, la metà superiore del Teschio e la mascella sono lo stesso pezzo di cristallo.

KC: Ok.

crystal_skull_lgBH: E questo qua…il modo in cui possono separare i due…la tecnologia, persino oggi, sarebbe qualcosa di impossibile. Il fatto, è come hanno messo i prismi nel Teschio, come hanno messo le lenti dentro i fori degli occhi. Servirebbe gravità zero per provare a farlo oggi. Realmente non penso che potremmo duplicarlo a gravità zero.

Quindi chi lo ha fatto, ecco cosa rende interessante il Teschio. Però la cosa reale sul Teschio, ciò che è, è cosa senti su di esso, sai. Le persone prendono questa energia, questa cosa speciale.

KC: In generale i cristalli ti danno energia. Puoi trovare delle ametiste con le mani. Io sento energia. La ragione per cui lo faccio..prendo energia con le mie mani. Posso sentire vortici.

BH: Ok. Lo senti fuori?

KC: Si, lo sento.

crystal_skull_with_open_jaw_lgBH: Si. Voglio dire non è come..

KC: Non è come qua vicino.

BH: Le onde….

KC: Sono onde in uscita.

BH: Quando ci metti vicino le mani, senti una connessione.

KC: Certo.

BH: Hai le mani fuori, puoi sentirlo. Puoi essere dall’altra parte della strada, davvero….

KC: Io l’ho sentito veramente salendo le scale. Posso sentire…Una vibrazione ora che scende nella sala per dire, per la presenza della cosa.

BH: Quindi è un tipo di…è inusuale, sai, non solo per il cristallo in sè.

KC: Quindi, da quanti anni queste Teschio è nella tua vita?

BH: Vediamo, probabilmente circa – fuori e dentro – da probabilmente 12 anni.

KC: Ok. E cosa..ha cambiato la tua vita, credi?

BH: Completamente. Si. Specialmente la mia vita ora è come un fiume che scorre rapidamente. Avvengono cose. Come…posso prendere un mese, come Agosto.
Agosto: Sono andato in Germania, Svizzera, Austria, ho incontrato molte persone, ho fatto diverse conferenze. Torno indietro. Qualcuno dall’Inghilterra arriva e resta con me. Qualcuno dall’Italia arriva e resta con me. Uno di loro, forse quella dell’Italia, voleva restare fino all’ultimo giorno e quindi sono andato a Sedona e a Scottsdale e ho fatto conferenze. Sono tornato e ne faccio un’altra. Come…senza fine…(ride)

KC: Quindi ti porta…come se ti legasse alle altre persone del pianeta.

BH: Giusto. Mi tira e mi mette in posizioni. Come, sono la sotto. Non so esattamente perchè. Però, sai, vado da queste persone che hanno la necessità di essere lì, la necessità. Scopro il paese come un posto grandioso. Penso ci siano punti dall’energia davvero speciale.
Il Teschio, una delle funzioni che ha, lavora sul chakra del cuore, apre i cuori delle persone su questo amore universale.

Però altra cosa che fa, lavora sulle linee energetiche della Terra. Aiuta a bilanciare l’energia. Ciò che è importante con il cambiamento del 2012…E’ come, se la Terra è sbilanciata quando tutta questa energia la colpisce, è andata….Sai, non vorremmo vedere cosa può accadere.

Se possiamo lavorare con le persone su questa griglia e parire l’energia e bilanciarla, l’energia in arrivo potrebbe creare meno problemi. Ecco una delle ragioni per cui lo faccio.

kerry_crystal_skull_lgKC: Sei stato a Stonehenge e in Egitto, dalle Piramidi?

BH: Devo andare in Egitto e dalle Piramidi. Il Teschio è stato a Stonehenge. Si.

KC: Quindi devi ancora andare dalle Piramidi.

BH: Si. Sento che è importante, una delle mie cose importanti, devo andarci. Non è proprio lì. Penso alla Spagna, Tebe o altrove, quest’area dovrebbe essere speciale. Possiede una energia e ci devo andare.

KC: Ok.

BH: Penso che dove dovrei andare, le persone chiamano e dicono: Hey, vorremmo fare una conferenza la. Sembra il posto giusto. Quindi se quello è il posto, saremo la.

fa_and_anna_mitchell_hedges_lgKC: Vedo.

BH: Ok. E’ stato trovato nel 1924.

KC: Ho sentito la tua conferenza…

BH: Bene.

KC: …ma non ero sicura di come sei entrato in gioco.

BH: Ok. Si. Quello che è accaduto, venne trovato…F.A. Mitchell-Hedges lo aveva da quando i Maya lo hanno restituito a lui nel 1927.

KC: Però questa meravigliosa giovane donna lo ha trovato.

BH: Si. Era sua figlia adottiva Anna. L’hanno trovato assieme.

KC: Ok.

BH: Però lui lo aveva dal ’59. Quando è deceduto, è tornato ad Anna e lei lo ha tenuto dal 2007.

KC: Davvero!

BH: Si. Nel 2007…però, quello che accadde è, l’ho incontrata. Ci sono molte cose nella vita di Anna e nella vita di Mitchell-Hedge che sono avvenute parallelamente a me. Io ero a Panama, loro sono stati in molti posti. Ho sentito una connessione con il Teschio da quando ne ho visto una foto. Ne ho sentito parlare nel 1981, dove si trovasse e sono andato ad incontrarla e siamo divenuti amici.

Lei mi permise di andare con lei quando fece diverse conferenze e altro in giro per il mondo. Quindi sono stato con lei nel mondo in tutti questi posti, posti spirituali, nel mondo. Quindi questo…divenimmo molto amici. Lei è una persona meravigliosa, qualcuno per cui ho rispetto totale. Lei è una persona davvero pulita.

anna_mitchell_hedgesKC: Quindi lei è ancora viva?

KC: No. Lei viaggiava con…sai, si spostava molto, quindi si mosse dal Canada all’Inghilterra e poi dall’Inghilterra al Canada. Traslochi totali, con casa nuova e tutto il resto.

KC: Ok.

BH: Quindi tornò nel 2000. Era in Canada ed era molto malata. Le parlai al telefono e dissi…nessuno stava con lei al tempo. Così dissi: Vieni in Indiana e mi curerò di te. Così si decise. Venne qua. Passo gli ultimi 8 anni con me e mi presi cura di lei.
Lei mi insegnò quello che andava fatto col Teschio, come doveva essere usato e in cosa credeva.

Quindi le ho dato la mia parola. Ecco cosa faccio ora, mantengo la parola. Dissi che avrei tenuto il Teschio e lo avrei reso disponibile alle persone che ne sentissero l’importanza, ok? Le persone che sentono…non tutti sono attirati dal Teschio, ma alcuni sono molto attratti e vengono da tutto il mondo. Quindi aprendolo a queste persone, questo è parte di quello che ho promesso a lei. Ecco cosa sto facendo.

KC: Ok. Per Anna il Teschio aveva un significato religioso?

BH: Il Teschio? Sai cosa, io ed Anna…sai, sono molto spirituale. Sento la connessione con Dio in modo forte e importante. Non sono una persona “religiosa”, nel senso che non credo nel dogma della religione, ma lavoro sulla spiritualità.
Lavoro su…..credo che la vera essenza della religione sia interiore, nella persona, trovare questo punto e trovare la connessione, credo che si tratti di questo. Il Teschio è uno strumento per l’umanità.

I Maya credevano che fosse Dio. Per loro era come se fosse tornato il loro Dio. Però ciò che è veramente, è uno strumento per aprire il cuore all’amore universale. Quindi sento una connessione con il Teschio e sento, spiritualmente, se posso aiutare le persone, se posso aiutare il mondo e usare questo strumento per farlo, ecco cosa sento di importante.

KC: Anna credeva nella spiritualità o più nella religione?

BH: Anna era una persona molto spirituale.

KC: Ok.

BH: Come dato di fatto, avevamo amici….avevamo questo amico, era la segretaria di Madre Teresa e ha lavorato con Madre Teresa per un periodo. Incontrò Anna. Disse ad Anna che aveva la stessa vibrazione di Madre Teresa. Ecco com’era. Era una persona che se la incontri, era come se la conoscessi da tutta la vita. Ti faceva sentire in questo modo.

KC: Ok.

BH: Lei anche…sai, era molto connessa all’altra parte, nell’ultima parte della sua vita, era circondata da forze psichiche diverse, era incredibile. Era come se il velo tra l’altra parte e lei, fosse sottile, come se si aprisse. Era incredibile. Era una persona molto spirituale. Molto speciale.

KC: Ha mai parlato di esseri associati al Teschio?

BH: Si. Si. Sentiva….ci sono diversi esseri connessi al Teschio e loro lavorano attraverso di esso. I Maya sono molto connessi al Teschio. I Maya di Lubaatun, non sono…sono un gruppo Maya diverso e sono sonnessi con gli ET e con il Teschio.

KC: Ok. Sai quali ET?

BH: Vediamo. Non …probabilmente i Pleiadiani, probabilmente questi.

Kc: Ok.

crystal_skull_close_up_lgBH: Si.

KC: Alti e biondi.

BH: Alti e biondi. Si.

KC: Da dove vieni?

BH: Indiana.

KC: Davvero?

BH: Come Indiana Jones.

KC: Ok.

BH:(ride) Suona bene, vero? Amo l’avventura.

KC: Questo ha senso.

BH: La vita è un’avventura col Teschio. Ti spinge avanti.

KC: Quindi non hai iniziato l’avventura fino al 2007?

BH: No. Il mio viaggio è iniziato, girare e incontrare persone, è iniziato dopo la morte di Anna. Lei è morta il giorno del mio compleanno nel 2007. Lei lo trovò per il suo compleanno dei 17 anni.

KC: Davvero!

BH: Si. Quindi me lo ha passato per il mio compleanno.

KC: Il tuo compleanno..

BH: Non per i miei 17 anni. (ride)

KC: Sorpresa, sorpresa!

BH: Si.

bill_crystal_skull_lgBR: Kerry, ho una o due domande. Vorrei che mi riprendessi insieme a questo bellissimo oggetto.

KC: Siamo qua da mezz’ora.

BR: E potrebbe essere molto.

KC: Altre persone hanno sessioni, per quanto comprendo.

BR: (siede) Non vengo dall’Indiana, ma ho avuto…

BH: (ride) Quindi sono stato un pò avventuriero. Sono molto curioso sul Crystal Boy. Ora non vi chiederò informazioni su luoghi, piani o logistica, ma qual’è la vostra sensazione sull’importanza di questo?

anna_mitchell_hedges_at_cave_with_crystal_boy_lgBH: Sento….sento che questi oggetti siano pezzi di un puzzle importante. Il Teschio è un pezzo importante e anche il Crystal Boy.

BR: Quindi ce ne saranno altri.

BH: Si. Quando si uniscono, gli oggetti diversi, oggetti molto potenti, può accadere. Non sto dicendo che il Crystal Boy…come se ogni oggetto avesse il suo dono speciale e proposito speciale. Il Crystal Boy, non sappiamo cosa sia esattamente…cosa faccia…ma so che è probabilmente un pezzo importante in tutto il puzzle su cui stiamo lavorando.

BR: Quindi pianificate di recuperarlo, credo?

BH: Si. Il modo in cui voglio recuperarlo è, potrei averlo fatto con la NBC, che sarebbe stato bello, ma penso che non sarebbe stato corretto per il Teschio. Non sarebbe stato…

BR: La giusta energia…

BH: La giusta energia. Non sarebbe andato nel posto giusto. Forse sarebbe stato chiuso in qualche…deve andare con qualcuno..lo devi trovare. Però non dovrebbe essere: “Oh, voglio tenere per me il Teschio. Mi piacerebbe trovarlo e portarlo a dei leaders spirituali in quell’area…

BR: Si.

BH:…in modo che lavorino assieme in modo da operare sull’evoluzione di quello in cui stiamo lavorando.

BR: Si. Ma avete un piano per farlo?

BH: Si. Ho un piano.

BR: Per me è importante.

BH: Si, ho un piano. Quest’anno sono accadute cose in sequenza e penso che avrei potuto farlo, ma non ho avuto la possibilità.

BR: Questa è una seria offerta, potreste averlo sentito da molti altri, se volete qualcuno che vi segua con una camera, noi siamo equipaggiati. Sarebbe un privilegio per noi.

KC: Abbiamo intervistato qualcuno. Il suo nome è Miriam Delicado e parlano di raccogliere molte Persone del pianeta, con i Maya e gli Hopi che si farebbero avanti per parlare delle profezie. Pensano anche loro che i popoli indigeni possano unirsi come sorta di connessione a questo cancello. Il Teschio di Cristallo potrebbe essere un ingrediente importante. Quindi te lo sto lanciando. Questo accadrebbe nella terra Hopi. Mi chiedevo se fossi stato con gli Hopi.

BH: Sono molto amico di qualcuno che rispetto molto, Martin, l’Anziano e il Profeta per la Nazione Hopi.

KC: Ok.

BH: Quindi sono dalla parte degli Hopi e credo nel loro lavoro e in quello che fanno.

KC: Hai portato il Teschio agli Hopi?

BH: Si. Era una cosa che dovevo fare e l’ho fatto quest’anno.

KC: Ok.

BH: Ci siamo incontrati con loro diverse volte, l’ultima volta due settimane fa.

KC: Davvero? Ok. Quindi probabilmente eri vicino a me. Ora vivo a Sedona.

BH: Ok. Si. Ero a Sedona. Ero…

KC: Penso di aver sentito che giravi attorno.

BH: Si. Ero a Scottsdale. Sono partito, vediamo…due settimane fa, non due settimane, la scorsa settimana ero a Sedona. Ero in Angel Valley, una conferenza ad Angel Valley.

KC: Ok.

BH: Due settimane prima di trovarmi a Scottsdale. Quindi da Scottsdale sono andato a Sedona e ho lavorato con gli Hopi. E’ stato interessante.
Avete sentito del Crystal Orb?

crystal_orb_lgKC,BR: No

BH: Il Crystal Orb è una cosa speciale. Venne trovato circa 30 anni fa da un gentiluomo di nome Ray Brown. Se guardate in internet forse potete saperne qualcosa. Era grande al tempo. Ray Brown faceva immersioni in quest’isola vicino a Bimini.

BR: Ho sentito la storia. Storia incredibile.

BH: Si. Lo trovò in una piramide?

BR: Si.

BH: Ok. Le persone che erano con lui tornarono indietro e vennero misteriosamente uccise. Lui però venne lasciato e se ne andò due anni dopo e diede l’Orb al suo insegnante, dicendogli di non mostrarlo a nessuno prima del momento giusto.

BR: Si. Giusto.

BH: Ok? Ho fatto uno show per la NBC ed era sul Teschio di Cristallo e lui si chiedeva di cosa parlassi.
Mentre lo facevo, lui guardava e vide il Teschio e mi vide e sentì di dover mostrare l’Orb a me e che dovevano essere uniti. Però pensò che fosse ridicolo, perchè non sapeva dove fossi o altro.

Quindi accadde che stavo uscendo per una conferenza in un’area dove ho incontrato queste due persone e loro dissero di avere un amico e l’amico…stavano parlando dell’Orb…e lei disse: “So dove si trova, ma non posso dirlo a nessuno.” Lui disse:” Digli che il Teschio sta arrivando. Forse vuole vederlo. Quando lo fece, era tutto eccitato.”

Unimmo l’Orb e il Teschio. Quando li unimmo la prima volta…lo abbiamo fatto due volte, la seconda volta è avvenuto qualcosa di diverso. La prima volta, il Teschio è diventato bianco e l’Orb è diventato dorato.

KC: Wow. Fantastico.

BH: La cosa è, la cosa fantastica di questo è, ho una foto. Posso mostrarvela.

BR: Vorrei tanto vederla.

KC: Si. Vorremmo. Assolutamente.

BR: Ho letto di questo Orb nel libro di Charles Berlitz sul Triangolo delle Bermuda molti anni fa e non ho mai dimenticato. Ho pensato: Questo è incredibilmente importante. Pensai che fosse scomparso.

BH: Scomparso per tutti questi anni, finchè non è tornato. L’Orb…è una palla di cristallo e contiene tre piramidi.

BR: Mm hm.

BH: Ma…cristallo puro. Però quando li uniamo, il Teschio diviene bianco e l’Orb diviene dorato. Se guardi attorno alla sua mano, vedi la luce bianca tutta attorno.

BR: Fantastico. Hai pianificato di fare altro con il Teschio e l’Orb?

BH: Oh, certo, si. Un paio di settimane fa mi sono riunito con loro ancora e quando li abbiamo rimessi assieme, il Teschio è divenuto blu e …c’era luce blu tutta attorno.
Il giorno dopo siamo in questa stanza con mura gialle e tovaglie gialle. Stai guardando attraverso l’obiettivo della camera e vedi le mura e le tovaglie gialle. Facendo poi la foto, il Teschio viene blu, le tovaglie vengono blu e le mura blu. Abbiamo fatto 15 foto e tutte le volte la stessa cosa.

BR: Incredibile.

BH: Quindi parliamo di una forte energia. Quando un Orb Atlantideo e un Teschio Atlantideo si uniscono…penso si ripristini una antica connessione.

BR: Deve esserci altro.

BH: Oh, si. Altro. Ecco cosa stiamo facendo ora, stiamo cercando di portare fuori la cosa. Credo molto ai popoli antichi, i Maya o altri, che abbiano qualcosa in possesso di cui hanno paura di parlare, perchè hanno paura che il governo se lo porti via.

KC: Giusto.

BR: I Tibetani. Anche loro hanno qualcosa. Non ci sono dubbi. Si.

BH: Si. Penso ci sia qualcosa anche in Australia. Penso che gli aborigeni possano avere un Teschio. E’ possibile che potremmo riuscire a unirli. Se accadesse, penso che sarebbe qualcosa di grande.

BR:Si.

BH: Può essere una delle ragioni per cui sono qua.

BR: Chiaramente. Sono certo che tu senti di essere in una missione che non conosci di sicuro, ma segui il flusso.

BH: Si. Seguo il flusso.

BR: Seguire il flusso e non lo capisci davvero.

KC: Il viaggio è il messaggio. E’ favoloso. Per l’amor della camera, puoi dirci il tuo nome?

bill_homann_lgBH: Il mio nome è Bill Homann.

KC: Homann. Ok. La persona che lo aveva in origine era Anna…

BH: Ok. Venne trovato da F.A. Mitchell-Hedges e Anna Mitchell-Edges. F.A.Mitchell-Hedges era un famoso esploratore Britannico. Sono persone che necessitano…di essere conosciute…perchè in questi giorni e in questa era non avete eroi. Loro erano eroi. Loro camminarono. Loro fecero il cammino.
Ecco una delle ragioni per cui giro, perchè le persone conoscano le loro vite…

projectcamelot.org

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org

Le Interviste del Project Camelot: Bill Homann e il Teschio di Cristallo Mitchell-Hedges ultima modifica: 2008-10-26T23:00:00+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)